Giuseppe Fiorini Morosini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe Fiorini Morosini, O.M.
arcivescovo della Chiesa cattolica
Mons Giuseppe Fiorini Morosini.JPG
Coat of arms of Giuseppe Fiorini Morosini.svg
In fide vivo Filii Dei
Titolo Reggio Calabria-Bova
Incarichi attuali Arcivescovo metropolita di Reggio Calabria-Bova
Incarichi ricoperti Vescovo di Locri-Gerace
Nato 27 novembre 1945 (71 anni) a Paola
Ordinato presbitero 2 agosto 1969
Nominato vescovo 20 marzo 2008 da papa Benedetto XVI
Consacrato vescovo 9 maggio 2008 dal cardinale Renato Raffaele Martino
Elevato arcivescovo 13 luglio 2013 da papa Francesco

Giuseppe Fiorini Morosini (Paola, 27 novembre 1945) è un arcivescovo cattolico italiano, attuale arcivescovo di Reggio Calabria-Bova.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato da una famiglia di cattolici praticanti, dopo la scuola primaria entra nel 1955 nella Scuola Apostolica del Seminario di Paola per gli studi ginnasiali e liceali.
Decide di consacrare la propria vita nell'Ordine dei Minimi di San Francesco da Paola; nel 1961 emette i voti temporanei e cinque anni dopo, l'8 dicembre 1966, nella solennità dell'Immacolata Concezione, quelli solenni.
Viene ordinato sacerdote il 2 agosto 1969. Successivamente si laurea in Teologia presso la Pontificia Università Lateranense e nel 1975 ottiene il dottorato in Filosofia presso l'Università di Messina.
Svolge quindi vari incarichi come sacerdote, tra i quali quello di docente della scuola apostolica di Paola dal 1970 al 1974, vice-parroco a Lamezia Terme e insegnante di liceo fino al 1980. Dal 1994 al 2006 è superiore generale dell'Ordine dei Minimi per due mandati. È autore di numerose pubblicazioni riguardanti la spiritualità dell'ordine e la figura del suo fondatore, San Francesco di Paola.

Il 20 marzo 2008 viene nominato vescovo di Locri-Gerace, succedendo a mons. Giancarlo Maria Bregantini. Riceve la consacrazione episcopale a Paola il 9 maggio dal cardinale Renato Raffaele Martino. Il 7 giugno fa il suo ingresso in diocesi.

Il 13 luglio 2013 viene promosso arcivescovo di Reggio Calabria-Bova, succedendo a mons. Vittorio Luigi Mondello. Il 9 settembre prende possesso canonico dell'arcidiocesi.

Il 29 giugno 2014 si reca in Vaticano per ricevere il pallio da papa Francesco.

Araldica[modifica | modifica wikitesto]

Coat of arms of Giuseppe Fiorini Morosini.svg

Lo stemma dell'arcivescovo metropolita Giuseppe Fiorini Morosini è nato unendo insieme il motto con la rappresentazione iconografica degli elementi che costituiscono lo stemma stesso.

Il "CHARITAS" su sfondo rosso e le mani con il fuoco su sfondo oro, si riferiscono alla vita di San Francesco da Paola e alla spiritualità dei paolotti.

I simboli tipici della dignità arcivescovile sono il galero e la croce patriarcale.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Locri-Gerace Successore BishopCoA PioM.svg
Giancarlo Maria Bregantini 20 marzo 2008 - 13 luglio 2013 Francesco Oliva
Predecessore Arcivescovo di Reggio Calabria-Bova Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Vittorio Luigi Mondello dal 13 luglio 2013 in carica