Jaime de Barros Câmara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jaime de Barros Câmara
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Ignem veni mittere
Incarichi ricoperti
Nato 3 luglio 1894, São José
Ordinato presbitero 1º gennaio 1920 dal vescovo Joaquim Domingues de Oliveira (poi arcivescovo)
Nominato vescovo 19 dicembre 1935 da papa Pio XI
Consacrato vescovo 2 febbraio 1936 dall'arcivescovo Joaquim Domingues de Oliveira
Elevato arcivescovo 15 settembre 1941 da papa Pio XII
Creato cardinale 18 febbraio 1946 da papa Pio XII
Deceduto 18 febbraio 1971, Aparecida

Jaime de Barros Câmara (São José, 3 luglio 1894Aparecida, 18 febbraio 1971) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico brasiliano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a São José il 3 luglio 1894.

Fu ordinato sacerdote nel 1920. Il 18 aprile 1935 fu nominato da Pio XI cameriere segreto di Sua Santità, ricevendo il titolo di monsignore e il 19 dicembre 1935 fu eletto primo vescovo di Mossoró.

Nel 1941 fu promosso arcivescovo di Belém do Pará e nel 1946 fu nominato arcivescovo di Rio de Janeiro.

Papa Pio XII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 18 febbraio 1946.

Nei suoi 25 anni di cardinalato partecipò al conclave del 1958 che elesse Giovanni XXIII e al conclave del 1963 che elesse Paolo VI oltre che a tutte e quattro le sessioni del Concilio Vaticano II.

Morì il 18 febbraio 1971 all'età di 76 anni e fu sepolto nella Cattedrale di Rio de Janeiro.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Mossoró Successore BishopCoA PioM.svg
- 19 dicembre 1935 - 15 settembre 1941 João Batista Portocarrero Costa
Predecessore Arcivescovo metropolita di Belém do Pará Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Antônio de Almeida Lustosa, S.D.B. 15 settembre 1941 - 3 luglio 1943 Mário de Miranda Villas-Boas
Predecessore Arcivescovo metropolita di Rio de Janeiro Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Sebastião Leme da Silveira Cintra 3 luglio 1943 - 18 febbraio 1971 Eugênio de Araújo Sales
Predecessore Gran priore per il Brasile-Rio de Janeiro dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme Successore Croix de l Ordre du Saint-Sepulcre.svg
Sebastião Leme da Silveira Cintra 3 luglio 1943 - 18 febbraio 1971 Eugênio de Araújo Sales
Predecessore Cardinale presbitero dei Santi Bonifacio e Alessio Successore CardinalCoA PioM.svg
Sebastião Leme da Silveira Cintra 22 febbraio 1946 - 18 febbraio 1971 Avelar Brandão Vilela
Predecessore Vicario castrense per il Brasile Successore BishopCoA PioM.svg
- 6 novembre 1950 - 9 novembre 1963 José Newton de Almeida Baptista
Predecessore Ordinario per i fedeli di rito orientale in Brasile Successore BishopCoA PioM.svg
- 14 novembre 1951 - 18 febbraio 1971 Eugênio de Araújo Sales
Predecessore Presidente della Conferenza Nazionale dei Vescovi del Brasile Successore Mitra heráldica.svg
Carlos Carmelo de Vasconcelos Motta 1958 - 1964 Agnelo Rossi
Controllo di autorità VIAF: (EN6718677 · LCCN: (ENn98911494 · GND: (DE1057092517