Classe Le Redoutable

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la classe di sommergibili della Marine nationale detti anche 1 500 tonnes (1925-1937), vedi Classe Redoutable.
Classe Le Redoutable
FS Redoutable.jpg
Le Redoutable
Descrizione generale
Civil and Naval Ensign of France.svg
Tipo SSBN / SNLE
Numero unità 6
Utilizzatore principale Civil and Naval Ensign of France.svg Marine nationale
Ordinata 1963
Costruttori DCN
Cantiere Cherbourg
Impostata 1964
Varata 29 marzo 1967
Entrata in servizio 1º dicembre 1971
Disarmo 13 dicembre 1991
Radiata 24 luglio 1992
Destino finale 16 gennaio 1996
Stato nave museo a Cherbourg
Caratteristiche generali
Dislocamento in immersione 9.000 t.
Dislocamento in emersione 8.080 t.
Lunghezza 128,70 m
Larghezza 10,6 m
Altezza 11 m
Pescaggio 10 m
Profondità operativa 300 m
Propulsione 1 reattore ad acqua pressurizzata - 2 turbine a vapore con gruppo turboriduttore - 1 elica, per 16.000 CV (11.760 kW). Emergenza con 2 diesel-alternatori SEMT Pielstick 8PA4V185 da 450 kW
Velocità in immersione  20 nodi (37 km/h)
Autonomia 5.000 nm
Equipaggio 2 equipaggi (bleu e rouge) di 135 uomini (di cui 15 ufficiali)
Equipaggiamento
Sensori di bordo 1 DRUA 33 ; 1 DMUX 21 multifunzione ; 1 DSUV 61B ; 1 DUUX 5
Un rilevatore di minacce radar ARUR 12
Armamento
Siluri L5 e/o F17
Missili Exocet SM39
Altro 16 SLBM
Note
i dati si riferiscono a Le Redoutable (S 611)

i dati sono tratti da netmarine.net

voci di classi di sottomarini presenti su Wikipedia

La classe Le Redoutable è il nome della prima classe di sottomarini nucleari lanciamissili balistici (in francese: sous-marins nucléaires lanceurs d'engins (SNLE)) della Marine nationale francese. Essa prende il nome dal sottomarino capoclasse: Le Redoutable. Essi dipendevano della Force océanique stratégique (FOST) e sono stati rimpiazzati dai sottomarini di nuova generazione (SNLE-NG) della classe Le Triomphant a partire degli anni 90.

Presentazione[modifica | modifica wikitesto]

La decisione di dotare la Francia di una serie di sottomarini nucleari lanciamissili balistici, come componente marina della « force de frappe », si concretizza il 2 marzo 1963 con la firma dell'ordine per il primo SNLE.

La costruzione di questo nuovo tipo di materiale comincia alla fine del 1964 a Cherbourg. Si tratta di creare un sottomarino di più di 9.000 tonnellate, equipaggiato di un sistema di propulsione nucleare navale e che inoltre dovrà essere capace di lanciare dei missili con testate nucleari.

Le Redoutable, primo esemplare di questa classe, è varato il 29 marzo 1967 a Cherbourg alla presenza del generale de Gaulle[1] e come comandante il capitano di fregata Louzeau ; è ammesso in servizio attivo il 1º dicembre 1971 nella Force océanique stratégique sotto il comando dell'ammiraglio Louzeau. Al suo ingresso in servizio è equipaggiato di 16 missili balistici mare-terra M1 (450 Kt su 2.000 km), poi M2 a partire dal 1974, infine M20 comportanti ciascuno una testata nucleare di 1 Mt e con una portata superiore a 3.000 km.

La tranche reattore è lunga circa 8 metri e ha un peso di 700 tonnellate.

Ritirati dal servizio tra il 1991 e il 2008, essi sono in corso di smantellamento a Cherbourg sotto la responsabilità della Direction générale de l'Armement[2].

Tecnologia[modifica | modifica wikitesto]

Quattro sottomarini sono stati modificati e aggiornati per poter ricevere il missile M4 e sono stati quindi messi al livello de L'Inflexible.

Il loro scafo è in acciaio 80 HLES (alta elasticità) che permette loro di immergersi a 300 metri di profondità.

Alcuni hanno ricevuto il sistema di aiuto al comando SEAO/OPSMER.

Sottomarini[modifica | modifica wikitesto]

In totale 6 sottomarini sono stati costruiti:

Nome Impostato Varato In servizio Disarmato MSBS Status
S611 Le Redoutable 29/03/1967 01/12/1971 13/12/1991 M1 • M2 • M20 esposto a La Cité de la Mer a Cherbourg
S612 Le Terrible 12/12/1969 01/01/1973 01/07/1996 M1 • M2 • M20 • M4 disarmato a Cherbourg
S610 Le Foudroyant 12/12/1969 04/12/1971 06/06/1974 30/04/1998 M1 • M2 • M20 • M4 disarmato a Cherbourg
S613 L'Indomptable 04/12/1971 17/09/1974 23/12/1976 06/04/2005 M1 • M2 • M20 • M4 disarmato a Cherbourg
S614 Le Tonnant 19/10/1974 17/09/1977 03/04/1980 16/12/1999 M2M20 • M4 disarmato a Cherbourg
S615 L'Inflexible 27/03/1980 23/06/1982 01/04/1985 14/01/2008 M4 disarmato a Cherbourg

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lancement du Redoutable à Cherbourg, su ina.fr.
  2. ^ (FR) Où en est le démantèlement des anciens SNLE français ?, su Mer et Marine, 30 luglio 2013. URL consultato il 9 gennaio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

SSBN della stessa epoca

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]