Basketball-Bundesliga 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Basketball Bundesliga 2013–14
Dettagli della competizione
Federazione Germania DBB
Periodo da: 2 ottobre 2013
a: 18 giugno 2014
Squadre 18 
Verdetti
Campione Bayern Monaco
(3º titolo)
Retrocessioni Würzburg Baskets
RASTA Vechta
MVP Stati Uniti Malcolm Delaney
Miglior allenatore Serbia Silvano Poropat
MVP delle finali Stati Uniti Malcolm Delaney

Ultimo aggiornamento dati: 18 giugno 2014.

ed. successiva →     ← ed. precedente

La Basketball Bundesliga 2013–14, chiamata per ragioni di sponsorizzazione Beko Basketball Bundesliga, è stata la 48ª edizione del massimo campionato tedesco. La vittoria finale è stata appannaggio del Bayern Monaco.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Fra le due squadre retrocesse al termine della Regular Season 2012-2013, ovvero MHP RIESEN Ludwigsburg e Gießen 46ers, solo questi ultimi sono stati rimpiazzati dai neopromossi S.C. RASTA Vechta. Il MHP RIESEN Ludwigsburg è stato ripescato poiché la seconda squadra neopromossa dalla ProA, il Düsseldorf Baskets ha subito la revoca della licenza. Le 18 squadre partecipanti disputeranno un girone unico all'italiana, con partite d'andata e ritorno. Al termine della stagione regolare, le prime otto classificate saranno ammesse ai play-off scudetto. Sono previste due retrocessioni dirette in ProA.

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt. G V P PF PS Diff. Qualificazione
1. Bayern Monaco 58 34 29 4 2940 2512 +428 playoffs
2. Brose Baskets Bamberg 56 34 28 6 2720 2400 +320
3. ALBA Berlino 54 34 27 7 2783 2375 +408
4. EWE Baskets Oldenburg 50 34 25 9 2775 2602 +173
5. Telekom Baskets Bonn 42 34 21 13 2697 2652 +45
6. ratiopharm Ulm 40 34 20 14 2814 2701 +113
7. Artland Dragons Quakenbrück 40 34 20 14 2623 2629 -6
8. MHP RIESEN Ludwigsburg 36 34 18 16 2695 2659 +36
9. Mitteldeutscher BC Weißenfels 32 34 16 18 2629 2747 -118
10. Phoenix Hagen 30 34 15 19 2746 2898 -152
11. Fraport Skyliners Francoforte 28 34 14 20 2412 2512 -100
12. Eisbären Bremerhaven 24 34 12 22 2598 2716 -118
13. TBB Trier 24 34 12 22 2504 2635 -131
14. medi Bayreuth 22 34 11 23 2564 2699 -135
15. NY Phantoms Braunschweig 22 34 11 23 2591 2723 -132
16. Walter Tigers Tübingen 20 34 10 24 2550 2802 -252
17. s.Oliver Baskets Würzburg[1] 20 34 11 23 2492 2632 -140 retrocesse in ProA
18. S.C. RASTA Vechta 12 34 6 28 2603 2842 -239

Playoff[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finali
                           
  1.  Bayern Monaco 3  
8.  Ludwigsburg 1  
  1.  Bayern Monaco 3  
  4.  EWE Oldenburg 2  
4.  EWE Oldenburg 3
  5.  Telekom Bonn 2  
    1.  Bayern Monaco 3
  3.  Alba Berlino 1
  2.  Brose Bamberg 1  
7.  Artland Dragons 3  
  7.  Artland Dragons 1
  3.  Alba Berlino 3  
3.  Alba Berlino 3
  6.  Ratiopharm Ulm 1  


Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Gara 1 Gara 2 Gara 3 Gara 4 Gara 5
Bayern Monaco 3 - 1 MHP RIESEN Ludwigsburg 101-57 83-85 104-82 86-68
EWE Baskets Oldenburg 3 - 2 Telekom Baskets Bonn 69-63 61-72 72-71 71-72 84-72
ALBA Berlino 3 - 1 ratiopharm Ulm 86-66 90-89 64-71 95-89
Brose Baskets Bamberg 1 - 3 Artland Dragons Quakenbrück 68-73 80-72 75-77 75-83

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Gara 1 Gara 2 Gara 3 Gara 4 Gara 5
Bayern Monaco 3 - 2 EWE Baskets Oldenburg 85-67 74-72 103-105 60-70 88-63
ALBA Berlino 3 - 1 Artland Dragons Quakenbrück 81-79 84-91 74-68 69-61

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Gara 1 Gara 2 Gara 3 Gara 4 Gara 5
Bayern Monaco 3 - 1 ALBA Berlino 88-81 81-95 92-86 75-62
Basketball-Bundesliga 2013-2014

Bianco e Blu a scacchi bordati di Rosso.png

Bayern Monaco
3º titolo

Squadra vincitrice[modifica | modifica wikitesto]

Naz. Ruolo Sportivo Alt.
5 Stati Uniti AC Chevon Troutman 202
6 Germania P Steffen Hamann 191
8 Germania P Heiko Schaffartzik 183
9 Stati Uniti AG Deon Thompson 203
10 Germania G Lucca Staiger 195
12 Germania AP Robin Benzing 208
14 Bosnia ed Erzegovina AP Nihad Đedović 196
16 Germania AP Paul Zipser 201
23 Stati Uniti G Malcolm Delaney 191
24 Germania P Demond Greene 186
32 Germania AC Yassin Idbihi 208
41 Serbia C Boris Savović 210
44 Germania G Bryce Taylor 193
54 Stati Uniti C John Bryant 211
All. Serbia Svetislav Pešić

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ penalizzato di 2 punti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]