Comunità montana dei Laghi Bergamaschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Comunità montana dei Laghi Bergamaschi
comunità montana
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Bergamo-Stemma.png Bergamo
Amministrazione
Capoluogo Lovere
Presidente Simone Scaburri
Territorio
Coordinate
del capoluogo
45°48′45″N 10°04′12″E / 45.8125°N 10.07°E45.8125; 10.07 (Comunità montana dei Laghi Bergamaschi)Coordinate: 45°48′45″N 10°04′12″E / 45.8125°N 10.07°E45.8125; 10.07 (Comunità montana dei Laghi Bergamaschi)
Abitanti 98 763 (31-12-2011)
Comuni vedi elenco
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Comunità montana dei Laghi Bergamaschi – Mappa
Sito istituzionale

La Comunità montana dei Laghi Bergamaschi è una comunità montana della provincia di Bergamo in Lombardia. È stata istituita con il D.P.G.R. n. 6503 del 26 giugno 2009 accorpando quelle dell'Alto Sebino, del Monte Bronzone e Basso Sebino e della Val Cavallina.[1]

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Fanno parte della comunità 38 comuni (10 della Comunità Montana Alto Sebino, 12 della Comunità Montana Monte Bronzone e Basso Sebino e 16 della Comunità Montana Val Cavallina):

Giunta esecutiva[2][modifica | modifica wikitesto]

  • Alessandro Bigoni (presidente) - Protezione Civile
  • Ivan Beluzzi (vicepresidente) - Turismo, cultura e promozione del territorio
  • Mauro Mazzon - Agricoltura ed Ambiente
  • Patrick Rinaldi- Attività socio-assistenziali e sanitarie
  • Pasquale Sandro Fenaroli - Personale e bilancio
  • Romina Federici - Istruzione, sport e politiche giovanili
  • Marina Girelli - Lavori pubblici, attività produttive e innovazione

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bollettino Ufficiale Regione Lombardia
  2. ^ In evidenza, cmvalcavallina.bg.it. URL consultato il 30-11-2009.