Toto le héros - Un eroe di fine millennio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Toto le héros - Un eroe di fine millennio
Toto le hérоs.png
una scena del film
Titolo originaleToto le Héros
Paese di produzioneBelgio, Francia
Anno1991
Durata91 min
Generedrammatico
RegiaJaco van Dormael
SceneggiaturaJaco van Dormael
FotografiaWalther van den Ende
MontaggioSusana Rossberg
MusichePierre van Dormael
ScenografiaHubert Pouille
Interpreti e personaggi
Premi

Toto le héros - Un eroe di fine millennio è un film del 1991 scritto e diretto da Jaco van Dormael, vincitore della Caméra d'or per la miglior opera prima al Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Thomas, soprannominato Toto, è sempre stato convinto di essere stato scambiato alla nascita con un altro bambino, quindi di essere cresciuto in una famiglia diversa dalla sua famiglia legittima e di aver vissuto la vita di un altro. Quando, ormai vecchio, è ospite di una casa di riposo, comincia ad immaginare di poter uccidere colui che, secondo Toto, gli ha rubato la vita: un uomo ricco e piuttosto influente di nome Alfred. Il film è narrato con una serie di balzi nel tempo che seguono Thomas mentre ricorda la sua vita e segna il debutto alla regia del belga J. Van Dormael.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Awards 1991, festival-cannes.fr. URL consultato il 28 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema