Pietro Respighi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pietro Respighi
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardenal Pietro Respighi.jpg
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Incarichi ricoperti
Nato 22 settembre 1843, Bologna
Ordinato presbitero 31 marzo 1866
Nominato vescovo 14 dicembre 1891 da papa Leone XIII
Consacrato vescovo 20 dicembre 1891 dal cardinale Lucido Maria Parocchi
Elevato arcivescovo 30 novembre 1896 da papa Leone XIII
Creato cardinale 18 giugno 1899 da papa Leone XIII
Deceduto 22 marzo 1913, Roma

Pietro Respighi (Bologna, 22 settembre 1843Roma, 22 marzo 1913) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Bologna il 22 settembre 1843.

Papa Leone XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 18 giugno 1899.

Morì il 22 marzo 1913 all'età di 69 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Guastalla Successore BishopCoA PioM.svg
Andrea Carlo Ferrari 14 dicembre 1891 - 30 novembre 1896 Enrico Grazioli
Predecessore Arcivescovo metropolita di Ferrara Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Egidio Mauri, O.P. 30 novembre 1896 - 9 aprile 1900 Giulio Boschi
Predecessore Cardinale presbitero dei Santi Quattro Coronati Successore CardinalCoA PioM.svg
Americo Ferreira dos Santos Silva 22 giugno 1899 - 22 marzo 1913 Giacomo della Chiesa
Predecessore Cardinale vicario di Roma Successore CardinalCoA PioM.svg
Domenico Maria Jacobini 9 aprile 1900 - 22 marzo 1913 Basilio Pompilj
Predecessore Camerlengo del Collegio Cardinalizio Successore Emblem Holy See.svg
François-Désiré Mathieu 21 febbraio 1906 - 15 aprile 1907 Sebastiano Martinelli, O.E.S.A.
Predecessore Arciprete della Basilica di San Giovanni in Laterano Successore Roma Basilica S Giovanni.jpg
Francesco Satolli 10 gennaio 1910 - 22 marzo 1913 Domenico Ferrata
Controllo di autorità VIAF: (EN305115038