Coppa del Mondo di rugby femminile 1998

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa del Mondo di rugby 1998
femminile
Logo della competizione
Competizione Coppa del Mondo di rugby femminile
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 3ª (1ª ufficiale)
Organizzatore International Rugby Board
Date dal 1º maggio
al 16 maggio 1998
Luogo Paesi Bassi Paesi Bassi
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Nuova Zelanda Nuova Zelanda
(1º titolo)
Secondo Stati Uniti Stati Uniti
Terzo Canada Canada
Quarto Inghilterra Inghilterra
Statistiche
Miglior marcatore Nuova Zelanda Annaleah Rush (73)
Record mete Paesi Bassi Minke Docter (9)
Incontri disputati 40
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1994 2002 Right arrow.svg

La Coppa del Mondo di rugby femminile 1998 fu la prima edizione ufficiale di tale competizione, organizzata direttamente dall'International Rugby Board, e la terza assoluta dopo quelle del 1991 e 1994, non riconosciute.

Fu la prima rassegna mondiale femminile a svolgersi fuori dal Regno Unito: gli incontri si tennero tutti ad Amsterdam (Paesi Bassi), che già quattro anni prima avrebbe dovuto organizzare la competizione.

Il torneo fu vinto dalla Nuova Zelanda, che in tale occasione si aggiudicò la prima delle sue, a tutt'oggi, tre vittorie consecutive.

La competizione vide la partecipazione di 16 squadre e si tenne dal 1° al 16 maggio 1998. L'impianto di svolgimento degli incontri fu il National Rugby Stadium, nel centro sportivo "De Eendracht" di Amsterdam[1].

Il record di mete appartiene all'olandese Minke Docter (9)[2]. Il record di punti è invece appannaggio della neozelandese Annaleah Rush (73, frutto di cinque mete, 21 trasformazioni e due calci piazzati)[2].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre furono ripartite in 4 gironi da 4 ciascuna; ogni squadra dovette affrontare solo due delle tre avversarie del girone. Vennero istituiti tre trofei accessori alla Coppa: la Targa ("Plate"), in palio tra le squadre che si disputarono i posti dal 5º all'8º, la Boccia ("Bowl") riservata alle contendenti ai posti tra il 9° e il 12°, e lo Scudo ("Shield"), per quelle destinate a classificarsi tra il 13º e il 16º posto; ai due trofei di rango più basso accedettero le 8 squadre ultime classificate dei propri gironi; alla Targa accedettero le quattro squadre sconfitte ai quarti di finale per la Coppa.

A parità di punti tra due squadre nel girone, la precedenza fu data alla squadra che avesse vinto l'incontro diretto.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
1º maggio 1998
Paesi Bassi Paesi Bassi 7 – 16 Canada Canada National Rugby Stadium

Amsterdam
2 maggio 1998
Inghilterra Inghilterra 75 – 0 Svezia Svezia National Rugby Stadium

Amsterdam
5 maggio 1998
Canada Canada 6 – 72 Inghilterra Inghilterra National Rugby Stadium

Amsterdam
5 maggio 1998
Paesi Bassi Paesi Bassi 44 – 0 Svezia Svezia National Rugby Stadium

Classifica gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- PT
Inghilterra Inghilterra 2 2 0 0 147 6 4
Canada Canada 2 1 0 1 22 79 2
Paesi Bassi Paesi Bassi 2 1 0 1 51 16 2
Svezia Svezia 2 0 0 2 0 139 0

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
2 maggio 1998
Spagna Spagna 28 – 18 Galles Galles National Rugby Stadium

Amsterdam
2 maggio 1998
Russia Russia 0 – 84 Stati Uniti Stati Uniti National Rugby Stadium

Amsterdam
5 maggio 1998
Spagna Spagna 16 – 38 Stati Uniti Stati Uniti National Rugby Stadium

Amsterdam
5 maggio 1998
Russia Russia 7 – 83 Galles Galles National Rugby Stadium

Classifica gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- PT
Stati Uniti Stati Uniti 2 2 0 0 117 16 4
Spagna Spagna 2 1 0 1 44 56 2
Galles Galles 2 1 0 1 101 35 2
Russia Russia 2 0 0 2 7 167 0

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
2 maggio 1998
Germania Germania 6 – 134 Nuova Zelanda Nuova Zelanda National Rugby Stadium

Amsterdam
2 maggio 1998
Italia Italia 8 – 37 Scozia Scozia National Rugby Stadium

Amsterdam
5 maggio 1998
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 76 – 0 Scozia Scozia National Rugby Stadium

Amsterdam
5 maggio 1998
Germania Germania 5 – 34 Italia Italia National Rugby Stadium

Classifica gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- PT
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 2 2 0 0 210 6 4
Scozia Scozia 2 1 0 1 37 84 2
Italia Italia 2 1 0 1 42 42 2
Germania Germania 2 0 0 2 11 168 0

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
2 maggio 1998
Francia Francia 23 – 6 Kazakistan Kazakistan National Rugby Stadium

Amsterdam
2 maggio 1998
Australia Australia 21 – 0 Irlanda Irlanda National Rugby Stadium

Amsterdam
5 maggio 1998
Australia Australia 8 – 10 Francia Francia National Rugby Stadium

Amsterdam
5 maggio 1998
Irlanda Irlanda 6 – 12 Kazakistan Kazakistan National Rugby Stadium

Classifica gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- PT
Francia Francia 2 2 0 0 33 14 4
Australia Australia 2 1 0 1 29 10 2
Kazakistan Kazakistan 2 1 0 1 18 29 2
Irlanda Irlanda 2 0 0 2 6 33 0

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

9º - 16º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
9 maggio 1998
Paesi Bassi Paesi Bassi 18 – 21 Irlanda Irlanda National Rugby Stadium

Amsterdam
9 maggio 1998
Germania Germania 12 – 55 Galles Galles National Rugby Stadium

Amsterdam
9 maggio 1998
Kazakistan Kazakistan 47 – 5 Svezia Svezia National Rugby Stadium

Amsterdam
9 maggio 1998
Italia Italia 51 – 7 Russia Russia National Rugby Stadium

1º - 8º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
9 maggio 1998
Australia Australia 13 – 30 Inghilterra Inghilterra National Rugby Stadium

Amsterdam
9 maggio 1998
Scozia Scozia 10 – 25 Stati Uniti Stati Uniti National Rugby Stadium

Amsterdam
9 maggio 1998
Canada Canada 9 – 7 Francia Francia National Rugby Stadium

Amsterdam
9 maggio 1998
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 46 – 3 Spagna Spagna National Rugby Stadium

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

13º - 16º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
12 maggio 1998
Paesi Bassi Paesi Bassi 61 – 0 Russia Russia National Rugby Stadium

Amsterdam
12 maggio 1998
Germania Germania 20 – 18 Svezia Svezia National Rugby Stadium

9º - 12º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
12 maggio 1998
Irlanda Irlanda 20 – 5 Italia Italia National Rugby Stadium

Amsterdam
12 maggio 1998
Kazakistan Kazakistan 18 – 13 Galles Galles National Rugby Stadium

5º - 8º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
12 maggio 1998
Australia Australia 17 – 15 Spagna Spagna National Rugby Stadium

Amsterdam
12 maggio 1998
Francia Francia 7 – 27 Scozia Scozia National Rugby Stadium

1º - 4º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
12 maggio 1998
Inghilterra Inghilterra 11 – 44 Nuova Zelanda Nuova Zelanda National Rugby Stadium

Amsterdam
12 maggio 1998
Canada Canada 6 – 46 Stati Uniti Stati Uniti National Rugby Stadium

Finale per il 15º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
15 maggio 1998
Svezia Svezia 23 – 3 Russia Russia National Rugby Stadium

Finale per il 13º posto (Shield)[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
15 maggio 1998
Paesi Bassi Paesi Bassi 67 – 3 Germania Germania National Rugby Stadium

Finale per l'11º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
15 maggio 1998
Galles Galles 12 – 10 Italia Italia National Rugby Stadium

Finale per il 9º posto (Bowl)[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
15 maggio 1998
Kazakistan Kazakistan 26 – 10 Irlanda Irlanda National Rugby Stadium

Finale per il 7º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
16 maggio 1998
Spagna Spagna 22 – 9 Francia Francia National Rugby Stadium

Finale per il 5º posto (Plate)[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
12 maggio 1998
Australia Australia 25 – 15 Scozia Scozia National Rugby Stadium

Finale per il 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
12 maggio 1998
Inghilterra Inghilterra 31 – 15 Canada Canada National Rugby Stadium

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
12 maggio 1998
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 44 – 12 Stati Uniti Stati Uniti National Rugby Stadium

Vincitore[modifica | modifica wikitesto]

Campioni del mondo 1998

Flag of New Zealand.svg

Nuova Zelanda
(1º titolo)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rugby World Cup 1998 Locations. URL consultato il 25-6-2009.
  2. ^ a b (EN) Rugby World Cup 1998 - Results + Figures. URL consultato il 25-6-2009.
rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby