Classe Scorpène

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Classe Scorpène
Tun Razak.JPG
il Tun Razak malese
Descrizione generale
Flag of Chile.svg
Naval Ensign of Malaysia.svg
Naval Ensign of India.svg
Flag of Brazil.svg
Tipo sottomarino convenzionale d'attacco (SSK)
Numero unità 14
In servizio con Flag of Chile.svg Armada de Chile
Naval Ensign of Malaysia.svg Tentera Laut Diraja Malaysia
Costruttori DCNS
Navantia
Mazagon Dock Limited
Brazilian Navy Shipyard
Caratteristiche generali
Dislocamento in immersione da 1.550 a 2.000
Dislocamento in emersione da 1.800 a 2.150
Lunghezza da 66 a 82 m
Profondità operativa 350 m
Velocità 20 nodi  (37 km/h)
Autonomia 6.500 mn (12000 km) a 8 nodi (15 km/h) in superficie; 550 mn (1.000 km) a 4 nodi (7 km/h) in immersione
Equipaggio da 25 a 31
Armamento
Siluri 6 tubi 533 mm con 18 siluri
Note
dati riferiti allo Scorpène 2000

scorpene

voci di classi di sottomarini presenti su Wikipedia

La classe Scorpène è l'ultima delle realizzazioni francesi tra i sottomarini convenzionali d'attacco (SSK) progettati da DCNS in collaborazione con i cantieri spagnoli di Navantia. La classe Scorpène è una famiglia che comprende due modelli differenti: Scorpène 2000 (ex Scorpène) e Scorpène 1000 (ex Andrasta, ex SMX-23), ed è disponibile sia in versione con propulsione convenzionale diesel-elettrica sia con propulsione AIP MESMA (Module d'Energie Sous Marin Autonome).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia Scorpène è composta da più tipi di sottomarini :

  • lo Scorpène 1000 (ex Andrasta), adatto alle acque litorali (da 52 m e 930 t di dislocamento in immersione) ;
  • lo Scorpène 2000 CA-2000, adatto alle acque litorali e dotato del sistema AIP MESMA come sistema di propulsione principale ;
  • lo Scorpène 2000 CM-2000, sottomarino multi-missione ;
  • lo Scorpène 2000 AM-2000, dotato del sistema AIP MESMA come sistema di propulsione secondario ;
  • lo Scorpène 2000 SBR, sottomarino multi-missione più grande ordinato dal Brasile;

Ordini[modifica | modifica wikitesto]

Essa è una delle più moderne unità da combattimento subacquee, ed è prodotta essenzialmente per l'export, con vari ordini.
Il primo ordine fu da parte del Cile che ha ordinato 2 sottomarini nel 1997, che sono stati costruiti a Cherbourg (Francia) e Cartagena (Spagna), sono entrati in servizio nell'Armada de Chile nel 2003 e nel 2004.
Il secondo ordine fu da parte della Malesia che ha ordinato 2 sottomarini nel 2002, che sono stati costruiti a Cherbourg (Francia) e Cartagena (Spagna), sono entrati in servizio nella Tentera Laut Diraja Malaysia nel 2009.
Nel 2005, l'India ha ordinato 6 sottomarini derivati dalla classe Scorpène, che saranno costruiti su licenza a Mumbai (India) con trasferimento di tecnologia e che costituiscono la classe Kalvari.
Nel 2008, il Brasile ha ordinato 4 sottomarini derivati dalla classe Scorpène, che saranno costruiti su licenza a Itaguaí (Brasile) con trasferimento di tecnologia e che hanno un nuovo design (SBR) e sono un poco più grandi.

Unità[modifica | modifica wikitesto]

Pennant Nome Impostato Varato In servizio
Flag of Chile.svg Armada de Chile
SS-23 O'Higgins 18 novembre 1999 1º novembre 2003 8 settembre 2005
SS-22 Carrera novembre 2000 24 novembre 2004 20 luglio 2006
Naval Ensign of Malaysia.svg Tentera Laut Diraja Malaysia
KD Tunku Abdul Rahman 25 aprile 2004 23 ottobre 2007 gennaio 2009
KD Tun Abdul Razak 25 aprile 2005 ottobre 2008 dicembre 2009
Naval Ensign of India.svg Bhāratīya Nāu Senā
S50 INS Kalvari 1º aprile 2009 6 aprile 2015 previsto per il 2016
S51 INS Khanderi ottobre 2011 previsto per il 2017
S52 dicembre 2012 previsto per il 2018
S53 previsto per il 2019
S54 previsto per il 2020
S55 previsto per il 2021
Flag of Brazil.svg Marinha do Brasil
S40 Riachuelo
S41 Humaitá
S42 Tonelero
S43 Angostura

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]