Gruppo del Partito Popolare Europeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gruppo del Partito Popolare Europeo
(Democratici Cristiani)
Gruppo PPE.svg
PresidenteGermania Manfred Weber
VicepresidenteArnaud Danjean
Frances Fitzgerald
Esteban González Pons
Rasa Juknevičienė
Esther De Lange
Vangelīs Meimarakīs
Siegfried Mureșan
Jan Olbrycht
Paulo Rangel
Željana Zovko
StatoUnione europea Unione europea
Fondazione11 settembre 1952
IdeologiaCristianesimo democratico[1][2]
Conservatorismo[2]
Conservatorismo liberale[1]
Europeismo
CollocazioneCentro-destra
Partito europeoPartito Popolare Europeo
Movimento Politico Cristiano Europeo
Affiliazione internazionaleInternazionale Democratica Centrista
Seggi Europarlamento
178 / 705
 (2019)
Organizzazione giovanileGiovani del Partito Popolare Europeo
Sito webwww.eppgroup.eu

Il Gruppo del Partito Popolare Europeo (Democratici Cristiani) (Gruppo PPE) è il gruppo parlamentare europeo di centro-destra ed europeista.

Oltre ad essere il più vecchio gruppo politico europeo è, dal 1999, il gruppo di maggioranza relativa al Parlamento europeo. Inizialmente solo cristiano-democratico, negli anni Novanta hanno aderito al gruppo anche partiti conservatori e conservatori liberali, tra cui l'italiana Forza Italia.

È composto al settembre 2021 da 178 eurodeputati, di cui la stragrande maggioranza eletti con il Partito Popolare Europeo (PPE), il partito europeo che raccoglie i principali partiti di centro-destra d'Europa. Alcuni partiti nazionali appartengono al gruppo parlamentare del PPE pur non essendo membri del PPE, come I Centristi francesi o l'Unione Cristiana olandese.

Insieme al gruppo socialdemocratico (S&D) e a quello liberaldemocratico (Renew Europe), sostiene la Commissione europea, di cui esprime anche il Presidente nella figura di Ursula von der Leyen.

Il colore del gruppo è il blu e il simbolo è un cuore giallo stilizzato con un lato composto da quattro stelle gialle.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Assemblea dei delegati: Gruppo Democratico Cristiano[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio il regolamento interno dell'Assemblea comune della Ceca non prevedeva né i gruppi politici né le delegazioni nazionali, ma prescriveva solo di tenere in considerazione un'equa rappresentanza degli stati membri e delle tendenze politiche nella sua composizione; il regolamento prevederà la costituzione dei gruppi politici a partire dal giugno 1953. I primi tre gruppi a formarsi sono: quello socialista, quello liberale e quello democristiano. Quest'ultimo è stato creato con il nome di Gruppo Democratico Cristiano il 23 giugno 1953 dai partiti di centro democristiani di Italia, Germania, Francia, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo.

Nel 1976 gli italiani della Democrazia Cristiana, i tedeschi delle CDU e CSU, i francesi del CDS, i belgi del Partito Cristiano Sociale, gli olandesi dei ARP, CHU, KVP, i lussemburghesi del Partito Cristiano Sociale e gli irlandesi del Fine Gael fondano il primo partito transnazionale europeo, il Partito Popolare Europeo, e il gruppo ha cambiato nome in Gruppo Democratico Cristiano (Gruppo del Partito Popolare Europeo) nel marzo del 1978.

Prime elezioni dirette dell'Europarlamento: Gruppo del Partito Popolare Europeo[modifica | modifica wikitesto]

Con le prime elezioni dirette del Parlamento Europeo del giugno 1979 il gruppo cambia nome in Gruppo del Partito Popolare Europeo (Gruppo Democratico Cristiano). Il gruppo popolare risulta il secondo gruppo del parlamento con 107 membri, dietro al gruppo socialista. Il gruppo è stato fin dall'inizio espressione dei soli partiti democristiani, ma col gennaio del 1981 e l'entrata nella CEE della Grecia aderisce al gruppo popolare la Nuova Democrazia, partito di ispirazione conservatrice.

Con le seconde elezioni del Parlamento Europeo del 1984 il gruppo popolare rimane sempre il secondo gruppo per numero di deputati, con i suoi 110 e distaccandosi di 20 deputati dal gruppo socialista. Con l'entrata della Spagna nel 1987 il gruppo si allarga ai democristiani spagnoli.

Le elezioni europee del 1989 vedono il gruppo popolare indietreggiare ancora. La svolta conservatrice continua nel 1991 con l'adesione del partito conservatore spagnolo, il Partito Popolare, e nel 1992 con l'adesione del Gruppo Democratico Europeo, composto dai conservatori danesi e britannici, i quali formano il sottogruppo dei Democratici Europei.

Le elezioni europee del 1994 confermano il gruppo popolare come il secondo dopo i socialisti. Nel gennaio 1995 con l'adesione di Austria, Finlandia e Svezia il gruppo si rafforza. Scioltasi la Democrazia Cristiana, il Partito Popolare Italiano e il Patto Segni aderiscono al PPE. Nel 1995 il Centro Cristiano Democratico lascia il Gruppo Forza Europa e aderisce al PPE[3]. Nel giugno 1998 aderisce al gruppo l'italiana Forza Italia[4].

V e VI Legislatura: Gruppo del Partito Popolare Europeo - Democratici Europei[modifica | modifica wikitesto]

Le elezioni del 1999 sono un successo: con 233 deputati il gruppo popolare diventa il primo gruppo, distanziando quello socialista di oltre cinquanta deputati. Aderisce il partito francese gollista Raggruppamento per la Repubblica. Aderiscono anche gli italiani Rinnovamento Italiano, UDEUR e Partito Pensionati; il Patto Segni, formando alle elezioni una lista comune con AN, aderisce al gruppo UEN. Cambia però il nome in Gruppo del Partito Popolare Europeo (Democratico Cristiano) - Democratici Europei[5] dando così importanza al suo sottogruppo, i Democratici Europei, associazione euroscettica e anti-federalista. Nel 2002 i francesi gollisti del RPR, i democristiani del partito Democrazia Liberale e alcuni dissidenti dell'UDF fondano il partito Unione per un Movimento Popolare, che aderisce anch'esso al PPE.

2009, in azzurro i deputati popolari

Nel 2004, dopo le elezioni europee, i centristi francesi dell'UDF e gli italiani de La Margherita (ex PPI) decidono di non aderire al gruppo popolare; fondano il Partito Democratico Europeo e formano con i Liberali il Gruppo ALDE. Il gruppo PPE-DE si conferma comunque il primo gruppo per numero di deputati, anche grazie ai partiti di centro-destra dei dieci paesi aderenti all'Unione nel 2004.

VII Legislatura: Gruppo del Partito Popolare Europeo[modifica | modifica wikitesto]

Le elezioni europee del giugno 2009 vedono la crisi dei Socialisti e un nuovo successo dei Popolari con 265 eurodeputati nel Parlamento Europeo, nonostante l'uscita dal gruppo dei conservatori inglesi e dei conservatori cechi, che hanno costituito il Gruppo dei Conservatori e Riformatori Europei insieme ad altri partiti euroscettici. Il gruppo quindi torna alla denominazione storica di Gruppo del Partito Popolare Europeo (Democratici Cristiani) e suo capogruppo rimane il francese Joseph Daul. Aderisce al gruppo Il Popolo della Libertà, partito italiano nato dalla fusione di Forza Italia (già nel PPE-DE dal 1998) e di Alleanza Nazionale (ex Unione per l'Europa delle Nazioni). Mercoledì 16 settembre 2009 il gruppo conferma Barroso come presidente della Commissione Europea[6].

Struttura del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Alain Poher
Leo Tindemans
Wilfried Martens
Hans-Gert Pöttering
Joseph Daul

Il Gruppo del Partito Popolare Europeo è gestito da un organo collettivo chiamato Presidenza, costituito dal Capogruppo e da un massimo di dieci Vice-Capogruppo.

Attualmente il capogruppo è il tedesco Manfred Weber della CSU, affiancato da 9 vice-capodelegazione.

Elenco capigruppo[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Nome Partito Stato
1953-1958 Maan Sassen KVP Paesi Bassi Paesi Bassi
1958-1958 Pierre Wigny PSC Belgio Belgio
1958-1966 Alain Poher MRP Francia Francia
1966-1969 Joseph Illerhaus CDU bandiera Germania Ovest
1969-1975 Hans Lücker CDU bandiera Germania Ovest
1975-1977 Alfred Bertrand CVP Belgio Belgio
1977-1982 Egon Klepsch CDU bandiera Germania Ovest
1982-1984 Paolo Barbi DC Italia Italia
1984-1992 Egon Klepsch CDU bandiera Germania Ovest / Germania
1992-1994 Leo Tindemans CVP Belgio Belgio
1994-1999 Wilfried Martens CVP Belgio Belgio
1999-2007 Hans-Gert Pöttering CDU Germania Germania
2007-2014 Joseph Daul UMP Francia Francia
2014-in carica Manfred Weber CSU Germania Germania

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Assemblea Comune CECA[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo, nel settembre del 1952, era composto da 38 membri:

Partito Nome locale Abbr. Stato Num.
Partito Popolare - Partito Sociale Cristiano Christelijke Volkspartij - Parti Social Chrétien CVP - PSC Belgio Belgio 3
Movimento Repubblicano Popolare Mouvement Républicain Populaire MRP Francia Francia 3
Partito Popolare Cristiano Christliche Volkspartei des Saarlandes CVP Francia Francia
Saar Saar
2
Unione Cristiano Democratica di Germania Christlich Demokratische Union Deutschlands CDU bandiera Germania Ovest 7
Unione Cristiano-Sociale in Baviera Christlich-Soziale Union in Bayern CSU bandiera Germania Ovest 1
Unione Federalista Föderalistische Union FU bandiera Germania Ovest 1
Democrazia Cristiana Democrazia Cristiana DC Italia Italia 12
Partito Popolare Cristiano Sociale Chrëschtlech Sozial Vollekspartei CSV Lussemburgo Lussemburgo 2
Partito Popolare Cattolico Katholieke Volkspartij KVP Paesi Bassi Paesi Bassi 2
Unione Cristiana-Storica Christelijk-Historische Unie CHU Paesi Bassi Paesi Bassi 3
Partito Anti-Rivoluzionario Anti-Revolutionaire Parti ARP Paesi Bassi Paesi Bassi 1

III Legislatura (1989-1994)[modifica | modifica wikitesto]

Partito Nome locale Abbr. Stato MPE Note
Unione Cristiano-Democratica di Germania Christlich Demokratische Union Deutschlands CDU Germania RFT / Germania 25
Unione Cristiano-Sociale in Baviera Christlich-Soziale Union in Bayern CSU Germania RFT / Germania 7
Partito Conservatore Conservative Party Con Regno Unito Regno Unito 32 aderisce nel 1992
Democrazia Cristiana Democrazia Cristiana DC Italia Italia 26
Partito Popolare Sudtirolese Südtiroler Volkspartei SVP Italia Italia 1
Partito Popolare Partido Popular PP Spagna Spagna 15 aderisce nel 1991
Partito Nazionalista Basco[7] Partido Nacionalista Vasco PNV Spagna Spagna 1 dal 1990 al 1992
Nuova Democrazia Νέα Δημοκρατία ND Grecia Grecia 10
Appello Cristiano Democratico Christen-Democratisch Appèl CDA Paesi Bassi Paesi Bassi 10
Partito Popolare Cristiano Christelijke Volkspartij CVP Belgio Belgio 5
Partito Sociale Cristiano Parti social chrétien PSC Belgio Belgio 2
Centro dei Democratici Sociali Centre des démocrates sociaux CDS Francia Francia 6
Famiglia degli irlandesi Fine Gael FG Irlanda Irlanda 4
Democratici di Centro Centrum-Demokraterne CD Danimarca Danimarca 2
Partito Popolare Conservatore Det Konservative Folkeparti KF Danimarca Danimarca 2 aderisce nel 1992
Partito Popolare Cristiano Sociale Chrëschtlech Sozial Vollekspartei CSV Lussemburgo Lussemburgo 3
Centro Democratico Sociale - Partito Popolare CDS - Partido Popular PP Portogallo Portogallo 3

IV legislatura (1994-1999)[modifica | modifica wikitesto]

Paese Partito Nome ufficiale Sigla
Membri del Partito Popolare Europeo
Belgio Belgio Partito Popolare Cristiano Christelijke Volkspartij CVP 4
Belgio Belgio Partito Sociale Cristiano Parti Social Chrétien PSC 3
Danimarca Danimarca Partito Popolare Conservatore Det Konservative Folkeparti DKF 3
Francia Francia Unione per la Democrazia Francese Union pour la Démocratie Française UDF 13
Germania Germania Unione Cristiano Democratica Christlich Demokratische Union Deutschlands CDU 39
Germania Germania Unione Cristiano-Sociale in Baviera Christlich-Soziale Union In Bayern e.V. CSU 8
Grecia Grecia Nuova Democrazia Latino: Néa Dimokratiá
Grecok: Νέα Δημοκρατία
ND 9
Irlanda Irlanda Fine Gael Fine Gael FG 4
Italia Italia Partito Popolare Italiano - PPI 8
Italia Italia Patto Segni - Patto 3
Italia Italia Südtiroler Volkspartei - SVP 1
Lussemburgo Lussemburgo Partito Popolare Cristiano Sociale Lussemburghese: Chrëschtlech Sozial Vollekspartei
Francese: Parti Populaire Chrétien Social
Tedesco: Christlich Soziale Volkspartei
CSV 2
Paesi Bassi Paesi Bassi Appello Cristiano Democratico Christen-Democratisch Appèl CDA 10
Portogallo Portogallo Indipendente 1 - - 1
Spagna Spagna Partito Popolare Partido Popular PP 28
Spagna Spagna Unione Democratica di Catalogna Unió Democràtica de Catalunya UDC 1
Membri dei Democratici Europei
Regno Unito Regno Unito Partito Conservatore Conservative Party Conservatives 18
Regno Unito Regno Unito Partito Unionista dell'Ulster Ulster Unionist Party UUP 1
Totale
Membri aderiti successivamente
Italia Italia Forza Italia - FI 24
Italia Italia Centro Cristiano Democratico - CCD 3
Portogallo Portogallo Partito Social Democratico1 Partido Social Democrata PSD 8
Austria Austria Partito Popolare Austriaco Österreichische Volkspartei OVP 7
Finlandia Finlandia Partito di Coalizione Nazionale Kansallinen Kokoomus KK 4
Svezia Svezia Partito Moderato Moderata Samlingspartiet MS 5
  • 1Il Partito Social Democratico (Portogallo) aveva eletto 9 parlamentari: uno aveva aderito al PPE, mentre il partito aderiva all'ELDR; successivamente ha invece aderito al PPE, per cui gli 8 parlamentari del partito hanno aderito al relativo gruppo parlamentare.

V legislatura (1999-2004)[modifica | modifica wikitesto]

Paese Partito Nome ufficiale Sigla
Membri del Partito Popolare Europeo
Austria Austria Partito Popolare Austriaco Österreichische Volkspartei OVP 7
Belgio Belgio Partito Popolare Cristiano Christelijke Volkspartij CVP 3
Belgio Belgio Partito Sociale Cristiano Parti Social Chrétien PSC 1
Belgio Belgio Fronte Democratico dei Francofoni Front Démocratique des Francophones FDF 1
Belgio Belgio Partito Cristiano Sociale Christlich Soziale Partei CSP 1
Danimarca Danimarca Partito Popolare Conservatore Det Konservative Folkeparti DKF 1
Finlandia Finlandia Partito di Coalizione Nazionale Kansallinen Kokoomus KK 4
Finlandia Finlandia Lega Cristiana Finlandese Kristillinen Liitto SKL 1
Francia Francia Unione per la Democrazia Francese Union pour la Démocratie Française UDF 9
Francia Francia Raggruppamento per la Repubblica Rassemblement pour la République RPR 8
Francia Francia Democrazia Liberale Démocratie Libérale DL 4
Germania Germania Unione Cristiano Democratica Christlich Demokratische Union Deutschlands CDU 43
Germania Germania Unione Cristiano-Sociale in Baviera Christlich-Soziale Union In Bayern e.V. CSU 10
Grecia Grecia Nuova Democrazia Latino: Néa Dimokratiá
Grecok: Νέα Δημοκρατία
ND 9
Irlanda Irlanda Fine Gael Fine Gael FG 4
Irlanda Irlanda Indipendente (Dana Rosemary Scallon) - - 1
Italia Italia Forza Italia - FI 22
Italia Italia Partito Popolare Italiano - PPI 4
Italia Italia Centro Cristiano Democratico - CCD 2
Italia Italia Cristiani Democratici Uniti - CDU 2
Italia Italia UDEUR - UDEUR 1
Italia Italia Rinnovamento Italiano - RI 1
Italia Italia Südtiroler Volkspartei - SVP 1
Lussemburgo Lussemburgo Partito Popolare Cristiano Sociale Lussemburghese: Chrëschtlech Sozial Vollekspartei
Francese: Parti Populaire Chrétien Social
Tedesco: Christlich Soziale Volkspartei
CSV 2
Paesi Bassi Paesi Bassi Appello Cristiano Democratico Christen-Democratisch Appèl CDA 9
Portogallo Portogallo Partito Social Democratico Partido Social Democrata PSD 8
Spagna Spagna Partito Popolare Partido Popular PP 27
Spagna Spagna Unione Democratica di Catalogna Unió Democràtica de Catalunya UDC 1
Svezia Svezia Partito Moderato Moderata Samlingspartiet MS 5
Svezia Svezia Democratici Cristiani Kristdemokraterna KD 2
Membri dei Democratici Europei
Italia Italia Partito Pensionati - PP 1
Regno Unito Regno Unito Partito Conservatore Conservative Party Conservatives 35
Regno Unito Regno Unito Partito Unionista dell'Ulster Ulster Unionist Party UUP 1
Totale 233

VI legislatura (2004-2009)[modifica | modifica wikitesto]

