Francesco Cataldo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Cataldo

Francesco Cataldo (Milano, 17 ottobre 1964) è un attore, doppiatore e conduttore radiofonico italiano appartenente all'ADAP (Associazione Doppiatori Attori Pubblicitari).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Debutta come conduttore radiofonico quasi contemporaneamente alla nascita delle emittenti private, dapprima come ospite occasionale, poi dal febbraio 1977 (non ancora tredicenne) stabilmente come conduttore a Radio Onda Libera di Salerno.

A Milano collabora nel 1981-82 con Radio Derby, poi ai programmi di Radio Italia solomusicaitaliana dal 1982 al 1985.

Nel 1984 la prima esperienza come doppiatore nel telefilm Quincy con la direzione di Gianni Mantesi del quale l'anno successivo diventa allievo per approfondire il proprio percorso prefessionale nella recitazione.

Dal 1985 all'87 passa alla redazione di Radio 105 e prosegue la produzione in proprio del programma "Musica e Notizie" iniziata nel 1981 e in onda tutti i giorni su oltre 100 emittenti italiane.

Torna a Radio Italia solomusicaitaliana nel 1993 e fino al 1998 è autore e conduttore di "Radio Italia di Sera", una trasmissione basata sulla corrispondenza degli ascoltatori e le interviste ai maggiori interpreti della musica italiana.

Nel 1996 ad Aulla è il presentatore della prima edizione del Premio Lunezia.

Dal 1999 al 2006 collabora ai programmi di Radio 24 dove ha conduce "I primi e gli ultimi" (Classifiche di cd, libri, dvd, cinema), "Amici di famiglia" (Radio utile su temi di spettacolo, lavoro, pensioni, sanità, fisco) oltre ad essere voce dei notiziari del GR24.

Nel 2007 nuovamente a Radio Italia solomusicaitaliana come conduttore della fascia oraria da mezzogiorno alle 14.00 e su Radio Italia TV alle 14.00 come conduttore di "Tra la musica"; l'anno successivo in veste di portiere della squadra della radio appare brevemente nel film Amore, bugie e calcetto di Luca Lucini e in agosto alle Olimpiadi di Pechino 2008 conduce le serate di premiazione del CONI per i medagliati olimpici.

Nel 2010 è l'unico inviato di un'emittente privata italiana (Radio Italia) alle Olimpiadi invernali di Vancouver in Canada.

All'attività radiofonica affianca quella di voce fuori campo per la televisione e per la pubblicità, collaborando ai programmi di Mediaset ("I misteri della notte" "Cadillac" "Jonathan" "Record, storie di sport" "Ciak" "Speciali Canale 5" "Prima Pagina" Studio Aperto e altre) di Discovery Channel in onda anche sul canale del digitale terrestre DMax ("Effetto Rallenty", "Prototipi da strapazzo" e "Smash Lab") Animal Planet, Current TV, alcuni speciali di MTV Italia ma anche ai programmi di Telepiù e Stream TV.

Nel 2011 è la voce italiana di Chris Hansen su Class News Msnbc nel discusso "Dateline-Predator raw" che stana gli adescatori di minorenni online e l'anno successivo è la voce ufficiale per l'edizione italiana di "Junior Masterchef Australia" in onda su SkyUno per cui narra anche la serie "World's scariest" in onda in autunno.

Sempre nel 2012 diventa la voce italiana di Drew Scott, conduttore con il fratello Jonathan di "Fratelli in affari (Property Brothers)" in onda su Cielo.

Nel 2016 è la voce narrante del programma Il terzo indizio in onda in prima serata su Rete4.

È membro dell'ADAP, l'Associazione Doppiatori Attori Pubblicitari dal 1986.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Serie gianni[modifica | modifica wikitesto]

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Animazione[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Conduttore[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Conduttore[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie