Héctor Quiñónes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Héctor Quiñónes
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 178 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Porto B
Carriera
Giovanili
2006-2010 Deportivo Cali
Squadre di club1
2010-2011Deportivo Cali20 (0)
2012Atlético Junior10 (1)
2012-Porto B3 (0)
Nazionale
2009-2010 Colombia Colombia U-17 5 (1)
2010- Colombia Colombia U-20 5 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 giugno 2012

Héctor Andrés Quiñónes Cortés (Barbacoas, 17 marzo 1992) è un calciatore colombiano, difensore del Porto B e della Nazionale Under-20 di calcio della Colombia. Da gennaio 2016 sarà un calciatore del Deportivo Cali.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

In patria è stato paragonato al connazionale Pablo Armero.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Le giovanili e l'esordio con il Deportivo Cali e poi Junior[modifica | modifica wikitesto]

Héctor Quiñónes inizia la sua carriera da calciatore nel 2006 quando viene acquistato dal Deportivo Cali dove, in quattro anni, compie tutta la trafila delle giovanili fino al suo debutto in prima squadra, avvenuto nel 2010: esordisce il 25 aprile in occasione del match di campionato con il Real Cartagena, rimediando anche la sua prima ammonizione in carriera[2].

Dopo aver trascorso due stagioni con il club di Cali, viene mandato in prestito al Junior per giocare in modo più prolifico. Debutta con la sua nuova squadra il 18 febbraio 2012, in occasione della partita di campionato con il Deportivo Cali, proprio contro la sua ex squadra e, durante il match, realizza anche la sua prima rete in carriera che consegna, in quell'occasione, la vittoria alla squadra di Barranquilla[3].

Il passaggio al Porto[modifica | modifica wikitesto]

Rimasto senza contratto, dopo l'ultima esperienza con il Junior, nel 2012 viene acquistato dal Porto B militante in Segunda Liga, ovvero la Serie B portoghese[4]; esordisce ufficialmente il 19 settembre in occasione del match di campionato con il Belenenses[5].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 viene convocato dal c.t. della Nazionale Under-17 per prendere parte al prossimo Campionato mondiale di calcio Under-17 che si terrà in Nigeria; debutta il 25 ottobre, in occasione del primo match del torneno contro i pari età dell'Olanda[6]. A fine torneo collezionerà 5 presenze ed una sola rete realizzata, contro l'Albiceleste Under-17[7].

Tre anni più tardi, esattamente nel 2011, partecipa con l'Under-20 al Mondiale Under-20 tenutosi proprio in Colombia. Debutta il 31 luglio durante la prima partita del girone con i pari età della Francia[8]. Conclude il torneo con uno score di 5 partite giocate e nessuna rete realizzata.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Deportivo Cali: 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Redazione TMW, Quinones, il nuovo Armero che piace ai viola, tuttomercatoweb.com, 26 giugno 2012. URL consultato il 27 giugno 2012.
  2. ^ Real Cartagena vs. Deportivo Cali 0 - 1, soccerway.com. URL consultato il 27 giugno 2012.
  3. ^ Junior vs. Deportivo Cali 1 - 0, soccerway.com. URL consultato il 27 giugno 2012.
  4. ^ Hector Quinones si è trasferito da Junior a Porto per la somma di 1 700 000 euro, soccerfame.it. URL consultato il 7 ottobre 2012.
  5. ^ Porto II vs. Belenenses 0 - 1, soccerway.com. URL consultato il 7 ottobre 2012.
  6. ^ Colombia U17 vs. Netherlands U17 2 - 1, soccerway.com. URL consultato il 27 giugno 2012.
  7. ^ Argentina U17 vs. Colombia U17 2 - 3, soccerway.com. URL consultato il 27 giugno 2012.
  8. ^ Colombia U20 vs. France U20 4 - 1, soccerway.com. URL consultato il 27 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]