Ivan Romanzini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ivan Romanzini
Ivan Romanzini.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 172 cm
Peso 65 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1980 - giocatore
Carriera
Giovanili
L.R. Vicenza
Squadre di club1
1965-1966 L.R. Vicenza 1 (0)
1966-1968 Verbania 60 (3)
1968-1969 L.R. Vicenza 2 (0)
1969-1977 Taranto 259 (18)
1977-1979 Brescia 41 (1)
1979-1980 Padova 27 (2)
Carriera da allenatore
1980-1982 Padova Vice
1985-1987 Treviso
1987-1988 Civitavecchia
???? Schio
???? Malo
???? Luparense Giovanili
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ivan Romanzini (Vicenza, 16 marzo 1946) è un allenatore di calcio, dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Lanerossi Vicenza debutta con i berici in Serie A nel 1965-1966 nella partita Lanerossi Vicenza-Cagliari (1-1) del 1º maggio 1966.

Dopo essere stato ceduto in prestito al Verbania torna al Lanerossi Vicenza dove gioca altre due partite in Serie A.

Approda quindi al Taranto dove in otto anni gioca 259 partite. Si accasa poi al Brescia[1] voluto dall'allenatore Gianni Seghedoni per concludere poi la carriera al Padova nel 1980.

In carriera ha totalizzato complessivamente 3 presenze in Serie A e 300 presenze e 19 reti in Serie B.

Allenatore e dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Smessa la carriera da giocatore rimane al Padova con il ruolo di vice-allenatore voluto da Mario Caciagli. Ha allenato poi Civitavecchia,[2] Treviso, Schio, Malo e i Juniores della Luparense, con i quali ha ottenuto l'accesso alla categoria élite nella stagione 2010-2011, laureandosi campione del girone regionale con ben quattro giornate d'anticipo.

Ricopre tutt'oggi la carica di direttore generale alla Luparense.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Padova: 1979-1980

Vice-allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Padova: 1980-1981

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È il figlio di Silla Romanzini ex portiere, e nipote dei tre fratelli Gianesello (Alfredo, Rino e Sereno) anche loro ex calciatori.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio 1980, edizioni Panini, pag.233
  2. ^ Almanacco illustrato del calcio 1988, edizioni Panini, pag.344

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]