Giulio Boschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giulio Boschi
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Incarichi ricoperti
Nato 2 marzo 1838, Perugia
Ordinato presbitero 25 maggio 1861 dal cardinale Gioacchino Raffaele Luigi Pecci (poi papa)
Nominato vescovo 1º giugno 1888 da papa Leone XIII
Consacrato vescovo 11 giugno 1888 dal cardinale Carlo Laurenzi
Elevato arcivescovo 19 aprile 1900 da papa Leone XIII
Creato cardinale 15 aprile 1901 da papa Leone XIII
Deceduto 15 maggio 1920, Roma

Giulio Boschi (Perugia, 2 marzo 1838Roma, 15 maggio 1920) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Perugia il 2 marzo 1838.

Papa Leone XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 15 aprile 1901.

Partecipò al conclave del 1903 che elesse Pio X e a quello del 1914 che elesse Benedetto XV.

Morì il 15 maggio 1920 all'età di 82 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88608370