Jean-Marie Wampers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean-Marie Wampers
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1992
Carriera
Squadre di club
1981 Santini
1982 Gis Gelati
1983-1984 Splendor
1985-1987 Hitachi
1988-1991 Panasonic
1992 Collstrop
Nazionale
1989 Belgio Belgio
Carriera da allenatore
1994-1995 Collstrop
 

Jean-Marie Wampers (Uccle, 7 aprile 1959) è un ex ciclista su strada e dirigente sportivo belga.

Professionista dal 1981 al 1992, vinse a sorpresa la Parigi-Roubaix 1989 battendo in una volata a due il connazionale Dirk De Wolf. Nel suo palmarès figurano anche due edizioni del Rund um den Finanzplatz Eschborn-Frankfurt (1986 e 1989). Dopo il termine della carriera ciclistica rimase nel circuito come dirigente della sua ultima squadra.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1ª tappa Tour de la Province Namour
Campionati belgi, Prova in linea
3ª tappa, 2ª semitappa Triptyque Ardennaise
Gran Premio Città di Camaiore
Druivenkoers
Nationale Sluitingsprijs
Grand Prix de la Cloture

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Kermesse di Helchteren
Criterium di Buggenhout
Kermesse di Dilsen
Criterium di Sint-Truiden
Criterium di Wouw

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1983: ritirato
1985: 117º
1987: 133º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1982: 12º
1984: 44º
1985: 21º
1986: 38º
1987: 16º
1985: 9º
1986: 14º
1987: 18º
1989: 45º
1990: 42º
1992: 19º
1984: 27º
1986: 26º
1987: 26º
1989: vincitore
1990: 5º
1991: 15º
1981: 22º
1982: 43º
1984: 46º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Chambéry 1989 - In linea: ritirato

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]