Maedeli la brèche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maedeli la brèche
Titolo originale Maedeli la brèche
Paese di produzione Belgio
Anno 1980
Durata 18 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Jaco Van Dormael
Sceneggiatura Jaco Van Dormael
Fotografia Hugo Kovensky
Montaggio Véronique Saenz
Musiche Pierre Van Dormael
Interpreti e personaggi

Maedeli la brèche è un cortometraggio del genere drammatico del 1980 scritto e diretto da Jaco Van Dormael, interpretato da Nico d'Oreye, Julie Dubart, Colette Forton, Marie-José Mgank e Jean-François Dufranne. Il film fu girato in Belgio nel 1980 in formato Super 35 millimetri. La musica per il film fu composta da Pierre Van Dormael, il fratello del regista. Jaco Van Dormael scrisse il film mentre mentre frequentava l'INSAS di Bruxelles. Raccontato in forma di flashback che parte da una vecchia fotografia ingiallita, il cortometraggio mette in scena il percorso iniziatico di due bambini: Mathieu che, affidato a una parente, scopre la bellezza della vita in campagna, e Maedeli, una ragazzina che sogna di diventare maschio.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 giugno 1981, Maedeli la brèche vinse il premio onorario per il miglior cortometraggio straniero alla 8ª edizione degli Student Academy Awards stabiliti dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences.[1] Il film è stato premiato miglior sceneggiatura e miglior cortometraggio al Festival di Bruxelles del 1981.[2] Ha ricevuto il Channel 4 Award al Festival di Monaco del 1983.[2] Nel 2011, è stato riproposto al Sottodiciotto Filmfestival di Torino nella retrospettiva dedicata a Jaco Van Dormael.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Student Film Award Winners, Academy of Motion Picture Arts and Sciences. URL consultato il 10 luglio 2012.
  2. ^ a b (FR) Théo Salina, Maedeli-la-brèche de Jaco Van Dormael, Cinergie, 1 marzo 1999. URL consultato il 10 luglio 2012.
  3. ^ Retrospettiva Jaco “Le Heros”. Il cinema visionario di Van Dormael, Sottodiciotto Filmfestival. URL consultato il 10 luglio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema