James Lew

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James Jene Fae Lew (Los Angeles, 6 settembre 1952) è un attore e artista marziale statunitense. È membro dell'Hollywood Stuntman Association ed è considerato uno dei migliori coreografi di combattimenti di Hollywood.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Comincia da bambino ad allenarsi nelle arti marziali, applicandosi nel Tae Kwon Do e nel Kung Fu, di cui studia gli stili del loto bianco e dei 5 animali, oltre che al Chow Lay Fut. Diviene cintura nera nel 1972.

Già il 1972 vede James Lew impegnato come stuntman per la serie televisiva Kung Fu, ideata da Bruce Lee ma interpretata da David Carradine. La sua presenza nel mondo televisivo continua nel corso degli anni: infatti partecipa sia come attore in telefilm come A-Team, sia come coreografo dei combattimenti per telefilm come The Crow - Il Corvo o Baywatch.

James Lew collabora anche con il mondo dei videogiochi. Nel 1994 coreografa i combattimenti di Noctropolis, mentre nel 1995 presta la sua voce al personaggio di "Virtual Samurai" del videogioco Johnny Mnemonic: The Interactive Action Movie, tratto dall'omonimo film.

Nel 2004 Lew si mette in proprio scrivendo, dirigendo e producendo il suo primo film, 18 Fingers of Death!, che lo vede anche come attore e coreografo dei combattimenti. Nel 2010 prende parte ad un episodio della serie TV Chuck, intitolato Chuck vs la fase tre.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

(solo titoli usciti in Italia)

Film da attore[modifica | modifica sorgente]

Film da stuntman[modifica | modifica sorgente]

Coreografie dei combattimenti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 14308854