Cave Auremiane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cave Auremiane
insediamento
(SL) Vremski Britof
Localizzazione
Stato Slovenia Slovenia
Regione statistica Litorale-Carso
Comune Divaccia
Territorio
Coordinate 45°39′23″N 14°01′49″E / 45.656389°N 14.030278°E45.656389; 14.030278 (Cave Auremiane)Coordinate: 45°39′23″N 14°01′49″E / 45.656389°N 14.030278°E45.656389; 14.030278 (Cave Auremiane)
Altitudine 377 m s.l.m.
Superficie 0,75 km²
Abitanti 51 (2002)
Densità 68 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 6215
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti auremiani
Provincia storica Litorale
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Cave Auremiane
Cave Auremiane

Cave Auremiane[1][2] (in sloveno: Vremski Britof) è una frazione del comune di Divaccia di 51 abitanti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la prima guerra mondiale passò, come tutta la Venezia Giulia, al Regno d'Italia[3]

Nel 1927 al comune di Cave Auremiane furono aggregati i soppressi comuni di Auremo di Sopra e Famie[4].

Fino al 1947 era un comune autonomo della provincia di Trieste, con l'annessione alla Jugoslavia venne annesso al comune di Sesana.

La chiesa parrocchiale che si trova a sud del paese dipende dalla diocesi di Capodistria ed è dedicata all'Assunzione di Maria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. il toponimo "Cave Auremiane" a p. 66 sull'Atlante geografico Treccani, vol I, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2008.
  2. ^ Atlante stradale d'Italia, Touring Editore, 1998, tav. 20.
  3. ^ Storia ISTAT del Comune 032702 Cave Auremiane, elesh.it.
  4. ^ R.D. 14 aprile 1927, n. 714

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]