Francesca Segat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesca Segat
Francesca-segat.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 168 cm
Peso 55 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità farfalla, misti, stile libero e staffette
Squadra Fiamme Gialle, Ispra Swim Planet
Ritirato 2011
Palmarès
Mondiali in vasca corta 0 1 0
Campionati europei 0 1 1
Europei in vasca corta 1 2 2
Giochi del Mediterraneo 1 1 3
Campionati italiani 50 21 15
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 5 marzo 2011

Francesca Segat (Vittorio Veneto, 21 gennaio 1983) è un'ex nuotatrice italiana. Specializzata inizialmente nella farfalla, nella seconda parte di carriera è diventata anche una mistista di livello internazionale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha militato per molti anni nelle file della "Nottoli Nuoto" di Vittorio Veneto, sua prima società. Il suo primo allenatore è stato Roberto Bettin. Successivamente ha nuotato per la "Legnoflex Plavis", una squadra che raggruppava molte società della sinistra Piave. È stata allenata anche da Paolo Cacace, Giampietro de Faveri, Laura Spinadin , Claudio Rossetto[senza fonte] e Andrea Palloni.

Si è fatta notare a livello nazionale quando ai campionati invernali del 2001 ha vinto il titolo dei 200 m farfalla stabilendo anche il primato italiano (di record in carriera ne ha fatti più di venti sia in vasca corta che lunga: per approfondire si rimanda alla sua scheda sul sito della Federnuoto). L'anno dopo ha vinto sei titoli ai campionati nazionali, si è affermata come la migliore centista/duecentista italiana ed è stata convocata agli europei di Berlino dove è arrivata in finale nei 200 m delfino, quinta, e nella staffetta mista. A fine anno è stata finalista nei 100 e 200 m farfalla anche agli europei in vasca da 25 metri di Riesa.

Nel 2003 ha vinto sette titoli italiani tra cui per la prima volta quello dei 400 m misti. Il miglior risultato con la nazionale lo ha ottenuto ai mondiali di barcellona quando è arrivata quinta nella finale dei 200 m farfalla migliorando il primato italiano di quasi un secondo. Ai successivi europei in vasca corta di Dublino ha confermato il suo potenziale quando ha vinto la sua prima medaglia internazionale, l'argento nei 200 m arrivando dietro a Éva Risztov.

Il 2004 è stato un anno di minor successo, già in primavera agli europei era rimasta fuori dalle finali individuali entrando in quella della staffetta mista in cui è giunta quarta con Alessandra Cappa, Chiara Boggiatto e Federica Pellegrini: convocata in agosto per i giochi olimpici di Atene, è stata esclusa dalla finale dei 200 m ed eliminata già in batteria nei 100 m.

Agli europei in vasca corta del dicembre 2004 ha nuotato in due finali, quella dei "suoi" 200 m farfalla e quella della 4×50 m stile libero. Nell'anno 2005 è tornata a vincere, sette titoli italiani e tre medaglie di bronzo ai Giochi del Mediterraneo di Almeria nei 50, 100 e 200 m delfino vinti dalle compagne di nazionale Elena Gemo, Ambra Migliori e Caterina Giacchetti. Un mese dopo ai mondiali di Montréal è stata la prima delle escluse alla finale dei 200 m ed è arrivata in semifinale anche nei 100 m farfalla.

Il 2006 è stato uno dei suoi migliori anni nello sport competitivo; La Segat ha ottenuto successi sia in Italia, vincendo titoli italiani anche nelle staffette a stile libero oltre che nella farfalla e nei misti, che all'estero con la nazionale, iniziando in aprile ai suoi primi mondiali in vasca corta in cui ha nuotato in due finali arrivando seconda nei 200 m delfino dietro solo a Jessicah Schipper, e quarta con la 4×100 m mista assieme ad Elena Gemo, Chiara Boggiatto e Cristina Chiuso. In estate ha partecipato ai campionati europei di Budapest ed è tornata sul podio nei 200 m, argento dietro ad Otylia Jędrzejczak e davanti a Caterina Giacchetti, battuta di cinque centesimi; ha nuotato qiuindi in altre due finali, i 100 m farfalla e la 4×100 m stile libero, finite al quinto e sesto posto.

A differenza dell'anno precedente, il 2007 le ha portato scarso successo, sia ai mondiali in cui si è fermata alle qualificazioni nelle gare individuali e non ha centrato una finale neanche in staffetta, che alle universiadi in cui non ha mai potuto salire sul podio. Così come il 2007, anche l'anno olimpico 2008 non è iniziato bene, con scarsi successi in campo nazionale e con la nazionale agli europei in cui è stata eliminata in batteria sia nei 100 che nei 200 m farfalla: ha però vinto la medaglia di bronzo con la 4×200 m stile libero avendola aiutata a qualificarsi in batteria. Come risultato non è stata convocata ai Giochi Olimpici di Pechino.

La stagione 2008-2009 è invece iniziata in un altro modo: cinque titoli italiani a novembre ai campionati invernali, e due settimane dopo agli europei in vasca corta di Fiume ha vinto il suo primo oro a livello internazionale aggiudicandosi i 200 m misti stabilendo anche il nuovo primato europeo con 2'07"03; inoltre ha vinto due medaglie di bronzo nei 100 e 400 m misti, preceduta in quest'ultima gara da Alessia Filippi. Nel 2009 ha vinto ancora sei titoli italiani e due medaglie, una d'oro e una d'argento ai Giochi del Mediterraneo di Pescara; ai mondiali di Roma però non ha avuto successo, collezionando solo tre eliminazioni tra batterie e semifinali nei 200 m farfalla e nei misti.

Agli europei in vasca corta di Istanbul del dicembre 2009 ha nuotato nelle finali dei misti e ha vinto l'argento nei 200 m preceduta da Evelyn Verrasztó. Il 29 maggio 2010 si è sposata nella chiesa di San Daniele, nella frazione di Carpesica (comune di Vittorio Veneto - città natale) con Andrea Palloni, suo attuale allenatore[senza fonte]. In estate ha partecipato ai campionati europei di Eindhoven dove è arrivata settima nei 200 m misti e quinta con la staffetta mista assieme a Elena Gemo, Chiara Boggiatto e Chiara Masini Luccetti. Alla fine di novembre agli europei in vaca corta di Eindhoven è andata in finale nei 100 e nei 400 m misti, mentre è stata eliminata in batteria nei 200 m misti. Pochi giorni dopo ai mondiali in vasca corta di Dubai nei 200 m misti è arrivata sesta in finale con un tempo che le avrebbe consentito di vincere la medaglia d'argento agli europei[1]. È stata capace anche di arrivare ottava in finale nei 100 m misti e di contribuire a portare la 4×200 m in finale dove è arrivata sesta.

Il 16 dicembre 2011, in occasione dei campionati italiani invernali di nuoto 2011 di Riccione, annuncia il suo ritiro dall'attività agonistica.[2]

Primati italiani detenuti[modifica | modifica wikitesto]

Vasca da 50 m:

  • 200 farfalla: 2'08"53 - 2006

Vasca da 25 m:

  • 100 farfalla: 57"81 - 2008
  • 200 farfalla: 2'04"92 - 2008
  • 100 misti: 59"56 - 2008
  • 200 misti: 2'06"21 - 2009
  • 4×100 mista: 4'01"07 - 2006

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

nota: E = primato europeo

Giochi Olimpici --- 100 m farfalla 200 m farfalla --- --- --- --- ---
2004 Atene
Grecia Grecia
--- 22ª in batteria
1'00"60
12ª in semifinale
2'11"18
--- --- --- --- ---
Campionati del mondo --- 100 m farfalla 200 m farfalla --- 200 m misti 400 m misti 4×200 m st. libero 4×100 m mista
2003 Barcellona
Spagna Spagna
--- 21ª in batteria
1'01"34

2'09"49
--- --- --- --- 10ª - 4'10"41
frazione: 1'01"22
2005 Montreal
Canada Canada
--- 13ª in semifinale
1'00"01
9ª in semifianle
2'10"63
--- --- --- --- ---
2007 Melbourne
Australia Australia
--- 29ª in batteria
1'00"53
18ª in batteria
2'11"88
--- --- --- 13ª - 8'06"64
frazione: 2'03"11
10ª - 4'06"64
frazione: 59"77
2009 Roma
Italia Italia
--- --- 19ª in batteria
2'09"54
--- 13ª in semifinale
2'12"34
21ª in batteria
4'43"77
--- ---
Mondiali in vasca corta --- 100 m farfalla 200 m farfalla 100 m misti 200 m misti --- 4×200 m st. libero 4×100 m mista
2006 Shanghai
Cina Cina
--- --- Argento
2'05"91
--- 17ª in batteria
2'16"38
--- --- 4ª - 4'01"07
frazione: 58"48
2010 Dubai
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
--- --- ---
1'01"29

2'08"38
--- 6ª - 7'46"80
nuota in batteria
---
Campionati europei 50 m farfalla 100 m farfalla 200 m farfalla --- 200 m misti 4×100 m st. libero 4×200 m st. libero 4×100 m mista
2002 Berlino
Germania Germania
12ª in semifinale
27"60
10ª in semifinale
1'00"37

2'12"38
--- --- --- --- 6ª - 4'10"38
frazione: 1'00"97
2004 Madrid
Spagna Spagna
--- 22ª in batteria
1'01"75
11ª in semifinale
2'12"83
--- --- --- --- 4ª - 4'07"79
frazione: 1'00"46
2006 Budapest
Ungheria Ungheria
---
59"23
Argento
2'08"96
--- --- 6ª - 3'42"59
frazione: 55"99
--- ---
2008 Eindhoven
Paesi Bassi Paesi Bassi
--- 31ª in batteria
1'01"73
21ª in batteria
2'15"50
--- --- --- Bronzo
nuota in batteria
---
2010 Budapest
Ungheria Ungheria
--- --- --- ---
2'15"08
--- --- 5ª - 4'05"53
frazione: 59"41
Europei in vasca corta 50 m farfalla 100 m farfalla 200 m farfalla 100 m misti 200 m misti 400 m misti 4×50 m st. libero 4×50 m mista
2002 Riesa
Germania Germania
22ª in batteria
28"65

1'00"20

2'09"37
--- --- --- --- 10ª - 1'56"99
frazione: 25"74
2003 Dublino
Irlanda Irlanda
28ª in batteria
27"92
10ª in semifinale
59"60
Argento
2'07"12
--- --- 11ª in batteria
4'44"25
--- ---
2004 Vienna
Austria Austria
--- 9ª in semifinale
59"83

2'09"01
--- --- 12ª in batteria
4'49"13
7ª - 1'41"96
frazione: 25"74
---
2005 Trieste
Italia Italia
--- 14ª in semifinale
59"76

2'07"92
--- --- --- --- ---
2006 Helsinki
Finlandia Finlandia
--- 18ª in batteria
1'00"42

2'09"29
--- --- --- 7ª - 1'41"12
frazione: 25"56
---
2008 Fiume
Croazia Croazia
--- ---
2'07"78
Bronzo
59"61
Oro
2'07"03 - E
Bronzo
4'27"12
--- ---
2009 Istanbul
Turchia Turchia
--- --- --- --- Argento
2'06"21

4'29"71
--- ---
2010 Eindhoven
Paesi Bassi Paesi Bassi
--- --- ---
1'00"57
10ª in batteria
2'12"69

4'33"66
--- ---
Giochi del Mediterraneo 50 m farfalla 100 m farfalla 200 m farfalla --- 200 m misti 400 m misti --- ---
2005 Almeria
Spagna Spagna
Bronzo
27"95
Bronzo
1'00"63
Bronzo
2'11"77
--- --- --- --- ---
2009 Pescara
Italia Italia
--- Oro
59"13
--- --- 2ª in batteria
2'14"74[3]
Argento
4'42"27
--- ---
Universiadi --- 100 m farfalla 200 m farfalla --- 200 m misti --- --- 4×100 m mista
2007 Bangkok
Thailandia Thailandia
--- 11ª
59"91

2'12"10
--- 19ª in batteria
2'19"52
--- --- 6ª - 4'07"78
frazione: 59"75

Altri risultati[modifica | modifica wikitesto]

Giochi mondiali militari
200 m farfalla: oro, 2'12"48
4×100 m stile libero: bronzo, 3'52"14
4×100 m mista: argento, 4'18"25

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

47 titoli individuali e 3 in staffette, così ripartiti:

  • 1 nei 200 m stile libero
  • 2 nei 50 m farfalla
  • 17 nei 100 m farfalla
  • 14 nei 200 m farfalla
  • 1 nei 100 m misti
  • 9 nei 200 m misti
  • 3 nei 400 m misti
  • 1 nella 4×100 m stile libero
  • 2 nella 4×200 m stile libero

nd = non disputata

Anno Edizione st.libero
200 m
st.libero
4×100 m
st.libero
4×200 m
dorso
200 m
farfalla
50 m
farfalla
100 m
farfalla
200 m
misti
100 m
misti
200 m
misti
400 m
2000 Estivi - - - - - 3 2 nd - -
2000 Invernali - nd nd - - - 3 - - -
2001 Primaverili - - - - 3 - - nd - -
2001 Estivi - - - - 3 3 - nd - -
2001 Invernali - nd nd - - - 1 - - -
2002 Primaverili - - - - 2 2 1 nd - -
2002 Estivi - - - - 2 1 1 nd - -
2002 Invernali - nd nd - 1 1 1 - - 2
2003 Primaverili - - - - - 1 1 nd - 1
2003 Estivi - - - - 2 1 1 nd 2 -
2003 Invernali - nd nd - 3 1 1 - 3 2
2004 Primaverili - - - - 3 1 2 nd - 3
2004 Estivi - - - - - 2 1 nd - 3
2004 Invernali - nd nd - 2 1 2 - 2 -
2005 Primaverili - - - - 1 1 2 nd - -
2005 Estivi - - - - - 1 1 nd - -
2005 Invernali - nd nd - - 1 1 - 1 -
2006 Primaverili - 2 1 - - 1 1 nd - -
2006 Estivi 2 1 1 - - - - nd 1 -
2006 Invernali - nd nd - - - - nd 1 -
2007 Estivi 3 - - - - 1 1 nd - -
2007 Invernali 3 nd nd - - 1 2 nd - -
2008 Primaverili - - - - - - 2 nd - -
2008 Estivi - - - - - 1 - nd - -
2008 Invernali 1 nd nd - - 1 1 1 1 -
2009 Primaverili - - - - - 2 - nd 1 -
2009 Estivi - - - - - - 2 nd 2 1
2009 Invernali - nd nd 3 - 1 1 - 1 1
2010 Primaverili - - - - - 3 - nd 1 -
2010 Estivi - nd nd - - 1 - - 1 -
2010 Invernali - nd nd - - 3 - - 1 -

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nuoto.it
  2. ^ sportitalia.com, Assoluti invernali, torna Bossini, Francesca Segat annuncia il ritiro, 16-12-2011. URL consultato il 16-12-2011.
  3. ^ ha rinunciato alla finale
  4. ^ Federazione Italiana Nuoto

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]