Francesca Ventura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la calciatrice italiana di ruolo portiere, vedi Francesca Ventura (calciatrice).

Francesca Ventura (Roma, 27 dicembre 1956) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice dalle molteplici esperienze artistiche, ha lavorato in teatro con Arnoldo Foà, Vittorio Gassmann, Enrico D'Amato, Maurizio Scaparro, Franco Branciaroli. In seguito anche regista e autrice.

Debutta al cinema con Alberto Sordi nel film In viaggio con papà, lavorando successivamente con Carlo Lizzani, Liliana Cavani, Nikita Michalkov, Peter Greenaway, Carlo Verdone, Marco Risi, Carlo Vanzina e molti altri.

Ha raggiunto una diffusa notorietà grazie alla televisione, interpretando il popolare personaggio di Tisini, antipatica secchiona della classe, nel telefilm I ragazzi della 3ª C.

Nel dicembre del 2007 ha pubblicato il romanzo Rosso d'annata, un giallo, con ritmo da commedia, ambientato in un remoto paesino toscano.

Il 3 luglio 2010 è uscito in libreria Giallo Etrusco, sempre con la stessa ambientazione.

È direttore artistico ideatrice e curatrice della rassegna di musica, teatro, cinema e danza Sovana in Arte, che si svolge a Sovana, Toscana.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]