Benito Artesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fabio Testi e Benito Artesi in una scena del film del 1972 Camorra

Benito Artesi (Napoli, 4 agosto 1938Roma, 24 giugno 2018) è stato un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore, doppiatore e indossatore, ha iniziato a recitare da bambino negli spettacoli per bambini al Teatro Metropolitan di Napoli. Diciannovenne ha iniziato a far parte prima della “Scarpettiana” per poi recitare al fianco di Nino Taranto in diverse commedie, tra le quali Virata di bordo di Titina De Filippo, Caviale e lenticchie e Bello di papà. Ha fatto poi parte della compagnia napoletana di teatro diretta da Vittorio Viviani per la rappresentazione di diversi testi di Raffaele Viviani al Teatro Bracco di Napoli. Ha recitato al fianco di Peppino De Filippo in numerose sue commedie, sia in teatro che nella trasposizione televisiva. Voce recitante nei concerti del maestro Antonellini, ha diretto tra l'altro la Compagnia Assorider dei giovani. Anche per il cinema ha interpretato ruoli sia drammatici che in diverse commedie, in particolare con il regista Pasquale Squitieri e al fianco di nomi quali Anna Magnani, Claudia Cardinale, Giuliano Gemma e tanti altri.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Partecipò inoltre a due edizioni della rubrica pubblicitaria televisiva Carosello pubblicizzando: [1] dal 1971 al 1975, insieme a Tom Felleghy e Gemma De Angelis i salumi Citterio; nel 1964, con Hélène Chanel, George Hilton, Anna Maria Checchi, Stefano Patrizi, Boss, Susanne Loret, Fiammetta Baralla e Jill Hennessy, l'Amaro Cora.

Prosa televisiva RAI[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marco Giusti, Il Grande libro di Carosello, Milano, Sperling & Kupfer, II edizione, ISBN 88-200-2080-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]