Deserti e macchia xerofila

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carovana attraverso il deserto bianco in Egitto

Il bioma costituito da deserti e macchia xerofila è caratterizzato dal fatto di ricevere una minima quantità di precipitazioni, convenzionalmente meno di 250 mm all'anno[1]. Questi ambienti, suddivisi in 99 ecoregioni dal WWF, costituiscono il bioma più esteso sulle terre emerse, coprendo il 19% della superficie[2].

Distribuzione del bioma

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

I deserti e le macchie xerofile ospitano una notevole varietà di biodiversità, sia vegetale, sia - per quanto riguarda la fauna - in termini di rettili, che presentano numerosi endemismi in alcune di queste ecoregioni. Molte specie sono adattate alla sopravvivenza in condizioni di perdurante siccità e abituate a fare un uso razionale della poca acqua disponibile: le fonti d'acqua e gli ambienti ripariani sono critici per la sopravvivenza di molte specie. La produttività biologica è limitata e quindi il contenuto organico dei suoli è ridotto, anche nello strato superficiale, dove - al contrario - la forte evaporazione tende a far aumentare la concentrazione dei sali. L'ambiente desertico ha una limitata capacità di adattamento e le alterazioni ambientali causate dal pascolo, dalla lavorazione del suolo, dagli incendi e simili creano dei problemi seri di ricostituzione dell'ambiente. L'introduzione di specie esotiche, per lo stesso motivo, può essere un problema grave[3].

Desertificazione[modifica | modifica wikitesto]

La conversione delle terre aride produttive in deserti è conosciuta come desertificazione e può accadere per diversi motivi. Uno è l'intervento umano, sotto forma di agricoltura intensiva, arature o sovrapascolo[4] in aree che non potrebbero sopporttare questo tipo di utilizzo. Anche le variazioni climatiche, come il riscaldamento globale o il ciclo di Milanković (che prevede la successione di glaciazione e periodo interglaciale), naturalmente influenzano la distribuzione dei deserti sulla Terra.

Ecoregioni[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la classificazione elaborata dal WWF, il bioma comprende le seguenti ecoregioni terrestri:[5]

Ecozona Ecoregione Codice WWF Paesi
Afrotropicale Macchia xerofila di Aldabra AT1301 Seychelles
Deserto costiero nebbioso della penisola arabica AT1302 Arabia Saudita, Yemen, Oman
Boscaglie xerofile montane del Sahara orientale AT1303 Ciad, Sudan
Deserto costiero dell'Eritrea AT1304 Eritrea, Gibuti
Praterie e macchie xerofile dell'Etiopia AT1305 Eritrea, Etiopia, Gibuti, Somalia, Sudan
Deserto e semideserto del golfo di Oman AT1306 Emirati Arabi Uniti, Oman
Praterie e macchie di Hobyo AT1307 Somalia
Macchia xerofila di Europa e Bassas da India AT1308 Francia (isole Europa e Bassas da India)
Savana xerofila del Kalahari AT1309 Botswana, Namibia, Sudafrica
Deserto del Kaokoveld AT1310 Angola, Namibia
Foresta spinosa del Madagascar AT1311 Madagascar
Foreste succulente del Madagascar AT1312 Madagascar
Praterie e macchie xerofile masai AT1313 Etiopia, Kenya
Karoo Nama AT1314 Namibia, Sudafrica
Deserto del Namib AT1315 Namibia
Savana alberata della Namibia AT1316 Angola, Namibia
Deserto costiero del mar Rosso AT1317 Egitto, Sudan
Macchia xerofila di Socotra AT1318 Yemen
Boscaglie xerofile montane della Somalia AT1319 Somalia
Savana pedemontana dell'Arabia sud-occidentale AT1320 Arabia Saudita, Oman, Yemen
Boscaglie montane dell'Arabia sud-occidentale AT1321 Arabia Saudita, Yemen
Karoo succulento AT1322 Namibia, Sudafrica
Australasiana Macchia xerofila di Carnarvon AA1301 Australia
Macchia xerofila della Catena centrale AA1302 Australia
Deserto di Gibson AA1303 Australia
Gran Deserto Sabbioso-Tanami AA1304 Australia
Gran Deserto Victoria AA1305 Australia
Macchia xerofila del Nullarbor Plain AA1306 Australia
Macchia del Pilbara AA1307 Australia
Deserto di Simpson AA1308 Australia
Deserto pietroso di Tirari-Sturt AA1309 Australia
Macchia a mulga dell'Australia occidentale AA1310 Australia
Indomalese Foreste spinose del Deccan IM1301 India, Sri Lanka
Deserto della valle dell'Indo IM1302 Pakistan
Foreste spinose nord-occidentali IM1303 India, Pakistan
Deserto del Thar IM1304 India, Pakistan
Neartica Deserto della Baja California NA1301 Messico
Matorral del Messico centrale NA1302 Messico
Deserto di Chihuahua NA1303 Messico, Stati Uniti d'America
Arbusteto dell'altopiano del Colorado NA1304 Stati Uniti d'America
Steppa arbustiva del Gran Bacino NA1305 Stati Uniti d'America
Macchia xerofila del golfo di California NA1306 Messico
Matorral della Meseta centrale NA1307 Messico
Deserto del Mojave NA1308 Stati Uniti d'America
Snake-Columbia shrub steppe NA1309 Stati Uniti d'America
Deserto di Sonora NA1310 Messico, Stati Uniti d'America
Matorral di Tamaulipan NA1311 Messico
Mezquital di Tamaulipan NA1312 Messico, Stati Uniti d'America
Steppa arbustiva del bacino del Wyoming NA1313 Stati Uniti d'America
Neotropicale Macchia xerofila di Araya e Paria NT1301 Venezuela
Macchia a Cactacee di Aruba-Curaçao-Bonaire NT1302 Aruba, Messico
Deserto di Atacama NT1303 Cile
Caatinga NT1304 Brasile
Macchia xerofila di Cayman NT1305 Isole Cayman
Macchia a Cactacee di Cuba NT1306 Cuba
Macchia xerofila delle Galápagos NT1307 Ecuador
Macchia xerofila di Guajira-Barranquilla NT1308 Colombia, Venezuela
Arbusteto xerofilo della costa venezuelana NT1309 Venezuela
Macchia xerofila delle Piccole Antille NT1310 Anguilla, Antigua e Barbuda, Guadalupa, Isole Vergini americane, Isole Vergini britanniche, Saint Barthélemy, Saint Martin
Macchia xerofila di Malpelo NT1311 Colombia
Macchia spinosa della valle di Motagua NT1312 Guatemala
Macchia xerofila di Paraguana NT1313 Venezuela
Macchia xerofila di San Luca NT1314 Messico
Deserto di Sechura NT1315 Cile, Perù
Matorral della valle di Tehuacán NT1316 Messico
Macchia xerofila delle isole di Sopravento meridionali NT1317 Barbados, Dominica, Grenada, Martinica, Santa Lucia, Trinidad e Tobago
St. Peter and St. Paul Rocks NT1318 Brasile
Paleartica Semi-deserto dei monti afghani PA1301 Afghanistan
Semi-deserto dell'Alashan PA1302 Cina, Mongolia
Macchia xerofila del deserto arabico e sahelo-arabico PA1303 Arabia Saudita, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Giordania, Iran, Iraq, Israele, Kuwait, Oman, Qatar, Yemen
Deserto costiero atlantico PA1304 Mauritania, Sahara Occidentale
Steppa e macchia desertica dell'Azerbaigian PA1305 Azerbaigian, Georgia, Iran
Semi-deserto di Badkhyz e Karabil PA1306 Afghanistan, Iran, Tagikistan, Turkmenistan, Uzbekistan
Boschi xerofili del Belucistan PA1307 Afghanistan, Pakistan
Deserto della depressione caspica PA1308 Iran, Kazakistan, Russia, Turkmenistan
Boschi xerofili dei monti afghani centrali PA1309 Afghanistan
Deserto dell'Asia centrale settentrionale PA1310 Kazakistan, Kirghizistan, Uzbekistan
Boschi ripariani dell'Asia centrale PA1311 Kazakistan, Turkmenistan, Uzbekistan
Deserto dell'Asia centrale meridionale PA1312 Kazakistan, Turkmenistan, Uzbekistan
Bacini desertici dell'Iran centrale PA1313 Afghanistan, Iran
Steppa desertica del Gobi orientale PA1314 Cina, Mongolia
Steppa desertica delle valli lacustri del Gobi PA1315 Mongolia
Steppa desertica del bacino dei Grandi laghi PA1316 Mongolia, Russia
Semi-deserto del bacino di Zungaria PA1317 Cina, Kazakistan, Mongolia
Semi-deserto del Kazakistan PA1318 Kazakistan
Semi-deserto del Kopet Dag PA1319 Iran, Turkmenistan
Deserto arbustivo della Mesopotamia PA1320 Giordania, Iran, Iraq, Israele, Siria
Steppa e boscaglie del Sahara settentrionale PA1321 Algeria, Egitto, Libia, Marocco, Mauritania, Sahara Occidentale, Tunisia
Boschi xerofili del Paropamiso PA1322 Afghanistan, Tagikistan
Semi-deserto e deserto del golfo Persico PA1323 Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Iraq, Kuwait, Qatar
Semi-deserto del bacino del Qaidam PA1324 Cina
Semi-deserto e deserto tropicale nubico-sinaitico del Mar Rosso PA1325 Arabia Saudita, Georgia, Giordania, Iraq, Israele, Oman, Yemen
Deserto sabbioso del Pakistan settentrionale e Registan PA1326 Afghanistan, Iran, Pakistan
Deserto del Sahara centrale PA1327 Algeria, Ciad, Egitto, Libia, Mali, Mauritania, Niger, Sudan
Deserto e semi-deserto nubo-sindiano dell'Iran meridionale PA1328 Afghanistan, Iran, Iraq
Steppa e boscaglie del Sahara meridionale PA1329 Algeria, Ciad, Egitto, Mali, Mauritania, Niger, Sudan
Deserto di Taklamakan PA1330 Cina
Boscaglie xerofile montane del Tibesti-Jebel Uweinat PA1331 Ciad, Egitto, Libia, Sudan
Boschi xerofili montani del Sahara occidentale PA1332 Algeria, Libia, Mali, Mauritania, Niger

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Merriam-Webster.com Merriam-Webster Dictionary definition of xeric
  2. ^ (EN) M. Lockwood, Managing Protected Areas: A Global Guide, p. 199.
  3. ^ (EN) WWF, Desert and Xeric Shrubland ecoregions, su worldwildlife.org. URL consultato il 6 gennaio 2017.
  4. ^ (EN) C. Michael Hogan, "Overgrazing", 2009. URL consultato il 5 gennaio 2017.
  5. ^ (EN) Terrestrial Ecoregions, World Wildlife Fund. URL consultato il 30 dicembre 2016.