Bandiera del Sovrano militare ordine di Malta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera dell'Ordine di Malta
Bandiera dell'Ordine di Malta
Proporzioni1:2
Simbolo FIAVBandiera nazionale
ColoriPantone

     Rosso

     Bianco

UsoBandiera civile e di stato
Tipologianazionale
Adozione1130
NazioneOrdine di Malta
Presidenzialebandiera presidenziale
Bandiera delle operebandiera Bandiera delle opere
Fotografia
Banderas de la Orden de Malta en el Palazzo di Malta (Roma).jpg
Bandiere a mezz'asta sul Palazzo Magistrale, Via dei Condotti, 68 a Roma, sede del Sovrano militare ordine di Malta, dopo la morte del Gran Maestro Andrew Bertie.

La bandiera del Sovrano militare ordine di Malta è costituita da un vessillo di forma rettangolare con fondo di colore rosso ed una croce bianca latina. Il suo primo uso viene ricondotto al 1130, poiché sotto questa bandiera papa Innocenzo II invitava l'Ordine a combattere per la religione.

Bandiera delle opere[modifica | modifica wikitesto]

Simile nei colori, ma con una croce ottagonale, è la bandiera delle opere, generalmente più conosciuta della stessa bandiera di stato. Trae origine dall'antica Repubblica di Amalfi cui l'Ordine era strettamente legato. La sua popolarità maggiore è dovuta all'esibizione della bandiera in tutti i luoghi dove i membri dell'Ordine operano, a differenza della bandiera di stato che viene esposta solamente negli uffici quali le residenze ufficiali o le ambasciate.

Bandiera del Gran Maestro[modifica | modifica wikitesto]

Il vessillo del Gran maestro dell'Ordine di Malta è simile alla bandiera delle opere, ma è di forma quadrata e contornata da un collare e sostenuta da una corona. Similmente alle bandiere presidenziali degli altri paesi, viene utilizzata per accompagnare il Gran maestro o per indicare i luoghi dove risiede.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia