Gisela Uhlen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(DE)

« Künstler spielen in der so genannten Gesellschaft eigentlich überhaupt keine Rolle »

(IT)

« Gli artisti non svolgono assolutamente alcun ruolo nella cosiddetta società »

(Gisela Uhlen, in un'intervista del 2005[1])

Gisela Uhlen, conosciuta anche come Gisela Bertram[2] (cognome da sposata), all'anagrafe Gisela Friedlinde Schreck[3][4][5][6][7][8][9][10][11][12] (Lipsia, 16 maggio 1919Colonia, 16 gennaio 2007), è stata un'attrice, sceneggiatrice e ballerina tedesca.

Gisela Uhlen (1919-2007) in una foto del 1941
Gisela Uhlen assieme al politico nazional-socialista Robert Ley e all'attore Heinrich George a Parigi nel 1941, durante l'occupazione nazista

Figlia del cantante lirico Augustin Schrek[3][4][5][6][7][8] e forse nipote dell'attore cinematografico Max Schreck[3][6][13][14], apparve, dalla metà degli anni trenta in poi, in circa una sessantina di produzioni cinematograche[2][3][11], in un'ottantina di ruoli televisivi[2][3] e interpretò circa un centinaio di ruoli a teatro[3][11].

Tra i suoi ruoli più noti, figura quello di Inge Rombach nella serie televisiva La casa del guardaboschi (Forsthaus Falkenau, 1989-2006).[2][9][10][11][13] Apparve inoltre come guest-star in varie serie televisive quali Der Kommissar, L'ispettore Derrick, Tatort, Il commissario Köster, Il commissario Rex, Il medico di campagna, ecc.

Fu la moglie del regista Hans Bertram, dell'attore Wolfgang Kieling e del regista Herbert Ballmann ed era la madre delle attrici Barbara Bertram e Susanne Uhlen (avuta da Kieling).[3][4][5][6][8][9][10][12][14]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Gisela Uhlen si spegne a Colonia il 16 gennaio 2007[2][3][4][7][8][9][10][12] per un cancro ai polmoni[5], all'età di 87 anni.

È sepolta nel Melaten-Friedhof di Colonia.[5][15]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Dr. Joanna Marlowe (1963; ruolo: Claire Beresford)
  • Der Mann nebenan (1964; ruolo; Viktoria Westby)
  • König Richard III (1964; ruolo: Regina Elisabetta)
  • Eurydike (1964)
  • Der seidene Schuh (serie TV, 4 episodi, 1965)
  • Der Panamaskandal (1967)
  • Der schöne Gleichgültige (1967)
  • Der Tod läuft hinterher (miniserie TV, 1968; ruolo: Myrna Collins)
  • Mathilde Möhring (1968)
  • Dr. med. Fabian - Lachen ist die beste Medizin (1969), regia di Harald Reinl
  • Hôtel du commerce (1969)
  • Cher Antoine oder Die verfehlte Liebe (1970)
  • Der Kommissar (serie TV, 1 episodio, 1970; ruolo: Hilde Lenk)
  • Der Kommissar (serie TV, 1 episodio, 1974; ruolo: Gerda Faber)
  • Die Kinder Edouards (1974; ruolo: Denise Darvet-Stuart)
  • Tatort (serie TV, 1 episodio, 1975; ruolo: Sig.ra Stumm)
  • Die Hellseherin (1976)
  • Tatort (serie TV, 1 episodio, 1975; ruolo: Vivian Hamilton)
  • Donne a New York (Frauen in New York, 1977)
  • L'ispettore Derrick (Derrick, serie TV, 1978, episodio "La ragazza di Blacky"; ruolo: Sig.ra Bilser), regia di Helmuth Ashley
  • L'ispettore Derrick (Derrick, serie TV, 1980, episodio "La decisione"; ruolo: Henriette Hauff)
  • Wir haben uns doch mal geliebt (1982)
  • Meister Eder und sein Pumuckl (serie TV, 1 episodio, 1982)
  • Die zweite Frau (1983)
  • Engels & Consorten (serie TV, 1986)
  • Il commissario Köster (Der Alte, 1 episodio, 1986)
  • La casa del guardaboschi (Forsthaus Falkenau, serie TV, 56 episodi, 1989-2006; ruolo: Inge Rombach)
  • L'ispettore Derrick (Derrick, serie TV, 1990, 1 episodio; ruolo: Irma Labuch)
  • Un caso per due (Ein Fall für zwei, serie TV, 1 episodio, 1992)
  • Wolff - Un poliziotto a Berlino (serie TV, 1 epsisodio, 1992)
  • Il medico di campagna (serie TV, 3 episodi, 1993-1995; ruolo: Saskia Hanusch)
  • Die Katze von Kensington (1996)
  • Il commissario Rex (serie TV, 1 episodio, 1996; ruolo: Gerda Baumann)
  • Tatort (serie TV, 1 episodio, 1998; ruolo: Sig.ra Brenner)
  • Tatort (serie TV, 1 episodio, 1999)
  • Edgar Wallace - Das Haus der toten Augen (2002; ruolo: Emma Miller)
  • SOKO Kitzbühel (serie TV, 1 episodio, 2002)

Sceneggiatrice[modifica | modifica wikitesto]

  • Eine große Liebe (1949)

Teatro (Lista parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN114923267 · ISNI: (EN0000 0000 8411 972X · LCCN: (ENn78088249 · GND: (DE11862508X