Gabriel-Marie Garrone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gabriel-Marie Garrone
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coat of arms of Gabriel-Marie Garrone.svg
Omne bonum a patre
Incarichi ricoperti
Nato 12 ottobre 1901, Aix-les-Bains
Ordinato presbitero 11 aprile 1925
Nominato arcivescovo 24 aprile 1947 da papa Pio XII
Consacrato arcivescovo 24 giugno 1947 dall'arcivescovo Emile Maurice Guerry
Creato cardinale 26 giugno 1967 da papa Paolo VI
Deceduto 15 gennaio 1994, Roma

Gabriel-Marie Garrone (Aix-les-Bains, 12 ottobre 1901Roma, 15 gennaio 1994) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque ad Aix-les-Bains il 12 ottobre 1901.

Partecipò come ufficiale al secondo conflitto mondiale, durante il quale fu prigioniero di guerra.

Nel 1947 papa Pio XII lo nominò arcivescovo coadiutore di Tolosa; succedette alla guida della suddetta diocesi il 5 novembre 1956.

Prese parte al Concilio Vaticano II e fu nominato pro-prefetto della Congregazione per l'Educazione cattolica da papa Paolo VI nel 1966.

Papa Paolo VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 26 giugno 1967. Partecipò ai conclavi del 1978.

Morì il 15 gennaio 1994 all'età di 92 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN64006134 · ISNI (EN0000 0001 0801 0017 · LCCN (ENn50016982 · GND (DE10792059X · BNF (FRcb11904218f (data)