Alleanza Radicale Europea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alleanza Radicale Europea
Presidente Catherine Lalumière
Stato Unione europea Unione europea
Fondazione 1994
Dissoluzione 1999
Ideologia Liberalismo, Liberalsocialismo,
Radicalismo, Regionalismo
Partito europeo Alleanza Libera Europea
Seggi massimi Europarlamento 19 (19/07/1994)
21 (05/05/1999)
13 (13/06/1999)

Il Gruppo dell'Alleanza Radicale Europea (ARE) (in inglese: European Radical Alliance, ERA; in francese: Groupe de l'Alliance Eadicale Européenne, ARE)[1] è stato un gruppo politico al Parlamento europeo che accoglieva i parlamentari liberal-radicali e regionalisti nato nel 1994 e disciolto nel 1999. Al gruppo aderiva il partito Alleanza Libera Europea.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Dopo le elezioni europee del 1994 si vide una considerabile riduzione della rappresentanza dei membri del Gruppo Arcobaleno, composto da partiti regionalisti dell'Alleanza Libera Europea: rimasero solo alcuni autonomisti delle Canarie, del Belgio, i Nazionalisti Scozzesi e l'italiana Lega Nord. Quest'ultima fu sospesa dall'Alleanza Libera Europea dopo che decise di partecipare al primo Governo Berlusconi insieme ad esponenti di Alleanza Nazionale. A causa di tale riduzione i regionalisti non furono in grado di formare un proprio gruppo.

Così i regionalisti, insieme al francese Partito Radicale di Sinistra e ai radicali italiani eletti nella Lista Pannella-Riformatori[2] il 19 luglio del 1994 formarono il Gruppo dell'Alleanza Radicale Europea all'interno del Parlamento Europeo, un gruppo radicale, federalista, ecologista e di sinistra.

Vi aderirono 19 parlamentari e il capogruppo era la francese Catherine Lalumière[3].

Dopo le elezioni europee del 1999 i regionalisti formarono un gruppo con i Verdi e i radicali entrarono nel Gruppo del Partito Europeo dei Liberali, Democratici e Riformatori.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Partito Nome locale Stato MPE Note
Energie Radicali Énergie Radicale / Parti Radical de Gauche Francia Francia 13
Lista Pannella - Riformatori Lista Marco Pannella - Riformatori Italia Italia 2
Partito Nazionale Scozzese Scottish National Party Scozia Scozia 2
Unione Popolare Volksunie Belgio Belgio 1
Coalizione Canaria[4] Coalición Canaria Spagna Spagna 1 lascia nel 1996

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Unione europea