Corte costituzionale della Federazione Russa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Corte costituzionale della Federazione Russa
Zdanie konstitucionnogo suda.jpg
La sede della Corte a San Pietroburgo
StatoRussia Russia
Istituito12 luglio 1991
PredecessoreComitato di controllo costituzionale dell'URSS
PresidenteValerij Dmitrievič Zor'kin
Numero di membri19
SedeSan Pietroburgo
Indirizzoulica Senatskaja, 1
Sito web

La Corte costituzionale della Federazione Russa (in russo: Коституционный суд Российской Федерации?, traslitterato: Kostitucionnyj sud Rossijskoj Federacii) è l'organo di controllo costituzionale della Federazione Russa, i cui poteri, compiti e composizione sono stabiliti dalla Costituzione e da una specifica Legge costituzionale federale.

La corte si compone di diciannove giudici nominati dal Consiglio federale su proposta del Presidente della Federazione Russa.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) O Sude, su ksrf.ru. URL consultato il 2 febbraio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]