Fiori d'acciaio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiori d'acciaio
Fiori d'acciaio.jpg
Una scena del film
Titolo originaleSteel Magnolias
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1989
Durata118 min.
Generedrammatico
RegiaHerbert Ross
Soggettodal dramma teatrale di Robert Harling
SceneggiaturaRobert Harling
ProduttoreRay Stark
Produttore esecutivoVictoria White
Casa di produzioneTriStar Pictures
Rastar Films
FotografiaJohn A. Alonzo
MontaggioPaul Hirsch
MusicheGeorges Delerue
ScenografiaGene Callahan, Edward Pisoni
CostumiJulie Weiss
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Fiori d'acciaio (Steel Magnolias) è un film del 1989 diretto da Herbert Ross, dal dramma teatrale di Robert Harling che ha curò anche la sceneggiatura.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella cittadina di Chinquapin Parish in Louisiana, sei donne dall'età e dai caratteri completamente diversi si ritrovano nel salone di bellezza di Truvy Jones, tra pettegolezzi e i vari alti e bassi della vita. Fra loro ci sono due anziane amiche, la vedova Louisa "Ouiser" Boudreaux e Clairee Belcher, la ingenua e religiosa Annelle e la giovane Shelby, che nonostante una grave forma di diabete decide di diventare madre. Quando Shelby, in seguito alla gravidanza è vittima di una ischemia e muore, le donne si stringono tutte intorno a Mary Lynn, la madre di Shelby e tra lacrime e risate instaureranno un'unione al femminile, come dei fiori ma fatti d'acciaio, che non si spezzano davanti alle avversità dure della vita.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 15 novembre 1989.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema