Lorenzo Lauri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lorenzo Lauri
cardinale di Santa Romana Chiesa
Lorenzo Lauri.jpg
Il cardinale Lorenzo Lauri fotografato nel 1926
Coat of arms of Lorenzo Lauri.svg
Incarichi ricoperti
Nato 15 ottobre 1864, Roma
Ordinato presbitero 4 giugno 1887
Nominato arcivescovo 5 gennaio 1917 da papa Benedetto XV
Consacrato arcivescovo 21 gennaio 1917 dal cardinale Donato Sbarretti
Creato cardinale 20 dicembre 1926 da papa Pio XI
Deceduto 8 ottobre 1941, Roma

Lorenzo Lauri (Roma, 15 ottobre 1864Roma, 8 ottobre 1941) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Roma il 15 ottobre 1864.

Papa Pio XI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 20 dicembre 1926. Papa Pio XII lo nominò Camerlengo subito dopo la propria elezione al papato. Infatti il card. Pacelli era Camerlengo, durante il pontificato del suo predecessore, Pio XI; e la carica rimase vacante quando Pacelli venne eletto Pontefice.

Da notare che, quando il cardinale Lauri morì, due anni dopo, il Papa decise di non nominare nessun suo successore. La carica di camerlengo rimase, così, vacante per diciassette anni - come anche quella di Segretario di Stato, dopo la scomparsa del cardinal Maglione (1944) - e solo il Collegio cardinalizio, all'indomani della morte di Pio XII, nel 1958, provvedette alla nomina del nuovo Camerlengo, Aloisi Masella. Il cardinale Lauri morì l'8 ottobre 1941 all'età di 77 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo titolare di Efeso Successore Archbishop CoA PioM.svg
Donato Sbarretti 5 gennaio 1917 - 20 dicembre 1926 Valerio Valeri
Predecessore Internunzio apostolico in Perù Successore Emblem Holy See.svg
Angelo Giacinto Scapardini, O.P.
(delegato apostolico))
5 gennaio - 20 luglio 1917 -
Predecessore Nunzio apostolico in Perù Successore Emblem Holy See.svg
- 20 luglio 1917 - 25 maggio 1921 Giuseppe Petrelli
(nunzio apostolico)
Predecessore Nunzio apostolico in Polonia Successore Emblem Holy See.svg
Achille Ratti 25 maggio 1921 - 20 dicembre 1926 Francesco Marmaggi
Predecessore Cardinale presbitero di San Pancrazio fuori le mura Successore CardinalCoA PioM.svg
Giovanni Vincenzo Bonzano 23 giugno 1927 - 8 ottobre 1941 Carlos Carmelo de Vasconcelos Motta
Predecessore Penitenziere Maggiore Successore Emblem Holy See.svg
Andreas Franz Frühwirth, O.P. 31 luglio 1927 - 8 ottobre 1941 Nicola Canali
Predecessore Camerlengo del Collegio Cardinalizio Successore Emblem Holy See.svg
Luigi Capotosti 15 giugno 1936 - 13 dicembre 1937 Eugenio Pacelli
Predecessore Camerlengo di Santa Romana Chiesa Successore Sede vacante.svg
Eugenio Pacelli 11 dicembre 1939 - 8 ottobre 1941 Benedetto Aloisi Masella