Dassault Mirage IIIV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mirage IIIV
Mirage III V Le Bourget FRA 001.JPG
vista dell'aereo
Descrizione
Tipocaccia sperimentale
Equipaggio1 pilota
ProgettistaFrancia GAMD
CostruttoreFrancia GAMD/Sud-Aviation
Data primo volo12-10-1962 (Balzac)
04-06-1964 (IIIT)
12-02-1965 (IIIV)
Data ritiro dal servizio28-11-1966 (IIIV)
Esemplari1 (Balzac)
1 (IIIT)
2 (IIIV)
Sviluppato dalDassault Mirage III

per le fonti vedi i collegamenti esterni

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

Il Mirage IIIV era un caccia sperimentale monomotore a getto ad ala a delta realizzato dall'azienda aeronautica francese Générale Aéronautique Marcel Dassault (ora Dassault Aviation) negli anni sessanta e rimasto allo stadio di prototipo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio degli anni sessanta, il Ministero della Difesa francese emise una specifica per la fornitura di un nuovo velivolo. Alla richiesta risposero i costruttori aeronautici GAMD e Sud-Aviation che realizzarono delle sperimentazioni per degli aerei a decollo e atterraggio verticali (VTOL) con due velivoli :

  • il Balzac V destinato a convalidare la formula usata con motori esistenti
  • il Mirage III T destinato a testare nuovi motori
  • il Mirage III V con prestazioni elevate grazie a nuovi motori più potenti

Il programma fu fermato nel 1966[1] per motivi tecnici e finanziari, senza condurre ad alcuna produzione di serie.

Balzac[modifica | modifica wikitesto]

Il Balzac V fu un aereo monoposto sperimentale a decollo e atterraggio verticali subsonico, basato sul Mirage III 001, destinato a testare la formula da usare sul Mirage III V prima di sviluppare dei motori definitivi per questo aereo.

Mirage III T[modifica | modifica wikitesto]

Si trattava di Mirage III trasformato in banco di prova volante del motore Snecma TF104 poi TF106 (Pratt & Whitney JT10 costruito su licenza) destinato al Mirage III V. Ha fatto il suo primo volo il 4 giugno 1964 ed è stato testato fino al 1966.

Mirage III V[modifica | modifica wikitesto]

Il Mirage III V fu un prototipo di aereo decollo e atterraggio verticali, più pesante del Balzac, capace di volare a Mach 2.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Mais, lorsque le 28 novembre 1966 à Istres, il est accidentellement détruit lors d'essais en vol dérapé, le programme est arrêté définitivement" dassault-aviation.com.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Dassault_MD_550_Mirage § Bibliografia.

(FR) Dominique Breffort, Le Mirage III et les Mirage 5, 50 et dérivés, illustrazioni di André Jouineau, Paris, Histoire & collections, 2004, ISBN 2-913903-91-6.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]