Friedrich Wetter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Friedrich Wetter
cardinale di Santa Romana Chiesa
Kardinal Wetter 2008.jpg
Il cardinale Wetter l'11 novembre 2008
Coat of arms of Friedrich Wetter.svg
Pax vobis
 
TitoloCardinale presbitero di Santo Stefano al Monte Celio
Incarichi attualiArcivescovo emerito di Monaco e Frisinga
Incarichi ricopertiVescovo di Spira
Arcivescovo metropolita di Monaco e Frisinga
Gran priore per la Germania dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
 
Nato20 febbraio 1928 (90 anni) a Landau
Ordinato presbitero10 ottobre 1953 dal cardinale Clemente Micara
Nominato vescovo28 maggio 1968 da papa Paolo VI
Consacrato vescovo29 giugno 1968 dal vescovo Isidor Markus Emanuel
Elevato arcivescovo28 ottobre 1982 da papa Giovanni Paolo II
Creato cardinale25 maggio 1985 da papa Giovanni Paolo II
 

Friedrich Wetter (Landau in der Pfalz, 20 febbraio 1928) è un cardinale e arcivescovo cattolico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È ordinato sacerdote il 10 ottobre 1953.

Il 28 maggio 1968 papa Paolo VI lo nomina vescovo di Spira.

Il 28 ottobre 1982 Giovanni Paolo II lo promuove arcivescovo di Monaco e Frisinga, succedendo così al cardinale Joseph Ratzinger - futuro papa Benedetto XVI - chiamato a Roma come prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede.

Papa Giovanni Paolo II lo innalza alla dignità cardinalizia nel concistoro del 25 maggio 1985.

Rinuncia al governo pastorale dell'arcidiocesi di Monaco e Frisinga il 2 febbraio 2007, quando gli succede monsignor Reinhard Marx.

Il 20 febbraio 2008, compiendo 80 anni, esce dal numero dei cardinali elettori e diventa cardinale non elettore.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran priore per la Germania e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme - nastrino per uniforme ordinaria Gran priore per la Germania e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
Gran croce al merito con placca dell'Ordine al merito della Repubblica Federale Tedesca - nastrino per uniforme ordinaria Gran croce al merito con placca dell'Ordine al merito della Repubblica Federale Tedesca
— 1982
Cavaliere dell'Ordine al merito bavarese - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine al merito bavarese
— 1985
Gran croce al merito con placca e cordone dell'Ordine al merito di Germania - nastrino per uniforme ordinaria Gran croce al merito con placca e cordone dell'Ordine al merito di Germania
— 1993
Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato della Renania-Palatinato - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato della Renania-Palatinato

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95214801 · ISNI (EN0000 0001 0927 2932 · LCCN (ENn98084613 · GND (DE117327999 · BNF (FRcb13169880v (data) · BAV ADV10104551