Fleuron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fleuron
Segni di punteggiatura
apostrofo '
barra /
due punti :
lineetta ondulata
lineetta
parentesi ( ) [ ] { } 〈 〉 < >
punti di sospensione ...
punto e virgola ;
punto esclamativo ! ¡
punto fermo .
punto interrogativo ? ¿
punto mediano ·
spazio     
tratto d'unione
virgola ,
virgolette « » ‘ ’ “ ”
Segni tipografici
asterisco *
asterismo
barra inversa \
barra verticale | ¦
cancelletto #
chiocciola o a commerciale @
circonflesso ^
copyright ©
e commerciale (et) &
fleuron
grado °
indicatore ordinale º ª
ironia
losanga
manicula
marchio ®
meno
nota tipografica
numero
obelisco † ‡
obelo ÷
paragrafo §
per ×
per cento/mille/punto base %
piede di mosca
più +
primo
punto elenco
interrobang
tilde ~
tombstone
trattino basso _
trattino-meno -
uguale =
Simboli monetari

¤฿¢$ƒ£ ¥

Ortografia · Segno diacritico · modifica

Un fleuron (/flø.ʁɔ̃/, letteralmente "fiorone") è un simbolo tipografico, o glifo, usato nelle composizioni testuali come segno di punteggiatura o ornamentale. I fleuron sono resi graficamente come fiori o foglie stilizzate; il termine deriva dal francese antico floron per "fiore".[1][2] Robert Bringhurst in The Elements of Typographic Style li definisce dei "dingbat orticolturali".[3] In inglese è anche nota come hedera leaf ("foglia di edera"), aldus leaf ("foglia di Aldo" dal nome del tipografo del XV secolo Aldo Manuzio) o printers' flower ("fiore dei tipografi").[2]

Uno dei più antichi metodi ornamentali, nei testi greci e latini il fleuron era utilizzato per dividere i paragrafi, svolgendo una funzione analoga a quella del piede di mosca.[4] Viene anche utilizzato per riempire gli spazi risultanti dall'indentazione della prima riga di un nuovo paragrafo,[5] per dividere fra loro le liste o come semplice ornamento.[6]

Informatica[modifica | modifica wikitesto]

L'insieme dei simboli Unicode prevede alcuni fleuron:

Blocco
Unicode
Simbolo Codice
Unicode
Codice
HTML
Dingbats U+2740 &#10048;
U+2741 &#10049;
U+2766 &#10086;
U+2767 &#10087;
Miscellaneous Symbols U+2619 &#9753;
Campioni di stampe di bordi floreali da un libro di modelli tipografici del 1897

Inoltre sono stati ideati diversi font aventi dei fleuron nel proprio set di caratteri. Fra questi, uno dei più noti è Hoefler Text.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Fleuron | Define Fleuron at Dictionary.com, Dictionary.reference.com. URL consultato il 24 dicembre 2013.
  2. ^ a b (EN) Fleuron, Center for Book Arts, 22 marzo 2012. URL consultato il 28 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 28 ottobre 2014).
  3. ^ (EN) Robert Bringhurst, The Elements of Typographic Style, 2ª ed., Hartley and Marks Publishers, 1996, ISBN 0-88179-132-6.
  4. ^ (EN) History of Graphic Design: Rare Books Collection: The Pilcrow, Mikemichelleapril.blogspot.com, 29 settembre 2008. URL consultato il 24 dicembre 2013.
  5. ^ (EN) Typographic Marks Unknown - @retinart, Retinart.net. URL consultato il 24 dicembre 2013.
  6. ^ (EN) Lisa Ferlazzo, Punctuation graveyard: the hedera, su thewordict.com, 10 maggio 2013. URL consultato il 28 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 4 luglio 2014).
  7. ^ (EN) Hoefler Text Font Features: Special Characters | H&FJ, Typography.com. URL consultato il 24 dicembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]