Gran Premio motociclistico del Brasile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gran Premio motociclistico del Brasile
Altri nomiGran Premio di Rio
SportIlmorX3-003.png Motociclismo
TipoGran Premio del motomondiale
PaeseBrasile Brasile
LuogoCircuito di Jacarepaguá
CadenzaAnnuale
Storia
FondazioneGP 1987
Numero edizioni4 come GP del Brasile; 9 come GP di Rio
Record vittorieValentino Rossi (6)
Ultima edizioneGP 2004

Il Gran Premio motociclistico del Brasile è stato un appuntamento del motomondiale.

Si è svolto dal 1987 al 1989 e nel 1992; ritorna nel motomondiale del 1995 con la denominazione di "Gran Premio di Rio", correndosi fino al 1997 e dal 1999 fino al 2004. Nelle prime tre edizioni si è svolto a Goiânia, nella quarta sul circuito di Interlagos e nelle altre sul circuito di Jacarepaguá.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Al di là delle gare valide per i campionati mondiali, già precedentemente si era svolta una competizione conosciuta come GP del Brasile; organizzata in occasione del 400º anniversario della scoperta del Brasile, nel 1954, vennero invitati i più importanti piloti, anche europei, allettandoli con promesse di consistenti premi. Al momento della competizione si scoprì però che le promesse non erano state mantenute, cosa che, oltre che causare la mancata effettuazione di una delle gare in programma, causò anche ripercussioni sulla Federazione Motociclistica Brasiliana che venne bandita dal consesso internazionale per vari anni[1].

La prima edizione titolata della corsa ebbe quindi luogo solo nel 1987 in un circuito situato nelle vicinanze di Goiânia, città interna del Brasile. Dopo le prime tre edizioni ed un'interruzione di due anni, la prova venne spostata sul mare, dapprima nelle vicinanze di San Paolo sul Circuito di Interlagos ed in seguito in quelle di Rio de Janeiro sul Circuito di Jacarepaguà.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Con denominazione Gran Premio del Brasile[modifica | modifica wikitesto]

Anno Circuito classe 125 classe 250 classe 500 Resoconto
1987 Goiânia Francia Dominique Sarron (Honda) Australia Wayne Gardner (Honda) Resoconto
1988 Goiânia Francia Dominique Sarron (Honda) Stati Uniti Eddie Lawson (Yamaha) Resoconto
1989 Goiânia Italia Luca Cadalora (Yamaha) Stati Uniti Kevin Schwantz (Suzuki) Resoconto
1992 San Paolo Germania Dirk Raudies (Honda) Italia Luca Cadalora (Honda) Stati Uniti Wayne Rainey (Yamaha) Resoconto

Con denominazione Gran Premio di Rio[modifica | modifica wikitesto]

Anno Circuito classe 125 classe 250 classe 500 Resoconto
1995 Rio de Janeiro Giappone Masaki Tokudome (Aprilia) Italia Doriano Romboni (Honda) Italia Luca Cadalora (Yamaha) Resoconto
1996 Rio de Janeiro Giappone Haruchika Aoki (Honda) Francia Olivier Jacque (Honda) Australia Michael Doohan (Honda) Resoconto
1997 Rio de Janeiro Italia Valentino Rossi (Aprilia) Francia Olivier Jacque (Honda) Australia Michael Doohan (Honda) Resoconto
1999 Rio de Janeiro Giappone Noboru Ueda (Honda) Italia Valentino Rossi (Aprilia) Giappone Norifumi Abe (Yamaha) Resoconto
2000 Rio de Janeiro Italia Simone Sanna (Aprilia) Giappone Daijirō Katō (Honda) Italia Valentino Rossi (Honda) Resoconto
2001 Rio de Janeiro Giappone Yōichi Ui (Derbi) Giappone Daijirō Katō (Honda) Italia Valentino Rossi (Honda) Resoconto
Anno Circuito classe 125 classe 250 MotoGP Resoconto
2002 Rio de Janeiro Giappone Masao Azuma (Honda) Argentina Sebastián Porto (Yamaha) Italia Valentino Rossi (Honda) Resoconto
2003 Rio de Janeiro Spagna Jorge Lorenzo (Derbi) San Marino Manuel Poggiali (Aprilia) Italia Valentino Rossi (Honda) Resoconto
2004 Rio de Janeiro Spagna Héctor Barberá (Aprilia) San Marino Manuel Poggiali (Aprilia) Giappone Makoto Tamada (Honda) Resoconto

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]