Gianni di Parigi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gianni di Parigi
Titolo originale Gianni di Parigi
Lingua originale Italiano
Genere Opera lirica
Musica Gaetano Donizetti
Libretto Felice Romani
Atti Due
Epoca di composizione 1839
Prima rappr. 10 settembre 1839
Teatro Teatro alla Scala, Milano

Gianni di Parigi è un melodramma in due atti di Gaetano Donizetti (1839) su libretto di Felice Romani, utilizzato in precedenza da Francesco Morlacchi (1818) per un'opera riportante il medesimo titolo. Esso era tratto da Jean de Paris, un'opera di François-Adrien Boïeldieu (1812) su libretto di Claude Godard d'Aucourt de Saint-Just.

Storia delle rappresentazioni[modifica | modifica wikitesto]

La prima venne data il 10 settembre 1839 al Teatro alla Scala di Milano. Seguirono poi repliche nel 1846 al Teatro San Carlo di Napoli, ma poi non fu più rappresentata fino al 1988, quando venne messa in scena a Bergamo diretta da Carlo Felice Cillario con Luciana Serra e Angelo Romero.

Una nuova produzione del 2010 al Festival della Valle d'Itria a Martina Franca venne poi riproposta dal Wexford Festival Opera nell'ottobre 2011.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Luogo: Provenza
Epoca: XIV secolo

Atto I: La Principessa di Navarra si sta recando in Francia, dove alloggerà presso la rinomata locanda di Pedrigo prima di sposarsi con il figlio del Re Filippo di Valois. Quando vi giunge, scopre che tutto ciò che aveva prenotato è stato pagato il doppio dal facoltoso parigino Gianni. La Principessa, stupendo tutti ed in particolare il suo tutore, accetta il fatto di buon grado poiché riconosce in Gianni il futuro sposo.

Atto II: La Principessa e il Siniscalco sono stati invitati a pranzo nel giardino della locanda da parte di Gianni. Dopo aver mangiato, la nobildonna si ritira nel suo appartamento, dove incontra segretamente Gianni: durante l'incontro si conoscono e si innamorano. Al termine dell'opera Gianni e la Principessa partono per Parigi dove si sposeranno.

Struttura musicale[modifica | modifica wikitesto]

  • Sinfonia

Atto I[modifica | modifica wikitesto]

  • N. 1 - Introduzione Su, sbrighiamoci, spazziamo (Coro, Lorezza, Pedrigo, Oliviero)
  • N. 2 - Coro e Cavatina di Gianni Il desinar preparasi - Questo albergo, o locandiere (Coro, Gianni, Pedrigo)
  • N. 3 - Terzetto fra il Siniscalco, Pedrigo e Gianni Venga ciascun qual fulmine
  • N. 4 - Coro e Cavatina della Principessa All'illustre principessa - Bel piacere è il viaggiar (Coro, Principessa)
  • N. 5 - Finale I Ho davvero un bel farmi coraggio (Pedrigo, Lorezza, Siniscalco, Principessa, Coro, Oliviero, Gianni)

Atto II[modifica | modifica wikitesto]

  • N. 6 - Duetto fra Pedrigo ed il Siniscalco Eccellenza... se sapesse...
  • N. 7 - Coro ed Sestetto La Dea della festa si canti e si onori - Sì, mio ben, tu mia sarai (Coro, Gianni, Principessa, Siniscalco, Pedrigo, Oliviero, Lorezza)
  • N. 8 - Duetto fra Gianni e la Principessa Questo mortal beato
  • N. 9 - Coro ed Aria Finale della Principessa Si canti il piacer - Fausto sempre splenda il sole (Coro, Principessa, Gianni, Pedrigo, Siniscalco, Lorezza, Oliviero)

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Ruolo Tipologia vocale Compagnia di canto della prima, 10 settembre 1839
(Direttore d'orchestra: - )
Principessa di Navarra soprano Antonietta Marini-Rainieri
Il gran siniscalco, basso Ignazio Marini
Gianni di Parigi tenore Lorenzo Salvi
Pedrigo basso Agostino Rovere
Lorezza, sua figlia mezzo-soprano Marietta Sacchi
Oliviero, un paggio contralto Felicita Baillou-Hillaret
Seguito della principessa e di Gianni, camerieri

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Anno Cast
(La Principessa di Navarra,
Il Gran Siniscalco,
Gianni di Parigi, Pedrigo)
Direttore,
Teatro e Orchestra
Etichetta[1]
1988 Luciana Serra,
Angelo Romero,
Giuseppe Morino,
Enrico Fissore
Carlo Cillario,
Italian Radio Symphony Orchestra and Chorus
(Registrato al Donizetti Festival di Bergamo il 18, 20, 22, 25 settembre)
Audio CD: Nuova Era
Cat: 6752-6753

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ashbrook, William, Donizetti and His Operas, Cambridge University Press, 1982, ISBN 0-521-23526-X ISBN 0-521-23526-X
  • Casaglia, Gherardo, "10 settembre 1839", Almanacco Amadeus. Accessed 26 September 2009.
  • Gelli, Piero (ed.), "Gianni di Parigi", Dizionario dell'Opera, Baldini Castoldi Dalai, 2007, ISBN 88-6073-184-4. URL consultato il 6 ottobre 2013.
  • Holden, Amanda (Ed.), The New Penguin Opera Guide, New York: Penguin Putnam, 2001. ISBN 0-14-029312-4
  • Osborne, Charles, The Bel Canto Operas of Rossini, Donizetti, and Bellini, Portland, Oregon: Amadeus Press, 1994 ISBN 0-931340-71-3
  • Weinstock, Herbert, Donizetti and the World of Opera in Italy, Paris, and Vienna in the First Half of the Nineteenth Century, New York: Pantheon Books, 1963. ISBN non esistente
Controllo di autorità GND: (DE300880944
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica