Classe Agosta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Classe Agosta
OuessantBrest2005.jpg
l sottomarino francese Ouessant a Brest nel 2005
Descrizione generale
Civil and Naval Ensign of France.svg
Naval Ensign of Spain.png
Naval Ensign of Pakistan.svg
Naval Ensign of Malaysia.svg
Tipo sottomarino (SSK)
Numero unità 13
In servizio con Naval Ensign of Spain.png Armada Española
Naval Ensign of Pakistan.svg Marina militare del Pakistan
Altri utilizzatori Civil and Naval Ensign of France.svg Marine nationale
Naval Ensign of Malaysia.svg Tentera Laut Diraja Malaysia
Costruttori DCN
Navantia
Cantiere Arsenal de Cherbourg (Cherbourg)
A & Chantier Dubigeon (Nantes)
Navantia (Carthagène)
DCN Cherbourg (Cherbourg) Karachi Shipyard (Karâchi)
Impostata 10 novembre 1972
Varata 19 ottobre 1974
Entrata in servizio 11 febbraio 1978
Disarmo 28 febbraio 1997
Caratteristiche generali
Dislocamento in immersione 1.450 t.
Dislocamento in emersione 1.725 t.
Lunghezza 67,57 m
Larghezza 6,8 m
Altezza 5,4 m
Profondità operativa 300 m
Propulsione 2 groupes électrogènes SEMT Pielstick 16PA4 V185 VG de 850 kW
1 moteur électrique de propulsion de 3500 kW - 1 hélice
Apparaux de coque rétractables et effacés à la mer
Velocità in immersione  20 nodi (37 km/h)
Velocità in emersione  12 nodi (22,2 km/h)
Autonomia 8.500 mn a 9 n con snorkel
Equipaggio 7 ufficiali + 24 sottufficiali + 23 marinai
Equipaggiamento
Sensori di bordo 1 radar DRUA-33C
1 sonar DUUA-2 (actif)
1 sonar remorqué ETBF DSUV-62
1 groupement microphonique DSUV-22C
Sistemi difensivi 1 détecteur ARUR
1 détecteur ARUD
Armamento
Siluri L5 e/o F17
Missili Exocet SM39
Altro 4 tubi lancia siluri
Corazzatura scafo in acciaio 60 HLES
Note
i dati si riferiscono all'Agosta (S620) francese

i dati sono tratti da netmarine.net

voci di classi di sottomarini presenti su Wikipedia

La classe Agosta è una classe di sottomarini d'attacco a propulsione convenzionale di concezione francese della fine degli anni 70; realizzata dalla DCNS, succede alla classe Daphné e precede la classe Scorpène. Una versione migliorata, denominata Agosta 90B, dotata della propulsione AIP di tipo MESMA (Module d'Energie Sous-Marine Anaérobie), è stata realizzata per l'esportazione negli anni 90.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Quattro unità di questa classe sono state costruite per le forze sottomarine della Marine nationale nel quadro della legge di programmazione 1970-1975. Disarmati tra il 1997 e il 2001, essi sono gli ultimi sottomarini a propulsione convenzionale della marina francese.
L'ultimo della serie, l'Ouessant, è stato riarmato nel 2005, dopo dei lavori all'arsenale di Brest, per essere prestato, poi ceduto, alla Marina reale malese. Quest'ultima, che aveva acquistato due sottomarini della classe Scorpène al consorzio DCNS/IZAR, l'ha utilizzato per formare i suoi equipaggi presso la base navale di Brest, con il concorso della società NAVFCO.

La marina spagnola ha costruito, con l'aiuto tecnico francese, quattro Agosto all'inizio degli anni 80 utilizzando dell'elettronica francese e i siluri di produzione francese L5, F17 e E18. Nell'Armada Española sono denominate classe Galerna o classe S-70 e sono sostituite dalla classe S-80.

Il Pakistan ha acquisto, nel 1978, due unità, all'origine destinate al Sud Africa, ma sotto embargo a causa dell'apartheid. In seguito la Marina militare del Pakistan ha ordinato tre Agosta 90B, che sono stati venduti per 825 milioni di euro nel 1994. Sembrerebbe che questo contratto abbia stato oggetto di retrocommissioni ("affaire Karachi"). Il primo della serie è stato costruito da DCNS a Cherbourg; gli altri due sono stati assemblati a Karachi, con l'assistenza tecnica francese. L'ultimo, l' S139, è stato equipaggiato direttamente della propulsione AIP di tipo MESMA (Module d'Energie Sous-Marine Anaérobie); Gli altri l'hanno avuto nel corso di un aggiornamento nel 2004. I due più vecchi Agosta sono armati con i missili Harpoon al posto degli Exocet. La marina pakistana prevedeva si sostituirli con la classe U-214, che aveva avuto la preferenza rispetto alla classe Scorpène, tuttavia il contratto non si è concretizzato e gli Agosta saranno sostituiti dalla classe S20 (type 041 o type 039A o classe Yuan).

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Più grandi dei sottomarini della classe Daphné (sous-marins à hautes performances de 800 tonnes), la classe Agosta (sous-marins océaniques) è stata studiata per svolgere delle missioni su lunghe distanze. Le sorgenti di rumore, esterne e interne, sono state ridotte nella misura del possibile. Un miglioramento sostanziale rispetto ai Daphné sono i quattro tubi lancia siluri che sono a ricarica rapida, possono lanciare indifferentemente siluri da 550 o 553 mm di diametro o missili a cambiamento di stato Exocet SM39 o delle mine.

Agosta 90B (MESMA)[modifica | modifica wikitesto]

Differenze rispetto a l'Agosta 
  • lunghezza di 76,24 m (più lungo di 9 m)
  • dislocamento portato a 1.730 t in superficie e 1.980 t in immersione
  • scafo in acciaio 80 HLES : immersione massima 320 m
  • sistema di combattimento : SUBTICS di UDSI (in seguito DCNS), sonar attivo TSM 2253
  • capacità di armi : 16
  • equipaggio : 36 marinai
  • energia-propulsione : 2 gruppi elettrogeni SEMT Pielstick 16 PA 4 da 850 kW e un motore ausiliario MESMA de 200 kW
  • l'autonomia in immersione profonda è moltiplicata per 5

Sottomarini[modifica | modifica wikitesto]

Nome In servizio Disarmato Note
Civil and Naval Ensign of France.svg Marine nationale
Agosta (S620) 1977 1997 lo scafo è stato utilizzato per dei test di collisione a Tolone
Bévéziers (S621) 1977 1998
La Praya (S622) 1978 2000
Ouessant (S623) 1978 2001 prestato alla marina malese come sottomarino d'addestramento
Naval Ensign of Spain.png Armada Española - classe Galerna o classe S-70
Galerna (S71) 1983 in servizio
Siroco (S72) 1983 2012
Mistral (S73) 1985 in servizio
Tramontana (S74) 1986 in servizio
Naval Ensign of Pakistan.svg Marina militare del Pakistan - classe Hashmat - classe Khalid
Hashmat (S135) 1979 in servizio costruito all'origine per la marina sudafricana
Hurmat (S136) 1980 in servizio costruito all'origine per la marina sudafricana
Khalid (S137) 1999 in servizio Agosta 90B
Saad (S138) 2003 in servizio Agosta 90B
Hamza (S139) 2008 in servizio Agosta 90B
Naval Ensign of Malaysia.svg Tentera Laut Diraja Malaysia
Ouessant (S623) 2005 2009 venduto alla Malesia nel 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]