Ben King

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ben King
Benjamin king Reims 95469.jpg
Ben King al Tour de France 2019
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 68 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra NTT
Carriera
Squadre di club
2008 Kelly Benefit
2009-2010 Trek-Livestrong
2011 RadioShack
2012-2013 RadioShack
2014 Garmin
2015-2016Cannondale
2017-2019Dimension Data
2020-NTT
Nazionale
2011-Stati Uniti Stati Uniti
Statistiche aggiornate al gennaio 2020

Benjamin "Ben" King (Richmond, 22 marzo 1989) è un ciclista su strada statunitense che corre per il team NTT Pro Cycling. Professionista dal 2008, ha vinto due tappe alla Vuelta a España 2018.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attivo tra gli Elite dall'età di 19 anni, ha vinto, nel 2010, il titolo nazionale in linea. Negli anni seguenti si è confermano una giovane promessa del ciclismo statunitense vincendo la classifica riservata ai giovani al Tour of Beijing 2011. Nel 2016 si è quindi aggiudicato una tappa al Tour of California, e nel 2018 la quarta e la nona frazione della Vuelta a España.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 (Trek-Livestrong)
Campionati panamericani, Prova in linea Under-23
Campionati panamericani, Prova a cronometro Under-23
Campionati statunitensi, Prova in linea Under-23
Campionati statunitensi, Prova in linea
  • 2015 (Team Cannondale-Garmin, una vittoria)
1ª tappa Critérium International (Porto-Vecchio > Porto-Vecchio)
  • 2016 (Cannondale-Drapac, una vittoria)
2ª tappa Tour of California (South Pasadena > Santa Clarita)
  • 2018 (Dimension Data, due vittorie)
4ª tappa Vuelta a España (Vélez-Málaga> Alfacar/Sierra de la Alfaguara)
9ª tappa Vuelta a España (Talavera de la Reina > La Covatilla)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2018 (Team Dimension Data)
Classifica scalatori Volta ao Algarve

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2014: 53º
2019: 62º
2015: 75º
2016: 46º
2017: non partito (3ª tappa)
2018: 24º
2019: 38º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2015: ritirato
2013: 138º
2015: ritirato
2016: ritirato
2018: 90º
2019: 85º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Aguascalientes 2010 - In linea Juniores: 18º
Aguascalientes 2010 - Cronometro Juniores: 21º
Geelong 2010 - In linea Under-23: ritirato
Geelong 2010 - Cronometro Under-23: 16º
Copenaghen 2011 - In linea Elite: 94º
Richmond 2015 - In linea Elite: 53º
Innsbruck 2018 - In linea Elite: 72º

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Ben King, su procyclingstats.com. Modifica su Wikidata
  • Ben King, su sitodelciclismo.net, de Wielersite. Modifica su Wikidata
  • (DEENITNL) Ben King, su cyclebase.nl. Modifica su Wikidata
  • (FR) Ben King, su memoire-du-cyclisme.eu. Modifica su Wikidata
  • (EN) Ben King, su cqranking.com, CQ Ranking. Modifica su Wikidata
  • (ENESITFRNL) Ben King, su the-sports.org, Info Média Conseil Inc. Modifica su Wikidata
Controllo di autoritàVIAF (EN232898614 · LCCN (ENno2012031403 · WorldCat Identities (ENno2012-031403