Comunità montana Valli Grana e Maira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Comunità montana Valli Grana e Maira
ex comunità montana
Comunità montana Valli Grana e Maira – Veduta
sede in San Damiano Macra
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Cuneo-Stemma.png Cuneo
Amministrazione
CapoluogoSan Damiano Macra
PresidenteRoberto Colombero
Data di istituzione1º gennaio 2011
Data di soppressione2012
Territorio
Coordinate
del capoluogo
44°29′N 7°15′E / 44.483333°N 7.25°E44.483333; 7.25 (Comunità montana Valli Grana e Maira)Coordinate: 44°29′N 7°15′E / 44.483333°N 7.25°E44.483333; 7.25 (Comunità montana Valli Grana e Maira)
Abitanti
ComuniAcceglio, Bernezzo, Busca, Canosio, Caraglio, Cartignano, Castelmagno, Celle di Macra, Dronero, Elva, Macra, Marmora, Montemale di Cuneo, Monterosso Grana, Pradleves, Prazzo, Roccabruna, San Damiano Macra, Stroppo, Valgrana, Villar San Costanzo
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Sito istituzionale

La Comunità montana Valli Grana e Maira è stata una delle sei Comunità montane della Provincia di Cuneo[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La comunità montana è nata dall'accorpamento di due enti preesistenti, nell'ambito della riduzione degli enti montani in Piemonte da dodici a sei.

La sede legale di questa comunità montana era a San Damiano Macra, mentre quella operativa era a Caraglio[2].

L'ente è stato soppresso, insieme alle altre comunità montane del Piemonte, con la legge regionale 28 settembre 2012, n. 11[3].

Le comunità soppresse[modifica | modifica wikitesto]

Comunità montana Valle Grana[modifica | modifica wikitesto]

Ne facevano parte i comuni di Bernezzo, Caraglio, Castelmagno, Cervasca, Montemale di Cuneo, Monterosso Grana, Pradleves, Valgrana, Vignolo. Aveva sede a Caraglio[4].

Comunità montana Valle Maira[modifica | modifica wikitesto]

Ne facevano parte i comuni di Busca, Villar San Costanzo, Dronero, Roccabruna, Cartignano, San Damiano Macra, Macra, Celle di Macra, Stroppo, Elva, Canosio, Marmora, Prazzo, Acceglio. Aveva sede a San Damiano Macra.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comunità montane, su provincia.cuneo.it. URL consultato il 29 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2010).
  2. ^ Comunità Montana Valli Grana e Maira- Amministrazione - Statuto, su vallemaira.cn.it. URL consultato il 29 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2009).
  3. ^ Regione Piemonte - Disposizioni organiche in materia di enti locali
  4. ^ GLI UFFICI DELLA COMUNITA' MONTANA VALLE GRANA, su vallegrana.it. URL consultato il 29 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2011).
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte