Coppa del Mondo di rugby femminile 2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa del Mondo di rugby 2002
femminile
Logo della competizione
Competizione Coppa del Mondo di rugby femminile
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Organizzatore International Rugby Board
Date dall'11 maggio
al 25 maggio 2002
Luogo Spagna Spagna
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Nuova Zelanda Nuova Zelanda
(2º titolo)
Secondo Inghilterra Inghilterra
Terzo Francia Francia
Quarto Canada Canada
Statistiche
Miglior marcatore Nuova Zelanda Tammi Wilson (46)
Record mete Inghilterra Sue Day (9)
Incontri disputati 32
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1998 2006 Right arrow.svg

La Coppa del Mondo di rugby femminile 2002 fu la seconda edizione ufficiale, e la quarta assoluta, della Coppa del Mondo di rugby XV femminile.

Si tenne in Spagna dal 13 al 25 maggio 2002 e quasi tutti gli incontri si disputarono in Catalogna, tranne uno che si svolse a Saragozza; la finale fu giocata allo Stadio Olimpico di Barcellona tra Inghilterra e Nuova Zelanda, e fu vinta da quest'ultima che così si confermò campione del mondo per la seconda edizione consecutiva.

Miglior realizzatrice di mete fu l'inglese Sue Day, con 9; il maggior numero di punti fu marcato dalla neozelandese Tammi Wilson (46, 3 mete, 5 trasformazioni e 7 calci piazzati).

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre furono ripartite in 4 gironi da 4 ciascuna; ogni squadra dovette affrontare solo due delle tre avversarie del girone.

Al fine di assegnare un ranking a tutte le Nazionali, dopo la prima fase fu prevista una tabella di merito che tenesse conto dei punteggi nel girone. Le prime quattro di tale seeding disputarono le semifinali per i posti dal 1º al 4º, e così via a scendere per gruppi di 4 squadre.

A parità di punti tra due squadre nel girone, la precedenza nel seeding fu data alla squadra che avesse vinto l'incontro diretto.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Cornellà de Llobregat
13 maggio 2002
Germania Germania 0 – 117 Nuova Zelanda Nuova Zelanda

Sant Boi de Llobregat
13 maggio 2002
Australia Australia 30 – 0 Galles Galles Santboiana

Girona
17 maggio 2002
Germania Germania 0 – 75 Galles Galles Palau Sacosta

Cornellà de Llobregat
18 maggio 2002
Australia Australia 3 – 36 Nuova Zelanda Nuova Zelanda

Classifica gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- PT
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 2 2 0 0 153 3 4
Australia Australia 2 1 0 1 22 79 2
Galles Galles 2 1 0 1 77 30 2
Germania Germania 2 0 0 2 0 194 0

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Sant Boi de Llobregat
13 maggio 2002
Stati Uniti Stati Uniti 87 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Santboiana

Sant Boi de Llobregat
13 maggio 2002
Francia Francia 31 – 12 Kazakistan Kazakistan Santboiana

Girona
17 maggio 2002
Paesi Bassi Paesi Bassi 10 – 37 Kazakistan Kazakistan Palau Sacosta

Girona
18 maggio 2002
Francia Francia 21 – 9 Stati Uniti Stati Uniti Palau Sacosta

Classifica gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- PT
Francia Francia 2 2 0 0 52 21 4
Stati Uniti Stati Uniti 2 1 0 1 96 21 2
Kazakistan Kazakistan 2 1 0 1 49 41 2
Paesi Bassi Paesi Bassi 2 0 0 2 10 124 0

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Cornellà de Llobregat
12 maggio 2002
Spagna Spagna 62 – 0 Giappone Giappone

Cornellà de Llobregat
13 maggio 2002
Inghilterra Inghilterra 63 – 9 Italia Italia

Sant Boi de Llobregat
17 maggio 2002
Italia Italia 30 – 3 Giappone Giappone Santboiana

Cornellà de Llobregat
18 maggio 2002
Spagna Spagna 5 – 13 Inghilterra Inghilterra

Classifica gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- PT
Inghilterra Inghilterra 2 2 0 0 76 14 4
Spagna Spagna 2 1 0 1 67 13 2
Italia Italia 2 1 0 1 39 66 2
Giappone Giappone 2 0 0 2 3 92 0

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Girona
12 maggio 2002
Canada Canada 57 – 0 Irlanda Irlanda Palau Sacosta

Girona
13 maggio 2002
Scozia Scozia 13 – 3 Samoa Samoa Palau Sacosta

Sant Boi de Llobregat
17 maggio 2002
Irlanda Irlanda 0 – 22 Samoa Samoa Santboiana

Girona
18 maggio 2002
Canada Canada 11 – 0 Scozia Scozia Palau Sacosta

Classifica gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- PT
Canada Canada 2 2 0 0 68 0 4
Scozia Scozia 2 1 0 1 13 14 2
Samoa Samoa 2 1 0 1 25 13 2
Irlanda Irlanda 2 0 0 2 0 79 0

Seeding dopo il primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Seed Squadra Incontri Punteggi Punti
G V N P P+ P- DP
1 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 2 2 0 0 153 3 +150 4
2 Canada Canada 2 2 0 0 68 0 +68 4
3 Inghilterra Inghilterra 2 2 0 0 76 14 +62 4
4 Francia Francia 2 2 0 0 52 21 +31 4
5 Stati Uniti Stati Uniti 2 1 0 1 96 21 +75 2
6 Spagna Spagna 2 1 0 1 67 13 +54 2
7 Scozia Scozia 2 1 0 1 13 14 -1 2
8 Australia Australia 2 1 0 1 33 36 -3 2
9 Galles Galles 2 1 0 1 77 30 +47 2
10 Samoa Samoa 2 1 0 1 25 13 +12 2
11 Kazakistan Kazakistan 2 1 0 1 49 41 +8 2
12 Italia Italia 2 1 0 1 39 66 -27 2
13 Irlanda Irlanda 2 0 0 2 0 79 -79 0
14 Paesi Bassi Paesi Bassi 2 0 0 2 10 124 -114 0
15 Giappone Giappone 2 0 0 2 3 92 -89 0
16 Germania Germania 2 0 0 2 0 194 -194 0

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

13º - 16º posto[modifica | modifica wikitesto]

Girona
20 maggio 2002
Germania Germania 0 – 18 Irlanda Irlanda Palau Sacosta

Girona
20 maggio 2002
Giappone Giappone 37 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Palau Sacosta

9º - 12º posto[modifica | modifica wikitesto]

Sant Boi de Llobregat
20 maggio 2002
Galles Galles 35 – 3 Italia Italia Santboiana

Girona
20 maggio 2002
Samoa Samoa 9 – 3 Kazakistan Kazakistan Palau Sacosta

5º - 8º posto[modifica | modifica wikitesto]

Girona
21 maggio 2002
Australia Australia 17 – 5 Stati Uniti Stati Uniti Palau Sacosta

Cornellà de Llobregat
21 maggio 2002
Scozia Scozia 23 – 16 Spagna Spagna

1º - 4º posto[modifica | modifica wikitesto]

Cornellà de Llobregat
21 maggio 2002
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 30 – 0 Francia Francia

Girona
21 maggio 2002
Canada Canada 10 – 53 Inghilterra Inghilterra Palau Sacosta

Finale per il 15º posto[modifica | modifica wikitesto]

Saragozza
24 maggio 2002
Paesi Bassi Paesi Bassi 20 – 19 Germania Germania

Finale per il 13º posto[modifica | modifica wikitesto]

Girona
24 maggio 2002
Irlanda Irlanda 23 – 3 Giappone Giappone Palau Sacosta

Finale per l'11º posto[modifica | modifica wikitesto]

Sant Boi de Llobregat
24 maggio 2002
Kazakistan Kazakistan 20 – 3 Italia Italia Santboiana

Finale per il 9º posto[modifica | modifica wikitesto]

Sant Boi de Llobregat
24 maggio 2002
Samoa Samoa 17 – 14 Galles Galles Santboiana

Finale per il 7º posto[modifica | modifica wikitesto]

Sant Boi de Llobregat
25 maggio 2002
Stati Uniti Stati Uniti 23 – 5 Spagna Spagna Santboiana

Finale per il 5º posto[modifica | modifica wikitesto]

Girona
25 maggio 2002
Australia Australia 30 – 0 Scozia Scozia Palau Sacosta

Finale per il 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona
25 maggio 2002
Francia Francia 41 – 7 Canada Canada Stadio Olimpico

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona
25 maggio 2002
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 19 – 9 Inghilterra Inghilterra Stadio Olimpico

Vincitore[modifica | modifica wikitesto]

Campioni del mondo 2002

Flag of New Zealand.svg

Nuova Zelanda
(2º titolo)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby