Jean-Marie Wampers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean-Marie Wampers
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1992
Carriera
Squadre di club
1981 Santini
1982 Gis Gelati
1983-1984 Splendor
1985-1987 Hitachi
1988-1991 Panasonic
1992 Collstrop
Nazionale
1989 Belgio Belgio
Carriera da allenatore
1994-1995 Collstrop
Statistiche aggiornate al marzo 2017

Jean-Marie Wampers (Uccle, 7 aprile 1959) è un ex ciclista su strada e dirigente sportivo belga.

Professionista dal 1981 al 1992, vinse a sorpresa la Parigi-Roubaix 1989 battendo in una volata a due il connazionale Dirk De Wolf. Nel suo palmarès figurano anche due edizioni del Rund um den Finanzplatz Eschborn-Frankfurt (1986 e 1989). Dopo il termine della carriera ciclistica rimase nel circuito come dirigente della sua ultima squadra.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1ª tappa Tour de la Province de Namur
Campionati belgi, Prova in linea Dilettanti
3ª tappa, 2ª semitappa Triptyque Ardennaise
Gran Premio Città di Camaiore
Druivenkoers
Nationale Sluitingsprijs

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Kermesse di Helchteren
Criterium di Buggenhout
Kermesse di Dilsen
Criterium di Sint-Truiden
Criterium di Wouw

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1983: ritirato
1985: 117º
1987: 133º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1982: 12º
1984: 44º
1985: 21º
1986: 38º
1987: 16º
1985: 9º
1986: 14º
1987: 18º
1989: 45º
1990: 42º
1992: 19º
1984: 27º
1986: 26º
1987: 26º
1989: vincitore
1990: 5º
1991: 15º
1981: 22º
1982: 43º
1984: 46º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Chambéry 1989 - In linea: ritirato

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]