Emanuele Troise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Emanuele Troise
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Cavese
Termine carriera 2012 - giocatore
Carriera
Giovanili
Napoli
Squadre di club1
1998-2003Napoli78 (1)
2003-2004Bologna10 (0)
2004-2007Ternana69 (1)
2007-2008Salernitana20 (0)
2008-2010Panthrakikos19 (0)
2010Foggia0 (0)
2010-2011Cavese24 (0)
2011-2012Flag blue HEX-0434B1.svg Città di Marino8 (0)
Nazionale
2000-2001Italia Italia U-219 (0)
Carriera da allenatore
2012-2013Latina(vice)
2014-2015Bologna(coll. tecnico)
2015-2016Casertana(Berretti)
2016-2017Bologna(U-17)
2017-2020Bologna(Primavera)
2020-2021Mantova
2021-Cavese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 Novembre 2021

Emanuele Troise (Napoli, 10 febbraio 1979) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, tecnico della Cavese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera nelle giovanili del Napoli, e dopo alcune convocazioni in prima squadra nel 1998, fa il suo esordio in maglia azzurra in Serie B nel 1999, lanciato da Walter Novellino. Poco dopo, alla seconda partita disputata, un infortunio lo mette fuorigioco per il resto della stagione che vedrà il Napoli tornare in Serie A.[senza fonte]

Proprio nella massima serie, sotto la guida dell'allenatore Zeman, Troise fa il suo esordio e si guadagna una maglia da titolare grazie ad Emiliano Mondonico, mister che nel frattempo aveva preso il posto in panchina del boemo. Il calciatore guadagna anche la Nazionale Under-21, con cui giocherà 9 partite, tutte da titolare.

Con il ritorno del Napoli in Serie B, dopo due stagioni passa al Bologna, in Serie A: il campionato lo vedrà totalizzare poche presenze, di cui molte da subentrato, e il calciatore torna in Serie B alla Ternana, con cui sfiora la promozione in Serie A. La stagione successiva la Ternana retrocede in terza serie, campionato in cui Troise non giocherà mai in maglia rossoverde, perché messo fuorirosa insieme ad altri suoi compagni, "rei" di avere ingaggi troppo onerosi e non aver accettato le condizioni della nuova società.[senza fonte]

Nell'estate 2007, svincolatosi dalla Ternana dopo un anno, firma con la Salernitana in Serie C1, squadra con la quale conquista la promozione fra i cadetti. A fine campionato firma un triennale con il Panthrakikos, squadra greca della massima serie. Durante la sessione invernale del calciomercato 2009-2010 riceve un'offerta dal Foggia, richiesto dall'allenatore Fabio Pecchia, ma il 20 gennaio la società pugliese e il giocatore risolvono consensualmente il contratto, proprio pochi giorni dopo le dimissioni di Pecchia.[1]

Dopo un periodo di inattività di sei mesi (dove comunque si allena regolarmente con il Frosinone),[senza fonte] inizia la preparazione estiva con la Cavese, squadra di Prima Divisione, e dopo un lungo periodo di prova, viene ingaggiato ufficialmente il 14 agosto 2010.[2]

Nell'estate 2011 passa al Città di Marino, sodalizio militante in Serie D, dove conclude la carriera da calciatore.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 intraprende la carriera di allenatore, come vice di Fabio Pecchia al Latina. Dopo un anno fermo, nel 2014 è collaboratore tecnico al Bologna. Nell'estate successiva diviene allenatore della formazione Berretti della Casertana.[3]

Dalla stagione 2016/2017 è l'allenatore della squadra Allievi Under 17 del Bologna.[4]

Dalla stagione 2017/2018 è diventato l'allenatore della formazione Primavera del Bologna. Per la stagione di serie C 2020- 2021 sarà allenatore del Mantova con cui arriva decimo nel girone B venendo poi eliminato al primo turno dei play-off per mano del Cesena.

Il 23 Novembre 2021 subentra a Giuseppe Ferazzoli sulla panchina della Cavese, società campana di Serie D.

Statistiche da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 11 novembre 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
2020-2021 Italia Mantova C 38+1[5] 12 13 13+1 - - - - - - - - - - - - - - - 39 12 13 14 30,77
Totale carriera 39 12 13 14 - - - - - - - - - - - - 39 12 13 14 30,77

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 30 giugno 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
2017-2018 Italia Bologna CP1 30 6 11 13 CI-P 2 0 2 0 TdV 3 0 1 2 35 6 14 15 17,14
2018-2019 CP2 22 16 5 1 CI-P 1 0 0 1 TdV 7 5 2 0 SP2 1 1 0 0 31 22 7 2 70,97
2019-2020 CP1 20 8 1 11 CI-P 2 1 0 1 TdV 0 0 0 0 22 9 1 12 40,91
Totale Carriera 72 30 17 25 5 1 2 2 10 5 3 2 1 1 0 0 88 37 22 29 42,05

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Salernitana: 2007-2008

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Bologna: 2019
Bologna: 2018-2019 (girone A)
Bologna: 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]