Jere Uronen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jere Uronen
JereUronen.jpg
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 177 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Genk
Carriera
Giovanili
2010-2011 TPS
Squadre di club1
2011Åbo IFK3 (1)
2011TPS18 (1)
2012-2016Helsingborg71 (5)
2016-Genk95 (4)
Nazionale
2008-2009 Finlandia Finlandia U-17 2 (0)
2010-2011Finlandia Finlandia U-19 6 (0)
2012-2013Finlandia Finlandia U-21 5 (0)
2012- Finlandia Finlandia 34 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 maggio 2019

Jere Juhani Uronen (Turku, 13 luglio 1994) è un calciatore finlandese, difensore del Genk e della Nazionale finlandese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del TPS, Uronen debutta in prima squadra il 12 giugno 2011, all'età di 16 anni, in un mach contro l'FC Haka. Il 31 luglio segna il suo primo gol per il TPS, nella sconfitta casalinga per 2-4 contro l'FC Honka. Ha totalizzato 18 presenza ed un gol nulla sua stagione d'esordio.

Nei primi giorni del 2012 Uronen firma un contratto con l'Helsingborg.[1] Ha disputato la sua prima partita per l'Helsingborg in un'amichevole contro la Dinamo Zagabria il 1º febbraio, giocando tutti i 90 minuti.

Ha debuttato in Allsvenskan il 2 aprile, entrando nel corso del match perso poi 1-0 contro l'IFK Norrköping.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

È stato scelto per rappresentare la Finlandia U21 in un match di qualificazione contro la Slovenia l'8 agosto 2011, alla giovane età di 17 anni.

Il 26 maggio 2012 ha debuttato nella nazionale maggiore, giocando l'intera partita, vinta poi 3-2 contro la Turchia, diventando così il terzo giocatore più giovane nella storia della nazionale Finlandese.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Helsingborg: 2012
Genk: 2018-2019
Genk: 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]