José Alí Lebrún Moratinos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Alí Lebrún Moratinos
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardenal José Alí Lebrún Moratinos.png
Brasão José Alí Lebrún Moratinos.jpg
Veritatem facientes in charitate
Incarichi ricoperti
Nato 19 marzo 1919, Puerto Cabello
Ordinato presbitero 19 dicembre 1943 dal vescovo Gregorio Adam Dalmau
Nominato vescovo 2 agosto 1956 da papa Pio XII
Consacrato vescovo 2 settembre 1956 dall'arcivescovo Raffaele Forni
Elevato arcivescovo 21 settembre 1972 da papa Paolo VI (poi beato)
Creato cardinale 2 febbraio 1983 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
Deceduto 21 febbraio 2001, Caracas

José Alí Lebrún Moratinos (Puerto Cabello, 19 marzo 1919Caracas, 21 febbraio 2001) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico venezuelano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Puerto Cabello il 19 marzo 1919.

Papa Giovanni Paolo II lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 2 febbraio 1983.

Morì il 21 febbraio 2001 all'età di 81 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89590741 · LCCN (ENn82105150