Guardia (Acireale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guardia
frazione
Guardia – Veduta
Chiesa Parrocchiale
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Sicily.svg Sicilia
Città metropolitanaProvincia di Catania-Stemma.svg Catania
ComuneAcireale-Stemma.png Acireale
Territorio
Coordinate37°40′00″N 15°09′58″E / 37.666667°N 15.166111°E37.666667; 15.166111 (Guardia)Coordinate: 37°40′00″N 15°09′58″E / 37.666667°N 15.166111°E37.666667; 15.166111 (Guardia)
Altitudine140 m s.l.m.
Abitanti2 520[1] (2012)
Altre informazioni
Cod. postale95024
Prefisso095
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiguardiani
PatronoMaria Santissima Immacolata
Giorno festivo8 dicembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Guardia
Guardia

Guardia (Vaddia in siciliano) è una località italiana, frazione del comune di Acireale, nella Città metropolitana di Catania. Spesse volte viene anche indicata come Guardia Mangano, per distinguerla da altri centri omonimi, pur rimanendo distinta dalla vicina frazione di Mangano.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Guardia si trova lungo la strada statale 114, a 7 chilometri a nord del capoluogo comunale, tra le frazioni di San Giovanni Bosco e Mangano, ad un'altitudine compresa tra i 100 e i 180 metri sul livello del mare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il borgo, sito su lave prodotte dal monte Ilice nell'XI secolo, era anticamente noto come Madonna a Sciara, per via del luogo di culto mariano costruito su terreno lavico. Guardia discende da una postazione di sorveglianza che si trovava in quel che era un tempo la pertinenza Bosco d'Aci della città di Jaci, sulla via consolare Valeria e posta nei pressi del confine con la Contea di Mascali.

Negli anni 1980 vi fu un movimento politico, poi esauritosi, tendente ad ottenere l'autonomia comunale. Trovandosi in una zona ricca di faglie sul fianco orientale dell'Etna, il territorio è stato interessato da terremoti, l'ultimo dei quali nel 2002.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Il paese è servito dalla stazione di Guardia-Mangano-Santa Venerina sulla ferrovia Messina-Siracusa.

Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sicilia
  1. ^ guardiani con Cocos