Istanza di procedimento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'istanza di procedimento, nel diritto processuale penale italiano, è la manifestazione di volontà facoltativa con cui la persona offesa da un reato compiuto all'estero chiede al P.M. di procedere per lo stesso.

La richiesta di procedimento è invece l'atto discrezionale con cui un organo pubblico estraneo alla organizzazione giudiziaria (il Ministro della giustizia) chiede al P.M. di procedere per un determinato reato elencati negli art.8 e 9 commi 2,3 e 10 c.p.