Europa delle Democrazie e delle Diversità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Europa delle democrazie e delle diversità
(EN) Group for a Europe of Democracies and Diversities
(DE) Europa der Demokratien und der Unterschiede
(FR) Europe des démocraties et des différences
PresidenteJens-Peter Bonde
StatoUnione europea Unione europea
Fondazione1999
Dissoluzione2004
IdeologiaEuroscetticismo
Sito web

Il gruppo per un'Europa delle democrazie e delle diversità è stato un gruppo politico euroscettico rappresentato al Parlamento europeo dal 1999 al 2004. A seguito delle elezioni del 2004, gli ex membri del gruppo si unirono ai membri dei nuovi stati membri e insieme formarono il gruppo Indipendenza e Democrazia.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

  1. Movimento di giugno (Danimarca), 3 membri
  2. Movimento Popolare contro l'UE (Danimarca), 1 membro (fino al 2002)
  3. Caccia, Pesca, Natura e Tradizioni (Francia), 6 membri
  4. Combattenti per la sovranità (Francia), 1 membro
  5. Unione Cristiana - Partito Politico Riformato (Paesi Bassi), 3 membri
  6. Partito per l'Indipendenza del Regno Unito (Regno Unito), 3 membri
  7. Lega delle Famiglie Polacche (Polonia), dopo l'ingresso della Polonia nell'UE nel 5/2004

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]