Casa di Isildur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Casa di Isildur è una casata reale di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. Fu la Casa Reale di Arnor, Arthedain, Cardolan, Rhudaur e, molto più tardi, dei Regni Riuniti.

La Casa discende da Isildur, il figlio maggiore di Elendil. Nel corso dei secoli, si divise in svariati rami, il principale dei quali fu il ramo di Arthedain, originato da Amlaith, figlio primogenito di Eärendur l'ultimo re di Arnor, che divenne primo re di Arthedain; gli altri due rami furono fondati dai suoi due fratelli Thorondur il Magnifico, re di Cardolan (il ramo della Casa da lui originato sarà detto Girithlini e si estinguerà con il re Tarastor e la caduta di Cardolan) e da Aldarion di Cameth Brin, re di Rhudaur (ramo sempre debole e dal potere traballante, estintosi con la regina Elwen). Sebbene il Reame del Nord ebbe fine nel 1975 della Terza Era, la Casa di Isildur continuò ad esistere, occupando il titolo di Capitani dei Dúnedain, il popolo a guardia dell'antico Reame di Arnor, fino a quando Aragorn II, ultimo discendente diretto di Eärendur in vita, dopo la Guerra dell'Anello reclamò la Corona di Gondor ed Arnor, in quanto discendente di Elendil. Dopo Aragorn la Casa di Isildur divenne la Casa di Telcontar, e regnò sui Regni Riuniti per generazioni.

Comunque a Cardolan e Rhudaur, la Linea di Isildur morì pochi secoli dopo la caduta di Arnor, rimpiazzata da famiglie nobili locali o da uomini delle colline. Cardolan, dopo la morte di re Tarastor e la fine della linea di Thorondur, riconobbe l'autorità dei signori di Arthedain, mentre Rhudaur donò la sua lealtà al Re Stregone e ad Angmar, perciò molti dei Dúnedain che ivi abitavano fuggirono a Cardolan o Arthedain.

Casa di Isildur[modifica wikitesto]

Elros
Re di Númenor
Signori di Andúnië
Elendil
Isildur
Anárion
Elendur
Ciryon
Valandil
Re di Gondor
Aratan
Alti Re di Arnor
Eärendur
Thorondur
Amlaith
Aldarion
Capitani dei Dúnedain
Elrond Mezzelfo
Celebrían
Aragorn II
Arwen
Eldarion
due figlie
Re dei Regni Riuniti
Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien