Crotta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Crotta (disambigua).
Crotta
Crwth-in-case.jpg
Informazioni generali
Origine Galles
Invenzione VII secolo
Classificazione Cordofoni composti, con corde parallele alla cassa armonica, ad arco
Uso
Musica medievale

La crotta è uno strumento musicale medioevale a corde, inizialmente a pizzico, quindi ad arco, nato nel Galles intorno al VII secolo, ma diffuso in tutta l'Europa settentrionale, e usato nella musica celtica.

Il nome originario era crwth, nome derivato dal gallese. Il nome tradizionale inglese, poco usato oggi, è crowd o crouth. Il cognome inglese Crowder o Crowther originariamente significava appunto suonatore di crwth. Il nome irlandese è cruit.

È conosciuto anche con il nome di rotta o rote o rota.

È a forma di lira, è di piccole dimensioni e, talvolta, è anche dotato di tastiera. La tradizionale crwth gallese monta quasi sempre sei corde di cui una o due, le drone strings ("bordoni"), non sono tastate perché corrono al di fuori della tastiera stessa, trasversalmente alla cassa.

Lo strumento, che era costruito in legno di sicomoro, emetteva suono flebile e melodioso.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica