Elezioni politiche suppletive in Francia del 1963

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le elezioni politiche suppletive francesi del 1963 sono le elezioni tenute in Francia nel corso del 1963 per eleggere deputati dell'assemblea nazionale dei collegi uninominali rimasti vacanti.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

1° collegio della Corsica[modifica | modifica wikitesto]

Le elezioni politiche suppletive nel 1° collegio della Corsica si sono tenute il 22 febbraio per eleggere un deputato per il seggio lasciato vacante da Antoine Sérafini (MRP), a seguito dell'annullamento delle elezioni dell'anno precedente da parte della Corte Costituzionale. Poiché nessun candidato ha ottenuto la maggioranza dei voti al primo turno, il 1° marzo è stato necessario procedere al ballottaggio.

PartitoCandidatoPrimo turno
24 marzo 1961
Ballottaggio
31 marzo 1961
Voti%Voti%
UNRAntoine Sérafini14 66743,3219 65953,56
RRSJean-Baptiste Tomi3 67110,8417 04746,44
CRPascal Arrighi7 40521,87
PCFNoël Franghini5 21815,41
RRSFélix Miniconi2 7508,12
DVGDécius Bartoli1480,44
Iscritti58 530100,0058 537100,00
↳ Votanti (% su iscritti)37 62964,2937 03963,27
 ↳ Voti validi (% su votanti)33 85989,9836 70699,10
 ↳ Voti non validi (% su votanti)3 77010,023330,90
↳ Astenuti (% su iscritti)20 90135,7121 49836,73
Esito: collegio confermato a UNR

52° collegio della Senna[modifica | modifica wikitesto]

Le elezioni politiche suppletive nel 52° collegio della Senna si sono tenute il 5 maggio per eleggere un deputato per il seggio lasciato vacante da Marie-Claude Vaillant-Couturier (PCF), a seguito del l'annullamento delle elezioni dell'anno precedente da parte della Corte Costituzionale. Poiché Marie-Claude Vaillant-Couturier ha ottenuto la maggioranza dei voti al primo turno, non è stato necessario procedere al ballottaggio.

PartitoCandidatoRisultati
5 maggio 1963
Voti%
PCFMarie-Claude Vaillant-Couturier26 71957,79
UNRJean Bouvet9 31920,16
SFIOAntoine Lacroix8 52618,44
MRPJean Schneider1 0802,34
DIVPaolo Griffin5921,28
Iscritti68 935100,00
↳ Votanti (% su iscritti)46 92268,07
 ↳ Voti validi (% su votanti)46 23698,54
 ↳ Voti non validi (% su votanti)6861,46
↳ Astenuti (% su iscritti)22 01331,93
Esito: collegio confermato a PCF

1° collegio di La Réunion[modifica | modifica wikitesto]

Le elezioni politiche suppletive nel 1° collegio di La Réunion si sono tenute il 5 maggio per eleggere un deputato per il seggio lasciato vacante da Frédéric Champierre de Villeneuve (RMod), a seguito del l'annullamento delle elezioni dell'anno precedente da parte della Corte Costituzionale in seguito all'accertamento di brogli elettorali. Poiché Michel Debré ha ottenuto la maggioranza dei voti al primo turno, non è stato necessario procedere al ballottaggio.

PartitoCandidatoRisultati
5 maggio 1963
Voti%
UNRMichel Debré30 90880,76
PCFPaul Vergès7 36519,24
Iscritti55 170100,00
↳ Votanti (% su iscritti)48 81188,47
 ↳ Voti validi (% su votanti)38 27378,41
 ↳ Voti non validi (% su votanti)10 53821,59
↳ Astenuti (% su iscritti)6 35911,53
Esito: collegio passa da RMod a UNR

2° collegio di La Réunion[modifica | modifica wikitesto]

Le elezioni politiche suppletive nel 2° collegio di La Réunion si sono tenute il 5 maggio per eleggere un deputato per il seggio lasciato vacante da Marcel Vauthier (RMod), a seguito del l'annullamento delle elezioni dell'anno precedente da parte della Corte Costituzionale in seguito all'accertamento di brogli elettorali. Poiché Marcel Vauthier ha ottenuto la maggioranza dei voti al primo turno, non è stato necessario procedere al ballottaggio.

PartitoCandidatoRisultati
5 maggio 1963
Voti%
SEMarcel Vauthier19 51960,13
PCFBruny Payet7 93624,45
DIVPaul Bénard5 00815,43
Iscritti53 873100,00
↳ Votanti (% su iscritti)32 90261,07
 ↳ Voti validi (% su votanti)32 46398,67
 ↳ Voti non validi (% su votanti)4391,33
↳ Astenuti (% su iscritti)20 97138,93
Esito: collegio passa da RMod a SE

2° collegio di Gard[modifica | modifica wikitesto]

Le elezioni politiche suppletive nel 2° collegio di Gard si sono tenute il 5 maggio per eleggere un deputato per il seggio lasciato vacante da Jean Poudevigne (CNIP), a seguito dell'annullamento delle elezioni dell'anno precedente da parte della Corte Costituzionale. Poiché nessun candidato ha ottenuto la maggioranza dei voti al primo turno, il 12 maggio è stato necessario procedere al ballottaggio.

PartitoCandidatoPrimo turno
5 maggio 1963
Ballottaggio
12 maggio 1963
Voti%Voti%
SEJean Poudevigne21 24939,0632 39856,43
PCFGilberte Roca19 74136,2925 01243,57
UNRPierre Boulot8 28615,23
SFIOJean Sagnes5 1279,42
Iscritti84 841100,0084 841100,00
↳ Votanti (% su iscritti)58 39068,8257 41067,67
 ↳ Voti validi (% su votanti)54 40393,1757 410100,00
 ↳ Voti non validi (% su votanti)3 9876,8300,00
↳ Astenuti (% su iscritti)26 45131,1827 43132,33
Esito: collegio passa da CNIP a SE

3° collegio della Corsica[modifica | modifica wikitesto]

Le elezioni politiche suppletive nel 3° collegio della Corsica si sono tenute il 12 maggio per eleggere un deputato per il seggio lasciato vacante da Jean-Paul de Rocca Serra (DIV), a seguito del l'annullamento delle elezioni dell'anno precedente da parte della Corte Costituzionale. Poiché Jean-Paul de Rocca Serra ha ottenuto la maggioranza dei voti al primo turno, non è stato necessario procedere al ballottaggio.

PartitoCandidatoRisultati
12 maggio 1963
Voti%
DVDJean-Paul de Rocca Serra21 27553,66
RRSProsper Alfonsi11 31528,54
DVGAntoine Pagni3 1247,88
PCFPaul Bungelmi2 4786,25
DVDJean Mattei1 4563,67
Iscritti62 848100,00
↳ Votanti (% su iscritti)39 81963,36
 ↳ Voti validi (% su votanti)39 64899,57
 ↳ Voti non validi (% su votanti)1710,43
↳ Astenuti (% su iscritti)23 02936,64
Esito: collegio passa da DIV a DVD

4° collegio dell'Hérault[modifica | modifica wikitesto]

Le elezioni politiche suppletive nel 4° collegio dell'Hérault si sono tenute il 9 giugno per eleggere un deputato per il seggio lasciato vacante da Marcel Vauthier (UNR), a seguito del l'annullamento delle elezioni dell'anno precedente da parte della Corte Costituzionale in seguito alle accuse di abuso della propaganda elettorale verso Andrè Valabregue. Poiché Marcel Vauthier ha ottenuto la maggioranza dei voti al primo turno, non è stato necessario procedere al ballottaggio.

PartitoCandidatoRisultati
9 giugno 1963
Voti%
PCFPaul Balmigère23 00060,94
UNRAndrè Valabregue14 74339,06
Iscritti62 879100,00
↳ Votanti (% su iscritti)39 42662,70
 ↳ Voti validi (% su votanti)37 74395,73
 ↳ Voti non validi (% su votanti)1 6834,27
↳ Astenuti (% su iscritti)23 45337,30
Esito: collegio passa da UNR a PCF

[modifica | modifica wikitesto]

Data 1° turno Ballottaggio Circoscrizione Collegio Parlamentare uscente Partito Parlamentare eletto Partito
24 marzo 31 marzo Corsica Antoine Sérafini UNR Antoine Sérafini UNR
5 maggio Non necessario Senna 52° Marie-Claude Vaillant-Couturier PCF Marie-Claude Vaillant-Couturier PCF
5 maggio Non necessario La Réunion Frédéric Champierre de Villeneuve RMod Michel Debré UNR
5 maggio Non necessario La Réunion Marcel Vauthier RMod Marcel Vauthier SE
5 maggio 12 maggio Gard Jean Poudevigne CNIP Jean Poudevigne SE
12 maggio Non necessario Corsica Jean-Paul de Rocca Serra DIV Jean-Paul de Rocca Serra DVD
9 giugno Non necessario Hérault Andrè Valabregue UNR Paul Balmigère PCF