Carlos Carmelo de Vasconcelos Motta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlos Carmelo de Vasconcelos Motta
cardinale di Santa Romana Chiesa
Dom Carlos Carmelo de Vasconcelos Mota e Cida Chaves 1971.jpg
Coat of arms of Carlos Carmelo de Vasconcelos Motta.svg
In sinu Jesu
Incarichi ricoperti
Nato 16 luglio 1890, Bom Jesus do Amparo
Ordinato presbitero 29 giugno 1918 dall'arcivescovo Silvério Gomes Pimenta
Nominato vescovo 29 luglio 1932 da papa Pio XI
Consacrato vescovo 30 ottobre 1932 dall'arcivescovo Antônio dos Santos Cabral
Elevato arcivescovo 19 dicembre 1935 da papa Pio XI
Creato cardinale 18 febbraio 1946 da papa Pio XII
Deceduto 18 settembre 1982, Aparecida

Carlos Carmelo de Vasconcelos Motta (Bom Jesus do Amparo, 16 luglio 1890Aparecida, 18 settembre 1982) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico brasiliano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Bom Jesus do Amparo il 16 luglio 1890.

Dal 1932 al 1935 fu vescovo ausiliare di Diamantina.

Nel 1935 fu nominato arcivescovo di São Luís do Maranhão e nel 1944 arcivescovo di San Paolo.

Papa Pio XII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 18 febbraio 1946.

Dal 1964 al 1982 fu arcivescovo di Aparecida.

Morì il 18 settembre 1982 all'età di 92 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo titolare di Algiza Successore BishopCoA PioM.svg
Florent Umberto Tessiatore, O.F.M. 29 luglio 1932 - 19 dicembre 1935 Auguste-Maurice Clément
Predecessore Arcivescovo metropolita di São Luís do Maranhão Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Octaviano Pereira de Albuquerque 19 dicembre 1935 - 13 agosto 1944 Adalberto Accioli Sobral
Predecessore Amministratore apostolico di Pinheiro Successore BishopCoA PioM.svg
- 1940 - 1944 José Maria Lemerder
(vescovo)
Predecessore Arcivescovo metropolita di San Paolo Successore ArchbishopPallium PioM.svg
José Gaspar d’Afonseca e Silva 13 agosto 1944 - 18 aprile 1964 Agnelo Rossi
Predecessore Gran priore per il Brasile-San Paolo dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme Successore Croix de l Ordre du Saint-Sepulcre.svg
José Gaspar d’Afonseca e Silva 13 agosto 1944 - 18 aprile 1964 Agnelo Rossi
Predecessore Cardinale presbitero di San Pancrazio fuori le mura Successore CardinalCoA PioM.svg
Lorenzo Lauri 22 febbraio 1946 - 18 settembre 1982 José Alí Lebrún Moratinos
Predecessore Presidente della Conferenza Nazionale dei Vescovi del Brasile Successore Mitra heráldica.svg
- 1952 - 1958 Jaime de Barros Câmara
Predecessore Amministratore apostolico di Aparecida Successore ArchbishopPallium PioM.svg
- 19 aprile 1958 - 18 aprile 1964 se stesso come arcivescovo
Predecessore Arcivescovo metropolita di Aparecida Successore ArchbishopPallium PioM.svg
se stesso come amministratore apostolico 18 aprile 1964 - 18 settembre 1982 Geraldo María de Morais Penido
Predecessore Amministratore apostolico di Lorena Successore BishopCoA PioM.svg
Cândido Rubens Padín, O.S.B.
(vescovo)
27 aprile 1970 - 3 novembre 1971 Antônio Afonso de Miranda, S.D.N.
(vescovo)
Predecessore Cardinale protopresbitero Successore CardinalCoA PioM.svg
Manuel Gonçalves Cerejeira 2 agosto 1977 - 18 settembre 1982 Giuseppe Siri
Controllo di autorità VIAF: (EN202332488