Ja sošla s uma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ja Sošla S Uma)
Jump to navigation Jump to search
Я Сошла С Ума
Ja Sošla S Uma
Allthethingsshesaid.png
Screenshot tratto dal video del brano
Artistat.A.T.u.
Tipo albumSingolo
Pubblicazione19 dicembre 2000Russia
Durata03:35
Album di provenienza200 Po Vstrečnoj
GenerePop rock
Rock
Pop
EtichettaNeformat, Universal
ProduttoreIvan Shapovalov
Registrazione1999
FormatiCD, musicassetta
Certificazioni
Dischi di platinoRussia Russia
(200.000+)
t.A.T.u. - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2001)
Logo
Logo del disco Я Сошла С Ума Ja Sošla S Uma

Ja Sošla S Uma, più comunemente traslitterato come Ya Soshla S Uma (cirillico: "Я сошла с ума": "Ho perso la testa"), è il primo singolo delle t.A.T.u.. La canzone è estratta dall'album 200 Po Vstrečnoj.

È la versione originale in russo della controparte inglese All the Things She Said. La canzone è inoltre presente nell'album 200 km/h in the Wrong Lane, dove il titolo è traslitterato erroneamente - anche secondo gli standard americani - in Ya Shosla S Uma nel retro della cover e nel CD e in Ya Shola S Uma nel libretto. Questa versione della canzone presenta la parte cantata originale, ma la musica di All the Things She Said.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il video è stato diretto da Ivan Shapovalov, il 4 settembre 2000, quando le ragazze erano entrambe quindicenni. Nelle scene, Julia e Lena cantano insieme sotto la pioggia e la neve, vestite in uniforme scolastica. Le due alla fine si baciano, sotto gli occhi esterrefatti di una folla che le osserva attraverso il recinto metallico in cui sono rinchiuse. Il video termina ironicamente quando le ragazze girano l'angolo del lungo muro che le teneva in gabbia e si allontanano svelando che la vera prigioniera, dell'ignoranza, era la folla.

Il video causò molti dibattiti nelle nazioni europee che lo trasmisero per il tema lesbico, in quanto era allarmante per molti spettatori vedere due ragazze baciarsi. Tuttavia il video fu trasmesso comunque in TV, per primo su MTV Russia nel 2000.

Nel programma di "Black and White" sul canale STS, le ragazze hanno parlato della prima volta che hanno visto il video (che era in TV). Julia ha affermato che era sorprendente rendersi conto che nel video erano in realtà proprio loro mentre Lena si aspettava che il video fosse più lungo di quanto in realtà era.[1]

Esiste un video di Ya Soshla S Uma (HarDrum Mix) che ritrae continuamente lo spezzone in cui si baciano del video originale.

Nel 2016 viene caricato sul canale ufficiale YouTube delle t.A.T.u. uno speciale dedicato al quindicennio della canzone, intitolato Ya Soshla S Uma (Fly_Dream Mix), in cui sono presenti scene inedite in alta definizione del video girato 16 anni prima.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ja Sošla S Uma (Album Version) (3:35)
  2. Ja Sošla S Uma (DJ Ram Remix) (4:01)
  3. Ja Sošla S Uma (S. Galoyan Remix) (4:33)
  4. Ja Sošla S Uma (DJ Ram Breakbeat Remix) (3:40)
  5. Ja Sošla S Uma (HarDrum Remix) (4:13)
  • Ja Sošla S Uma (Music Video)
  • Ja Sošla S Uma (Music Video Remix)

Remix ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Gli unici remix ufficiali pubblicati sono quelli elencati sopra. HarDrum Remix si può anche trovare nell'edizione russa da due dischi di t.A.T.u. Remixes.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Premio Vendite
Russia - 200.000[2]

Posizioni più alte[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Posizione più alta
Russia 1
Oriente 1
Polonia Top 50 1
Repubblica ceca Top 50 18
Lettonia Top 30 8

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica