Dassault MD 453 Mystère III

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dassault MD 453 Mystère III Mystère de nuit
Descrizione
Tipo Aereo da caccia per voli notturni.
Equipaggio 2[1][2][3]
Costruttore Dassault Aviation
Data primo volo 18 luglio 1952[1]
Esemplari 1[1][2]
Dimensioni e pesi
Lunghezza 12.86 m[1]
Apertura alare 11.62 m[1]
Freccia alare 32°[3]
Altezza 4.47 m[1]
Superficie alare 31.90 [1]
Peso a vuoto 5915 kg[1]
Peso max al decollo 7335 kg[1]
Propulsione
Motore Rolls-Royce Tay[3]
Prestazioni
Velocità max 1080 km/h[1]
Armamento
Cannoni DEFA 30mm[3]

[1][2][3]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

Il Dassault MD 453 Mystère III (noto anche come Mystère de nuit, letteralmente dal francese: Mistero della notte) era un caccia monoreattore francese prodotto dalla Dassault Aviation nel 1952.[1]

Sviluppo e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Fu progettato su richiesta dell'Armée de l'air francese,[1][2] che necessitava della presenza tra le sue file di un tipo di caccia per il volo ed il combattimento notturno[1][2]. Il prototipo nº 11 dell'Ouragan era già stato realizzato a dimostrazione di questo fine e pilotato per la prima volta da Charles Monier il 24 gennaio 1952.[3][4] Il 18 luglio 1950 Marcel Dassault firmò un contratto che prevedeva la realizzazione di un caccia notturno, l'MD 451,[4] ma con lo sviluppo dell'MD 452 Mystère II nel luglio 1951, si pensò di sostituire i 451 ad ala dritta con dei nuovi modelli con ali a freccia, gli MD 453 Mystère III.[3]

A differenza dell'MD 452, su cui era basato, il Mystère III venne equipaggiato di un motore Rolls-Royce Tay, ed era omologato per due piloti.[2] La freccia alare era inoltre leggermente diversa (32º invece di 30º).[3] Vennero poi aggiunti dei cannoni da 30mm e le prese d'aria divennero due, posizionate una per ogni fiancata.[2][3]

Tuttavia, nell'interesse di arrivare alla costruzione di un caccia notturno più evoluto, come il Mystère IV e a causa della totale mancanza di un radar meteorologico, altri due esemplari già programmati non vennero mai realizzati.[1][2]

Impiego[modifica | modifica wikitesto]

L'unico esemplare costruito effettuò il primo volo alla base aerea di Melun-Villaroche il 18 luglio 1952,[3] pilotato da Kostia Rozanoff.[3] Venne in seguito utilizzato per testare dei sedili eiettabili prodotti dalla SNCASO[3] e finì la sua carriera nel dicembre 1953,[1][2] dopo oltre 146 test effettuati.[1]

Operatori militari[modifica | modifica wikitesto]

Francia Francia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q Dassault M.D.453 Mystere IIIN - night fighter, aviastar.org. URL consultato il 10-04-2009.
  2. ^ a b c d e f g h i The Dassault Ouragan, Mystere, & Super Mystere, faqs.org. URL consultato il 10-04-2009.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l (EN) MD 452 Mystère II, in Dassault Aviation, http://www.dassault-aviation.com. URL consultato il 10-04-2009.
  4. ^ a b MD 450 Ouragan - Dassault Aviation.com, dassault-aviation.com. URL consultato il 10-04-2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]