Paese Partito Nome ufficiale Sigla
Membri del Partito Popolare Europeo
Austria Austria Partito Popolare Austriaco Österreichische Volkspartei OVP 6
Belgio Belgio Cristiano-Democratici e Fiamminghi Christen-Democratisch & Vlaams CDV 4
Belgio Belgio Centro Democratico Umanista Centre Démocrate Humaniste CDH 1
Belgio Belgio Partito Cristiano Sociale Christlich Soziale Partei CSP 1
Cipro Cipro Raggruppamento Democratico Greco: Δημοκρατικός Συναγερμός DISY 2
Cipro Cipro Partito Europeo Greco: Ευρωπαϊκό Κόμμα ΕΚ 1
Danimarca Danimarca Partito Popolare Conservatore Det Konservative Folkeparti DKF 1
Estonia Estonia Unione della Patria Isamaaliit Isamaa 1
Finlandia Finlandia Partito di Coalizione Nazionale Kansallinen Kokoomus KK 4
Francia Francia Unione per un Movimento Popolare Union pour un Mouvement Populaire UMP 17
Germania Germania Unione Cristiano Democratica Christlich Demokratische Union Deutschlands CDU 40
Germania Germania Unione Cristiano-Sociale in Baviera Christlich-Soziale Union In Bayern e.V. CSU 9
Grecia Grecia Nuova Democrazia Latino: Néa Dimokratiá
Grecok: Νέα Δημοκρατία
ND 11
Irlanda Irlanda Fine Gael Fine Gael FG 5
Italia Italia Forza Italia - FI 16
Italia Italia Unione di Centro - UDC 5
Italia Italia Popolari UDEUR - UDEUR 1
Italia Italia Südtiroler Volkspartei - SVP 1
Lettonia Lettonia Nuova Era Jaunais Laiks JL 2
Lettonia Lettonia Partito Popolare Tautas Partija TP 1
Lituania Lituania Unione della Patria - Democratici Cristiani di Lituania Tėvynės Sąjunga - Lietuvos Krikščionys Demokratai TS-LKD 2
Lussemburgo Lussemburgo Partito Popolare Cristiano Sociale Lussemburghese: Chrëschtlech Sozial Vollekspartei
Francese: Parti Populaire Chrétien Social
Tedesco: Christlich Soziale Volkspartei
CSV 3
Malta Malta Partito Nazionalista Partit Nazzjonalista PN 2
Paesi Bassi Paesi Bassi Appello Cristiano Democratico Christen-Democratisch Appèl CDA 7
Polonia Polonia Piattaforma Civica Platforma Obywatelska PO 15
Polonia Polonia Partito Popolare Polacco Polskie Stronnictwo Ludowe PSL 4
Portogallo Portogallo Partito Social Democratico Partido Social Democrata PSD 7
Rep. Ceca Rep. Ceca SNK Democratici Europei SNK Evropští Demokraté SNK-ED 3
Rep. Ceca Rep. Ceca Unione Cristiana e Democratica - Partito Popolare Cecoslovacco Křesťanská A Demokratická Unie - Československá Strana Lidová KDU-CSL 2
Slovacchia Slovacchia Unione Democratica e Cristiana Slovacca - Partito Democratico Slovenská Demokratická A Kresťanská Únia - Demokraticka Strana SDKU-DS 3
Slovacchia Slovacchia Movimento Cristiano-Democratico Kresťanskodemokratické Hnutie KDH 3
Slovacchia Slovacchia Partito della Coalizione Ungherese Strana Maďarskej Koalície/Magyar Koalício Pártja SMK/MKP 2
Slovenia Slovenia Nuova Slovenia - Partito Popolare Cristiano Nova Slovenija - Krščanska Ljudska Stranka NS-KLS 2
Slovenia Slovenia Partito Democratico Sloveno Slovenska Demokratska Stranka SDS 2
Spagna Spagna Partito Popolare Partido Popular PP 24
Svezia Svezia Partito Moderato Moderata Samlingspartiet MS 4
Svezia Svezia Democratici Cristiani Kristdemokraterna KD 1
Ungheria Ungheria Fidesz - Unione Civica Ungherese Fidesz - Magyar Polgári Szövetség Fidesz 12
Ungheria Ungheria Forum Democratico Ungherese Magyar Demokrata Fórum MDF 1
Membri dei Democratici Europei
Italia Italia Partito Pensionati - PP 1
Portogallo Portogallo CDS - Partito Popolare Centro Democrático E Social - Partido Popular CDS-PP 2
Rep. Ceca Rep. Ceca Partito Democratico Civico Občanská Demokratická Strana ODS 9
Regno Unito Regno Unito Partito Conservatore Conservative Party Conservatives 27
Regno Unito Regno Unito Partito Unionista dell'Ulster Ulster Unionist Party UUP 1
Totale 268

VII legislatura (2009-2014)[modifica | modifica wikitesto]

Paese Partito Nome ufficiale Sigla
Austria Austria Partito Popolare Austriaco Österreichische Volkspartei OVP 6
Belgio Belgio Cristiano-Democratici e Fiamminghi Christen-Democratisch & Vlaams CDV 3
Belgio Belgio Centro Democratico Umanista Centre Démocrate Humaniste CDH 1
Belgio Belgio Partito Cristiano Sociale Christlich Soziale Partei CSP 1
Bulgaria Bulgaria Cittadini per lo Sviluppo Europeo della Bulgaria Latino: Grazhdani Za Evropeysko Razvitie Na Balgariya
Cirillico: Граждани за европейско развитие на България
GERB 5
Bulgaria Bulgaria Unione delle Forze Democratiche Latino: Săjuz na Demokratičnite Sili
Cirillico: Съюз на Демократичните Сили
SDS
СДС
1
Cipro Cipro Raggruppamento Democratico Greco: Δημοκρατικός Συναγερμός DISY 2
Danimarca Danimarca Partito Popolare Conservatore Det Konservative Folkeparti DKF 1
Estonia Estonia Unione Patria e Res Publica Erakond Isamaa ja Res Publica Liit IRL 1
Finlandia Finlandia Partito di Coalizione Nazionale Kansallinen Kokoomus KK 3
Finlandia Finlandia Democratici Cristiani Finlandesi Suomen kristillisdemokraatit SKD 1
Francia Francia Unione per un Movimento Popolare Union pour un Mouvement Populaire UMP 29
Germania Germania Unione Cristiano Democratica Christlich Demokratische Union Deutschlands CDU 34
Germania Germania Unione Cristiano-Sociale in Baviera Christlich-Soziale Union In Bayern e.V. CSU 8
Grecia Grecia Nuova Democrazia Latino: Néa Dimokratiá
Grecok: Νέα Δημοκρατία
ND 8
Irlanda Irlanda Fine Gael Fine Gael FG 4
Italia Italia Il Popolo della Libertà - PDL 29
Italia Italia Unione di Centro - UDC 5
Italia Italia Südtiroler Volkspartei - SVP 1
Lettonia Lettonia Unione Civica Pilsoniskā Savienība PS 2
Lettonia Lettonia Nuova Era Jaunais Laiks JL 1
Lituania Lituania Unione della Patria - Democratici Cristiani di Lituania Tėvynės Sąjunga - Lietuvos Krikščionys Demokratai TS-LKD 4
Lussemburgo Lussemburgo Partito Popolare Cristiano Sociale Lussemburghese: Chrëschtlech Sozial Vollekspartei
Francese: Parti Populaire Chrétien Social
Tedesco: Christlich Soziale Volkspartei
CSV 3
Malta Malta Partito Nazionalista Partit Nazzjonalista PN 2
Paesi Bassi Paesi Bassi Appello Cristiano Democratico Christen-Democratisch Appèl CDA 5
Polonia Polonia Piattaforma Civica Platforma Obywatelska PO 25
Polonia Polonia Partito Popolare Polacco Polskie Stronnictwo Ludowe PSL 3
Portogallo Portogallo Partito Social Democratico Partido Social Democrata PSD 8
Portogallo Portogallo CDS - Partito Popolare Centro Democrático E Social - Partido Popular CDS-PP 2
Rep. Ceca Rep. Ceca Unione Cristiana e Democratica - Partito Popolare Cecoslovacco Křesťanská A Demokratická Unie - Československá Strana Lidová KDU-CSL 2
Romania Romania Partito Democratico Liberale Partidul Democrat-Liberal PDL 10
Romania Romania Unione Democratica Magiara di Romania Uniunea Democrată Maghiară Din România UDM 3
Romania Romania Indipendente Elena Băsescu - - 1
Slovacchia Slovacchia Unione Democratica e Cristiana Slovacca - Partito Democratico Slovenská Demokratická A Kresťanská Únia - Demokraticka Strana SDKU-DS 2
Slovacchia Slovacchia Partito della Coalizione Ungherese Strana Maďarskej Koalície - Magyar Koalício Pártja SMK-MKP 2
Slovacchia Slovacchia Movimento Cristiano-Democratico Kresťanskodemokratické Hnutie KDH 2
Slovenia Slovenia Partito Democratico Sloveno Slovenska Demokratska Stranka SDS 2
Slovenia Slovenia Nuova Slovenia - Partito Popolare Cristiano Nova Slovenija - Krščanska Ljudska Stranka NS-KLS 1
Spagna Spagna Partito Popolare Partido Popular PP 23
Svezia Svezia Partito Moderato Moderata Samlingspartiet MS 4
Svezia Svezia Democratici Cristiani Kristdemokraterna KD 1
Ungheria Ungheria Fidesz - Unione Civica Ungherese Fidesz - Magyar Polgári Szövetség Fidesz 14
Totale 265

VIII legislatura (2014-2019)[modifica | modifica wikitesto]

Paese Partito Nome ufficiale Sigla
Austria Austria Partito Popolare Austriaco Österreichische Volkspartei OVP 5
Belgio Belgio Cristiano-Democratici e Fiamminghi Christen-Democratisch & Vlaams CDV 2
Belgio Belgio Centro Democratico Umanista Centre Démocrate Humaniste CDH 1
Belgio Belgio Partito Cristiano Sociale Christlich Soziale Partei CSP 1
Bulgaria Bulgaria Cittadini per lo Sviluppo Europeo della Bulgaria Latino: Grazhdani Za Evropeysko Razvitie Na Balgariya
Cirillico: Граждани за европейско развитие на България
GERB 6
Bulgaria Bulgaria Democratici per una Bulgaria Forte Latino: Demokrati Za Silna Balgariya
Cirillico: Демократи за силна България
DSB 1
Cipro Cipro Raggruppamento Democratico Greco: Δημοκρατικός Συναγερμός DISY 2
Croazia Croazia Unione Democratica Croata Hrvatska demokratska zajednica HDZ 4
Croazia Croazia Partito Contadino Croato Hrvatska seljačka stranka HSS 1
Danimarca Danimarca Partito Popolare Conservatore Det Konservative Folkeparti DKF 1
Estonia Estonia Unione Patria e Res Publica Erakond Isamaa ja Res Publica Liit IRL 1
Finlandia Finlandia Partito di Coalizione Nazionale Kansallinen Kokoomus KK 3
Finlandia Finlandia Democratici Cristiani Finlandesi Suomen kristillisdemokraatit SKD 1
Francia Francia Unione per un Movimento Popolare
(poi I Repubblicani)
Union pour un Mouvement Populaire
(poi Les Républicains)
UMP
(poi LR)
20
Germania Germania Unione Cristiano Democratica Christlich Demokratische Union Deutschlands CDU 29
Germania Germania Unione Cristiano-Sociale in Baviera Christlich-Soziale Union In Bayern e.V. CSU 5
Grecia Grecia Nuova Democrazia Latino: Néa Dimokratiá
Grecok: Νέα Δημοκρατία
ND 5
Irlanda Irlanda Fine Gael Fine Gael FG 4
Italia Italia Forza Italia - FI 13
Italia Italia Nuovo Centrodestra
(poi Alternativa Popolare)
- NCD
(poi AP)
2
Italia Italia Unione di Centro - UDC 1
Italia Italia Südtiroler Volkspartei - SVP 1
Lettonia Lettonia Unità Vienotība VI 4
Lituania Lituania Unione della Patria - Democratici Cristiani di Lituania Tėvynės Sąjunga - Lietuvos Krikščionys Demokratai TS-LKD 2
Lussemburgo Lussemburgo Partito Popolare Cristiano Sociale Lussemburghese: Chrëschtlech Sozial Vollekspartei
Francese: Parti Populaire Chrétien Social
Tedesco: Christlich Soziale Volkspartei
CSV 3
Malta Malta Partito Nazionalista Partit Nazzjonalista PN 3
Paesi Bassi Paesi Bassi Appello Cristiano Democratico Christen-Democratisch Appèl CDA 5
Polonia Polonia Piattaforma Civica Platforma Obywatelska PO 19
Polonia Polonia Partito Popolare Polacco Polskie Stronnictwo Ludowe PSL 4
Portogallo Portogallo Partito Social Democratico Partido Social Democrata PSD 6
Portogallo Portogallo CDS - Partito Popolare Centro Democrático E Social - Partido Popular CDS-PP 1
Rep. Ceca Rep. Ceca TOP 09 TOP 09 TOP 09 3
Rep. Ceca Rep. Ceca Sindaci e Indipendenti Starostové a nezávislí SN 1
Rep. Ceca Rep. Ceca Unione Cristiana e Democratica - Partito Popolare Cecoslovacco Křesťanská A Demokratická Unie - Československá Strana Lidová KDU-CSL 3
Romania Romania Partito Nazionale Liberale Partidul National Liberal PNL 6
Romania Romania Unione Democratica Magiara di Romania Uniunea Democrată Maghiară Din România UDM 5
Romania Romania Partito del Movimento Popolare Partidul Mișcarea Populară PMP 2
Slovacchia Slovacchia Movimento Cristiano-Democratico Kresťanskodemokratické Hnutie KDH 2
Slovacchia Slovacchia Unione Democratica e Cristiana Slovacca - Partito Democratico Slovenská Demokratická A Kresťanská Únia - Demokraticka Strana SDKU-DS 2
Slovacchia Slovacchia Partito della Coalizione Ungherese Strana Maďarskej Koalície - Magyar Koalício Pártja SMK-MKP 1
Slovacchia Slovacchia Most-Híd Most-Híd M-H 1
Slovenia Slovenia Partito Democratico Sloveno Slovenska Demokratska Stranka SDS 3
Slovenia Slovenia Nuova Slovenia - Partito Popolare Cristiano Nova Slovenija - Krščanska Ljudska Stranka NS-KLS 1
Slovenia Slovenia Partito Popolare Sloveno Slovenska ljudska stranka SLS 1
Spagna Spagna Partito Popolare Partido Popular PP 17
Spagna Spagna Unione Democratica di Catalogna Unió Democràtica de Catalunya UDC 1
Svezia Svezia Partito Moderato Moderata Samlingspartiet MS 3
Svezia Svezia Democratici Cristiani Kristdemokraterna KD 1
Ungheria Ungheria Fidesz - Unione Civica Ungherese Fidesz - Magyar Polgári Szövetség Fidesz 11
Ungheria Ungheria Partito Popolare Cristiano Democratico Kereszténydemokrata Néppárt KN 1
Totale 221

IX legislatura (2019-in corso)[modifica | modifica wikitesto]

Paese Sigla partito Partito Seggi
Austria Austria ÖVP Partito Popolare Austriaco
7 / 19
Belgio Belgio CD&V Cristiano-Democratici e Fiamminghi
2 / 21
cdH Centro Democratico Umanista
1 / 21
CSP Partito Cristiano Sociale
1 / 21
Bulgaria Bulgaria GERB Cittadini per lo Sviluppo Europeo della Bulgaria
5 / 17
SDS Unione delle Forze Democratiche
1 / 17
DSB Democratici per una Bulgaria Forte
1 / 17
Cipro Cipro DISY Raggruppamento Democratico
2 / 6
Croazia Croazia HDZ Unione Democratica Croata
4 / 12
Danimarca Danimarca KF Partito Popolare Conservatore
1 / 14
Estonia Estonia IRL Unione Patria e Res Publica
1 / 7
Finlandia Finlandia KOK Partito di Coalizione Nazionale
3 / 14
Francia Francia LR I Repubblicani
7 / 79
LC I Centristi
1 / 79
Germania Germania CDU Unione Cristiano-Democratica di Germania
23 / 96
CSU Unione Cristiano-Sociale in Baviera
6 / 96
Familie Partito delle Famiglie di Germania
1 / 96
Grecia Grecia ND Nuova Democrazia
8 / 21
Irlanda Irlanda FG Fine Gael
5 / 13
Italia Italia FI Forza Italia
9 / 76
SVP Südtiroler Volkspartei
1 / 76
Sud in Testa
1 / 76
Lettonia Lettonia JV Unità
2 / 8
Lituania Lituania TS-LKD Unione della Patria - Democratici Cristiani di Lituania
3 / 11
AMT Aušra Maldeikienė traukinys
1 / 11
Lussemburgo Lussemburgo CSV Partito Popolare Cristiano Sociale
2 / 6
Malta Malta PN Partito Nazionalista
2 / 6
Paesi Bassi Paesi Bassi CDA Appello Cristiano Democratico
5 / 29
CU Unione Cristiana
1 / 29
Polonia Polonia PO Piattaforma Civica
11 / 52
PSL Partito Popolare Polacco
3 / 52
indipendenti
2 / 52
Portogallo Portogallo PSD Partito Social Democratico
6 / 21
CDS-PP Centro Democratico Sociale - Partito Popolare
1 / 21
Rep. Ceca Rep. Ceca KDU-ČSL Unione Cristiana e Democratica - Partito Popolare Cecoslovacco
2 / 21
TOP 09 TOP 09
2 / 21
STAN Sindaci e Indipendenti
1 / 21
Romania Romania PNL Partito Nazionale Liberale
10 / 33
PMP Partito del Movimento Popolare
2 / 33
UDMR Unione Democratica Magiara di Romania
2 / 33
Svezia Svezia M Partito Moderato
4 / 21
KD Democratici Cristiani
2 / 21
Slovacchia Slovacchia SPOLU SPOLU - občianska demokracia
2 / 14
KDH Movimento Cristiano-Democratico
2 / 14
OĽaNO Gente Comune e Personalità Indipendenti
1 / 14
Slovenia Slovenia SDS Partito Democratico Sloveno
2 / 8
SLS Partito Popolare Sloveno
1 / 8
N.Si Nuova Slovenia - Partito Popolare Cristiano
1 / 8
Spagna Spagna PP Partito Popolare
13 / 59
Ungheria Ungheria KDNP Partito Popolare Cristiano Democratico
1 / 21
Totale
178 / 705

Ex membri[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 marzo 2021 gli eurodeputati del partito Fidesz lasciano il gruppo del PPE per passare ai Non iscritti.[8]

Ungheria Ungheria Fidesz Fidesz - Unione Civica Ungherese
12 / 21

Popolari al Parlamento europeo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Wolfram Nordsieck, European Union, su Parties and Elections in Europe, 2019. URL consultato il 30 maggio 2019 (archiviato dall'url originale l'8 giugno 2017).
  2. ^ a b Hans Slomp, Europe, A Political Profile: An American Companion to European Politics, ABC-CLIO, 26 settembre 2011, p. 245, ISBN 978-0-313-39182-8. URL consultato il 20 settembre 2018.
  3. ^ il Ppe strappa i tre Ccd agli azzurri - Corriere della Sera, 7 luglio 1995, pag. 5
  4. ^ Europa, il PPE dice sì a Forza Italia - Corriere della Sera, 10 giugno 1998, pag. 5
  5. ^ Poettering guiderà il gruppo Ppe - la Repubblica, 14 luglio 1999, pag. 14
  6. ^ Ue, il Parlamento riconferma Barroso - la Repubblica, 16 settembre 2009
  7. ^ eletto nella Coalición Nacionalista alle [[Elezioni europee del 1989 in Spagna|]]
  8. ^ (DE) tagesschau.de, Europaparlament: Fidesz-Partei verlässt EVP-Fraktion, su tagesschau.de. URL consultato il 3 marzo 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN128991998 · GND (DE1082837-0 · WorldCat Identities (ENlccn-n79057244